Salta i links e vai al contenuto

Amici cercasi

di

Ciao a tutti sono un ragazzo di 26 anni e mi piacerebbe fare nuove amicizie per trovarsi, scambiare idee, condividere degli hobby magari (mi piace camminare in montagna, andare via in bici ed in vespa, ascoltare e collezionare musica in vinile e suonare il basso elettrico). Grazie ;-), abito in provincia di Vicenza.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

3 commenti a

Amici cercasi

  1. 1
    Rossella -

    Non ti consiglio di partire da zero perché i tempi sono cambiati. Io mi sono trovata bene fino ad un certo punto. Quando nell’aria si cominciava a sentire che il vento stava cambiando ci ho messo poco ad adeguarmi. E dire che quando mi muovo io deve succedere sempre qualcosa. Ad ogni modo avevo gli anticorpi per immettermi nel mondo come un soggetto che è consapevole che la pace è un’illusione perché avevo ricevuto l’educazione di un principe moderno. Infatti secondo me, nel mondo in cui viviamo, è sbagliato far passare il messaggio che gli adolescenti devono essere tenuti fuori dal mondo perché non esistono più lavori come l’artigiano di una volta. Allora sì che ti potevi permettere di concepire la pace come un diritto. Gli scandali che avvengono all’interno della chiesa ci ricordano per l’appunto questo. Non esiste una situazione ideale… esistono condizioni più favorevoli di altre. Questo sì. In questi giorni ho tanto pensato ad una persona. Con lui mi sarei trovata non bene, di più. E’ la misura che ci frega. Poi noi abbiamo la pretesa di voler agire secondo coscienza senza pensare che esistono degli equilibri naturali che se ne fregano della tolleranza. Io sarei andata d’accordissimo con sua madre e se ci pensiamo anche questa sarebbe stata una cosa un po’ anomala. Per me sarebbe diventata subito una presenza fondamentale. Ma anche lì ci sarebbe stata una mia convenienza. Nel senso che mi avrebbe consentito di conservare la statura giusta e la giusta distanza dal figlio.

  2. 2
    Rossella -

    Anche lei dal canto suo avrebbe apprezzato questo particolare tipo d’intelligenza e mi avrebbe voluto bene. Tutti questi calcoli, che parlano di una religione fatta di precetti da seguire, alla fine ti portano a vivere in uno spazio ideale in cui, per carità, si manifesta anche il divino per correggerti e portarti sulla strada della vera santità. In questi anni mi ha fatto comodo vivere in un luogo in cui la pace mi è sembrata davvero un diritto, ma quando mi guardo intorno penso che non riuscirei a muovermi neanche in quegli ambienti in cui non sono richieste cerimonie. Ho perso dimestichezza con lo scoraggiamento, la malinconia, la perdita di senso che ti assale durante quelle giornate piovose in cui la gente s’ignora. Secondo me è importante fare i conti con la falsità, la nostalgia, la solitudine, la desolazione, il degrado, la corruzione, ecc. E’ importante sotto tutti i punti di vista. Secondo me è impossibile sottrarsi al confronto con il mondo. Non puoi cambiare le regole. Secondo me le regole di oggi si possono sostenere solo con la forza della fede. Devi incontrare un uomo che preferisce i fatti all’immaginazione e che ritrova in te questo bisogno che non discuto. Come potrei. Io ho bisogno di cercarmi in lui. Da questo punto di vista anche le mode e gli stili di vita hanno un peso nella crisi della famiglia. Le differenze non sono chiare. Secondo me non sarebbe neanche necessario rispettarle.

  3. 3
    Rossella -

    Nel momento stesso in cui le riconosci riesci a dare un valore a quell’unico gesto di tuo marito. Un tempo coincideva con lo stipendio. Per dire che gli uomini non hanno mai avuto tanta testa per queste cose. Non è necessario essere seri da protocollo. Anche la donna che lavora senza inorgoglirsi e ha il coraggio di riconoscere che il lavoro per lei rappresenta anche un piacere della vita (la strada per rappresentare un ideale) riesce a rappresentarsi in un certo modo.

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.