Salta i links e vai al contenuto

Lei vuole una pausa di riflessione per decidere cosa fare

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

20 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    christian -

    Maria grazia,oltre a essere incazzata perché non hai successo con i maschi ,non hai capito nulla della lettera. Sarai mica pure analfabeta?

  2. 12
    Yog -

    Vabbè MG, ma una paleontologa con la seconda e gli occhiali mi pare una situazione troppo estrema per confrontarla con una mora bella procace occhi verdi (qualunque mestiere faccia quest’ultima).
    Non esageriamo, dai.
    È come prendersela con il cummenda che si prende una Tesla ultimo modello invece di una Panda ammaccata. Ovvio che la Tesla ti darà più problemi di batterie!

  3. 13
    maria grazia -

    Quindi insomma ragazzi in pratica l’ uomo bravo e bruttino che non ha successo con le donne sarebbe un povero sfortunato da aiutare e da vendicare, mentre la donna brava ma brutta è semplicemente una “cessa” che deve saper accettare un destino di solitudine senza lamentarsi.
    Ahh ecco! non c’ero arrivata.. 😉

    No christian, non ho descritto me stessa. Non mi interesso di paleontologia. Non ho gli occhiali, fortunatamente ho una vista da falco. E porto una terza abbondante.

    Dimenticavo.. sono felicemente accoppiata.

  4. 14
    christian -

    Ho riletto la lettera del lasciato e non vedo riferimenti a altre frequentazioni fatte da lui,solo lei,dopo averlo sfruttato si fa trapanare dall’ex.Mi spieghi il delirio che hai scritto.? Brutto.bello non c’entra qui c’è l’ennesimo poveraccio che voleva stare con una compagna e si è ritrovato con una megera. poi le picchiano e piangono. Torna a scuola che bon capisci ciò che leggi

  5. 15
    nicola -

    maria grazia,
    conosco un uomo alto e bello, sposato con una vera “cessa”. Lui é buono, calmo, paziente e lavoratore, insomma un vero “lord”. Lei è una vipera brutta e nullafacente, capace solo di pretendere e di comandare. Gli abitanti del condominio lo hanno soprannominato “santosubito”.

  6. 16
    nicola -

    Hiram,
    ti auguro con tutto il cuore di riuscire a salvare te stesso e tuo figlio dalle grinfie di quella donnaccia. Non sprecare il tuo amore per una così.
    Ci sono passato pure io, ma per fortuna non ho avuto figli.

  7. 17
    Xavi -

    Stronza anaffettiva…
    Il mondo è pieno di esemplari della specie.
    1)La tua fortuna è che la riconoscerai la prossima volta.. sono tutte uguali, ci metti poco a capirlo dopo che hai avuto esperienza nel campo.

    2)La tua vendetta sarà osservare il suo inarrestabile decadimento di faccia e di culo ( all’occorenza può diventare anche Faccia di culo n.d.r.) che pensionerà (per davvero, non esistono cazzate alla Fornero, qua) la sua carriera di meretrice!

  8. 18
    maria grazia -

    Nicola, ovvio che ci sono anche coppie stabili dove lui è più bello di lei ( molto rare, comunque ). In realtà ho solo voluto fare un piccolo “esperimento”, cioè trasporre in chiave femminile il vittimismo sentimentale a cui spesso assistiamo in spazi come questo da parte di molti uomini. E vedere quali reazioni ciò avrebbe suscitato. Mi ha sorpreso constatare che non solo gli uomini hanno candidamente ammesso che la cessezza femminile è vista quasi come una “colpa” ( al contrario di quella maschile ), ma in più nessuna donna è intervenuta nella discussione a difesa del suo genere di appartenenza dopo il mio intervento. Evidentemente vi è davvero un’ idea sballata quanto diffusa che le donne godano di chissà quali privilegi in campo amoroso e che pertanto sia giusto in qualche modo “bacchettarle”. Quand’ anche la vita di per sè le abbia già mazziate abbastanza..

  9. 19
    christian -

    Qualcuno mi spiega perché si parla di belli e brutti,maschi vs femmine quando sto poveraccio e’ stato cornificato e mollato dopo aver avuto un figlio con la stronza di turno? Carissimo per le femmine ci vuole l’Islam

  10. 20
    gabriele -

    Scusate, scusate, qui non si tratta di prendere le parti proprio di nessuno. Se vuoi un parere, un commento, di chi ha subito TRE divorzi, (io ho 25 anni) dal punto di vista dei figli, sono ben felice di dartelo. Non vi conviene terminare la relazione, perché poi in un modo o nell’altro ci sarà la stangata del mantenimento, più la dimora dei figli, probablmente presso la casa familiare, che verosimilmente, sarà assegnata alla madre.
    l’unico consiglio che ti do è quello di parlare con la tua compagna e farle capire il tuo punto di vista, oppure aspettare che esca, chiamare il fabbro e cambiare le serrature.
    Lasciandola fuori di casa, così da non avere nulla a che pretendere

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili