Salta i links e vai al contenuto

E’ possibile terminare una storia d’amore per le dimensioni del pene?

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

104 commenti

Pagine: 1 9 10 11

  1. 101
    gio -

    Si lo sappiamo ma l importante e’ sempre usarlo bene!!!

  2. 102
    Vera -

    Volete sapere sinceramente se le dimensioni contano e poi se una vi dice di si vi incazzate… Bah…

  3. 103
    xxx -

    amico le donne sono clitoridee. L’orgasmo della donna è clitorideo, non vaginale. La donna prova piacere e raggiunge l’orgasmo tramite lo strofinamento della clitoride (e delle sue terminazioni nervose che si irradiano attorno ad esso, fino ingresso vagina).

    Conta avere un pisello grosso? Diciamo che + grosso ce lo hai (meglio largo che lungo) + strofini contro la loro clitoride e terminazioni nervose e quindi + fai provare loro piacere.
    Se hai notato tendono sempre ad inarcare la schiena durante certe posizioni (e farsi in avanti) proprio x far strofinare meglio la clitoride; oppure spex durante la penetrazione si strofinano autonomamente la clitoride con le mani (fallo anche tu).

    http://www.donnamoderna.com/salute/Eros-psiche/orgasmo-vaginale-clitorideo

    Appurata questa cosa puoi capire che alla fine x farle godere basta un dito, neppure il pisello (le lesbiche giocano meno con oggetti x la penetrazione, sembra preferiscono “sgrillettarsi”, o praticarsi la vicendevole cunilingus.. o lo strofinamento tra gli apparati genitali)

    Io nn mi lamento del mio armamentario, diciamo che se lo hai grosso è meglio x lei x la penetrazione (meglio largo che lungo) . MA Il segreto è la clitoride…impara a baciarla, accarezzarla, stimolarla come si deve

    C’è un vecchio proverbio che fa abbastanza ridere e ha sempre la sua verità: “nn lungo che tocchi, nn largo che sturi..ma duro che duri”!

    Vera vera…nn far venire complessi inutili al ragazzo!

  4. 104
    Yog -

    Ma no Vera, tranquilla, si incazzano solo quelli sotto una certa dimensione, gli altri manco rispondono perché non hanno il problema e quindi non gliene frega una cippa.
    Si limitano ad utilizzare l’attrezzo al meglio delle possibilità.
    D’altronde è come chiedere a un meccanico se conta la precisione di un calibro: che vuoi che ti dica? Che avere un calibro decimale è lo stesso che averne uno centesimale e che l’importante è essere bravi a leggere il nonio??? Evvia…

Pagine: 1 9 10 11

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili