Salta i links e vai al contenuto

Attimi per amare

Attimi.

C’è gente che quando cammina canta
Ci sono persone uniche che restano in silenzio
Non sopporto l’incertezza
Ho finito per detestare anche questo bramato freddo
Ma che senso ha?
Ma che diamine di senso ha, e soprattutto perché mi spreco a trovarmi un senso.
Perché dovrei costruirmi un futuro ora che sono qui oggi.
Sono arrabbiata, sono sconcertata, aspetto la fine quasi con ansia.

Ma il mentre profuma, il mentre mi avvolge sempre con lievi respiri
Carezze, labbra morbide da sentire sulle palpebre.
Le più odiate, le più detestate, le più amate, le più dannatamente amate.

Scivolerei sul tuo corpo con tutti i miei sensi,
accarezzo la tua pelle fino a chiudere gli occhi,
felice.
Mi sciolgo nel tuo calore.
E so di avere accanto il mio incubo.
Sempre.
Quando sorridi mi distruggi l’anima amore.
Ti amo.
Quante volte l’ho pensato, quante volte l’ho pensato passando le mie dita tra i tuoi capelli.
Non è finita,
ma non so cosa arriverà col domani.
Non so se ci sarai, non so se ci saremo.

L'autore ha scritto 12 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cultura

1 commento

  1. 1
    senzaprudenza -

    Non so quale sia la tua storia ma ti ho sentita molto vicina a me…ho trovato nelle tue parole le stesse emozioni e gli stessi sentimenti che provo anche io e che mi stanno lacerando l’anima!!!!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili