Salta i links e vai al contenuto

Quando uno lascia senza essere decisi e in costante dubbio???

Salve a tutti,volevo una vostra opinione a riguardo della mia storia. Sono stato fidanzato per 2 anni con la mia ragazza ed ora ci siamo lasciati da circa 10 giorni…da premettere noi eravamo la vera apoteosi dell amore…I problemi diciamo così sono iniziati quando sono dovuto partire per lavoro al nord (da premettere io ogni 20 giorni scendevo) lei sapeva in cosa andava incontro ma ci siamo lanciati e abbiamo affrontato ciò…da settembre in poi sono iniziati i problemi…io ero diciamo distante nel senso che lei stava soffrendo un po per la lontananza un po per il mio essere distante mentalmente…ma xke di conseguenza io non stavo bene xke ero lontano da tutto e tutti ma lei non riusciva a capirlo…e lei era arrivata alla conclusone che io fossi quella persona di quei 3 mesi e tutto il resto non era mai stato vero(sempre dopo  1 anno d mezzo) fine dicembre lei decide di lasciarmi ma non con decisione e sempre molto titubante sulla scelta…in pratica per il mese Che non ci siamo sentiti io sono stato un po con me stesso e lei altrettanto…sapevo che non potevo ritornare se avessi lo stesso stato d’animo e quindi mi sono rimboccato le maniche e ho fatto quello che il cuore mi diceva di fare… sono andato a riprendermela e senza che lei sapesse nulla,mi sono ritrovato a fargli una sorpresa nella sua camera…(da premettere il giorno di questa sorpresa lei mi contatto voleva parlare con me voleva sapere come stavo ecc)in pratica scrissi la nostra storia su dei post-it sul lato destro e sul lato sinistro le nostre foto dei momenti migliori della nostra storia accompagnati da altro post it sul ”ti amo perché…” con un tappeto di rose blu che la accompagnava nella sua cameretta.. e dove io ero nascosto in un altra stanza…lei pianse gli parve tutto assurdo xke non credeva che io potessi fare ciò e che io avessi già intrapreso un altra strada diversa…lei pianse ci riprendemmo di nuovo…ma lei aveva paura…xke come se fosse stata delusa da me che ero il suo punto di riferimento e come se crollo l’unica certezza che aveva della sua vita…siamo andati avanti lei non riusciva più a vedere cosa ritornai ad essere,cioè quello che ha conosciuto e la quale si era innamorata…lei stava bene era felice non voleva perdermi ma c’erano sempre i pensieri negativi che la inondavano  (gli sono stato vicino xke tra lo stress del tirocinio del lavoro e della tesi non riusciva ad avere più tempo per nulla…ci siamo sentiti l ultima volta poco tempo fa..senza litigare siamo stati al cellulare 40 minuti circa e lei diceva non sto bene con me stessa e non posso farti stare nella situazione di stallo che ti faccio ritrovare ora(perché noi per lei non stavamo insieme quando nonostante io stavo a casa sua o uscivamo ecc insomma una coppia)non riesco a darti quello che voglio e non riesco a prendermi quello che mi dai…però non voglio perderti…ma forse non provo quello che provavo prima insomma un po caotica con i pensieri…dissi allora ci diciamo addio? Lei non rispondeva…disse solo salutiamoci con un ciao…dissi guarda che non so se poi mi ritrovi? Lei disse sospirando ”Eh. ..lo so…” ho detto puoi riprenderti tra qualche mese anche e lei disse forse anche tra un anno…in pratica vi ho detto accorciato varie cose della mia storia gli sbagli ci sono stati per entrambi ma se vi dico che lei da come mi guarda sempre ha lo stesso sguardo dei primi giorni insieme è vero…possibile che abbia represso i suoi sentimenti?? Possibile che pur di non abbattere il suo punto di vista vedendo e sentendo quello che realmente noni diceva possa aver rinunciato piuttosto che andare avanti?aveva paura del per sempre ed era pessimista cosmica…in pratica ora voglio sapere da voi se ora come ora mi metto da parte e vivo giorno per giorno la mia vita xke la decisione alla fin fine è stata sua e già sono andato a riprenderla una volta…

grazie per la vostra attenzione 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Quando uno lascia senza essere decisi e in costante dubbio???

  1. 1
    Yog -

    No, non posso commentare finché non controlli l’uso dei pronomi. “GLI” per “LE” è troppo.

  2. 2
    Rossella -

    Il punto è che non si trattava di tua moglie. Quando ci si sposa si tende a fare affidamento sulla serietà dell’altra persona; nel tuo caso la storia era ben diversa. Una ragazza per quanto seria avrà uno stile di vita diverso da quello della donna sposata; pensare che un uomo la possa vivere come un essere inanimato potrebbe dare qualche pensiero. E’ legittimo chiedersi se si sta insieme come dei buoni amici. Il fidanzamento serve a questo, ti poni delle domande. Sei davvero sicuro di voler stare con lei o ti sei fidanzato pensando che “l’appetito vien mangiando”! L’altra persona potrebbe apprezzare anche questo tipo di partenza, giudicando prioritari altri aspetti della relazione (interessi comuni, buon dialogo, valori condivisi, ecc.) In quel caso la coppia si deve amalgamare, c’è bisogno di approfondire la conoscenza; quantomeno non me la sentirei di dare alla storia un’impronta definitiva: metti che le nostre libertà ci portano ad essere antagonisti? Il mio uomo ideale non è il nemico-amico; per me l’intimità è una condizione, non è subordinata alla tempesta e non nasce dalla volontà di placare il mio o il suo impeto.
    Devi essere preparato all’idea che lei potrebbe uscire anche con altri ragazzi. A quel punto 1 su 10 si sente tradito… era proprio innamorato no? Un uomo innamorato penserebbe che la ragazza sta perdendo tempo e lo stesso dovrebbe valere per la donna; tanto più che vivendo, giorno dopo giorno, prenderà atto del fatto che nessuno l’ha amata come lui.

  3. 3
    Condor -

    Ha un altro!
    Quindi è meglio che applichi il no contact da subito e te la dimentichi!
    Good luck

  4. 4
    Rocher -

    Si è trovata un altro,probabilmente già la corteggiava,e ora le cose si son fatte serie. No contatti,ma tanto non lo farai e seguiranno altri errori,ai quali si rimedia ancora col “no contatti”

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.