Salta i links e vai al contenuto

Perché gli uomini diventano succubi delle donne ?

Lettere scritte dall'autore  Itto Ogami
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 24 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

86 commenti

Pagine: 1 4 5 6 7 8 9

  1. 51
    Simone Racioppa -

    Io penso che se gli uomini sono diventati delle fighette e’ perche’:
    1) Non hanno letto la Bibbia, quindi hanno rinnegato la religione cattolica (con conseguente assenza di morale);
    2) Non hanno ricevuto un’educazione adeguata da parte dei loro padri (perche’ a loro volta i loro padri hanno omesso delle informazioni importanti sulla vera natura della donna).
    Su questo argomento si e’ discusso ampiamente su uomini3000.
    3) Hanno subito una potente castrazione di tutte le periferiche maschili, e tramite lavaggio del cervello femminazista vedono la donna come madre e dea puttana verso la quale non possono fare pensieri “sporchi”…

    La vera domanda e’ perche’ le donne siano delle vacche talmente tali da essere fuggite dalle stalle… Beh, si potrebbe buttarlo su un tipo di genetica corrotta insieme a un’educazione malsana e perversa: visto che le puttane tendono ad aprire le gambe piu’ spesso delle sante, ecco che il gene corrotto si espande come un tumore.

  2. 52
    E -

    Sono più fragili e più bisognosi della mamma e del ciuccio.

  3. 53
    Venom -

    Racioppo, mi sa che a te non ti piacciono le donne. Preferisci altro.

  4. 54
    Attimo Ogi -

    Caro Simone,

    i punti da te rilevati sono sostanzialmente esatti.

    Ad esempio condivido il punto 1. La totale assenza di morale determina lo scostamento del maschio dal proprio asse facendolo deragliare in altre forme di vita succubi della donna.
    Ho sempre ritenuto che i padri dovessero dare una forte impronta al bambino, contrariamente all’idea MAMMOCENTRICA nostrana.
    Ad esempio che un giudice consideri maschi e femmine allo stesso modo è assurdo. Anche in caso di affidamento alla madre, ad esempio, ad ogni modo il maschio dopo il 7′ compleanno, come avveniva a Sparta, deve essere allevato dal padre, che si occuperà di farlo diventare un uomo, cosa che la madre non sa fare (perché è una donna, non perché scema).
    Il punto 3 deriva esattamente dal punto 2. Se un maschio resta allevato TOTALMENTE dalla madre (con presenza o meno del padre in casa) ad ogni modo subirà un lavaggio del cervello che non gli permetterà di essere UOMO.

  5. 55
    Attimo Ogi -

    La genetica femminile, sostanzialmente e statisticamente debole di fronte all’uomo (se non per le leggi dello stato che frenano quest’ultimo), determina che istintivamente la donna sia propensa a fare il JUMPING tra un letto e l’altro.
    Ogni caso vale a sè, ma volendo tracciare un profilo generalizzato si nota che le creature più deboli sono quelle che devono trovare ESPEDIENTI per poter sopravvivere. Il sesso facile è uno di questi. C’era un documentario con delle scimmie in cui la femmina del capo branco (anziano), si nascondeva dietro un cespuglietto e la dava al più forte dei maschi giovani. Con questa tecnica:
    – se il maschio rimaneva in carica, lei sarebbe stata la regina, visto che era “incinta” del maschio dominante
    – se il maschio giovane spodestava l’anziano e diventava il nuovo capo, lei sarebbe rimasta regina “incinta” del nuovo maschio.

    La natura le ha create in questo modo, a scopo di sopravvivenza.

  6. 56
    Sirenetta -

    Itto attimo ogi paragoni le persone a degli animali o cmq a degli oggetti, capisco perché scrivi questi post che poi lo fai perché rosichi e basta e nessuna ti considera. E cmq lo vuoi capire che uomini e donne sono persone….??? Ma perché questi post butti tutto sul sesso e non sui sentimenti, esperienze di vita, ecc??

  7. 57
    Simone Racioppa -

    Sirenetta, penso tu abbia frainteso: l’ultima cosa che vorrei fare e’ buttarla sui sentimenti, anzi qui si sta RAGIONANDO, non buttandola sul sesso, ma ANALIZZANDO, appunto, un fenomeno che avviene su scala mondiale (ovvero li’ dove ha attecchito il femminismo). Le persone non sono animali, quindi perche’ certe persone pretendono di esserlo? Semplice: cercare la scusante per le azioni piu’ abiette.
    Rosicare? Forse io si… Potevo farlo quando avevo 16 anni e ancora non avevo una ragazza. Non ce l’ho tuttora, ma preferisco stare male nel non averla piuttosto che avere una puttana al mio fianco e magari finire come quegli uomini 60enni che hanno avuto gli infarti per tutti i dispiaceri causati da certi tipi di femmine, maledetti esseri immondi.
    Non voglio lodarmi da solo, ma se io aspetto la ragazza giusta dato che ho certi standard e ho un’elevatura morale senza pari, secondo te me la merito io una che appena si presenta l’occasione mi fa scorta di palchi? NO.

  8. 58
    Attimo Ogi -

    Ehila Sirenetta,

    felice di risentirti.

    Non capisco il tuo intervento, mi sembra a sproposito. Sto dialogando con un’altra persona, quindi ciò che scrivo non ha nulla a che vedere con te. Quindi non vedo perché devi scrivere: “lo fai perché rosichi e basta e nessuna ti considera.”. Ma a te che cosa te ne frega se parlo con un altro ? Devo ciucciarmi i tuoi giudizi per ogni mio intervento ?

    Riguardo a quanto scrivi successivamente, e cioè: “lo vuoi capire che uomini e donne sono persone….??? Ma perché questi post butti tutto sul sesso e non sui sentimenti, esperienze di vita, ecc??”, trovo che possa essere interessante parlare ANCHE di questo.

    Se vuoi parliamone. Anche se oggettivamente non c’entra nulla con la gelosia retroattiva, ad ogni modo mi fa piacere dialogare di sentimenti, esperienze di vita e altro.

  9. 59
    Attimo Ogi -

    Vorrei specificare per tutti i lettori, che quando viene approfondito l’argomento gelosia retroattiva, non si fa alcun riferimento ai sentimenti, alla interiorità oppure al “valore” della persona.

    La gelosia retroattiva è una preferenza sessuale per la quale alcuni uomini dotati di questa qualità non possono stare vicino a donne che sono state impegnate sessualmente con altri. Il disgusto verso la donna è esclusivamente relativo a questo aspetto.

    Tra queste donne “scartate” dai gelosi retroattivi ci possono essere donne stupende, di grande personalità, capi di stato, scienziate, artiste, ecc che saranno ricordate per sempre nella storia dell’umanità.

    Tutto ciò nulla ha a che vedere con la gelosia retroattiva, e con l’ opinione che l’uomo ha verso la donna che è stata nel letto con altri.

    Il fatto che una donna sia PERFETTA per il mondo, non ne fa una partner APPETIBILE per una relazione.

  10. 60
    Suzanne -

    ” Si sa che la gente da buoni consigli
    Sentendosi come Gesù nel tempio
    Si sa che la gente da buoni consiglio
    Se non può più dare il cattivo esempio”
    Poveretti, come vivete tristemente le vostre vite cercando di non farvi corrompere dalle vacche uscite dalle stalle. Simone, “elevatura morale senza pari”? Esilarante, visto lo squallore dei tuoi commenti. Visto che ti professi cattolico parlaci con un prete che ha davvero la vocazione, di quelli ruspanti di una volta, e vedrai come ti manda a spigolare.

Pagine: 1 4 5 6 7 8 9

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili