Salta i links e vai al contenuto

Sono confuso, vorrei condividere con voi la mia storia..

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

14 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    Sam 91 -

    Rossana la cosa brutta di tutto ciò è stata che a colpirmi di questa persona fu proprio il carattere, che come dici tu mi compensava,ciò che non ho mai capito è stato il totale cambiamento di atteggiamento nei miei confronti nel giro di poco tempo,ma sta di fatto che la persona di cui mi ero innamorato a un certo punto non la riconoscevo più.

    Per golem : è vero che con una persona bipolare non ci puoi concludere niente, e sono arrivato alla conclusione che alla lunga qualcosa di negativo sarebbe successo di sicuro, o che comunque non si poteva andare lontano… Anche perché mi ha sempre dato un po’ l’impressione di essere una persona inconcludente e poco ambiziosa, tanto da accusare me di non avere umiltà quando le dicevo che nella ricerca di un lavoro la priorità ce l’avrebbe avuta la professione per cui mi sono laureato, indipendentemente dal posto in cui sarei finito, ma lei voleva, al contrario, scegliersi una città e trovarsi qualsiasi lavoro pur di viverci (Barcellona)… In tutto ciò ero io quello che pensava in modo strano e che non stava coi piedi per terra . E comunque bipolare o no lei è già andata avanti alla Grande, io no.

  2. 12
    Golem -

    Che ti frega se lei è andata avanti, succederà anche a te se pensi meno agli altri e più a te stesso.
    Ne ho avuta una così, tanto era bella quanto sconclusionata. Mi chiamava perché aveva voglia di me, mi faceva arrapare, e quando la incontravo, un’ora dopo magari, era di tutt’altro umore, tanto che la seconda volta me ne sono fregato e ho fatto i fatti miei senza il suo consenso iniziale, ma con suo grande piacere finale, vall’a capire. Amava le attenzioni e non gliele facevo mancare, poi magari le aprivo la portiera perché ero su quel lato della macchina e si incazzava. Una vita impossibile.
    Quattro mesi e l’ho mandata a cagare. Non credo si sia mai sposata.

  3. 13
    Scarcio -

    Ricordo che con una del genere ci sono stato a che io.

  4. 14
    Sam 91 -

    Eppure io ci sono rimasto malissimo, non mi sono reso conto di questo lato del suo carattere finché non mi si è rivoltato contro. Forse l’ha fatto apposta a riempirmi di sensi di colpa, per peggiorare le cose. Dalla Grande città sono tornato al piccolo paese per lavoro, ma qui non sono interessato a nessuna ragazza, neanche per qualcosa di poco impegnativo, manca proprio la materia prima, e mi pesa parecchio perché non riesco a dimenticare neanche un po’ la situazione in cui mi trovavo.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili