Voglio conoscere una ragazza, ma non so come fare

di principeoscuro

Ciao!
È da un po’ di tempo che nella mia cittadina ho notato una ragazza che mi piace moltissimo, ma alla quale non so come chiedere di uscire, non tanto per timidezza ma soprattutto per mancanza di occasioni in quanto è sempre in compagnia di qualcuno e non riesco a trovare il momento giusto per dirle che mi piacerebbe conoscerla. Io vivo in una cittadina piuttosto grande, di conseguenza lei non sa come mi chiamo e nemmeno io so come si chiamava lei fino a qualche ora fa… stamattina però sono riuscito a scoprire il cognome (ma non il nome) e sto pensando di scriverle una lettera un po’ romantica dove le confesso che quando la vedo sento qualcosa di speciale dentro di me, un qualcosa che non provavo da moltissimo tempo! Che ne dite? Può essere una valida soluzione o sa di maniaco sessuale? Secondo voi è meglio lasciarle come contatto, se eventualmente fosse davvero interessata a conoscermi, il numero di cellulare o la mail? Attendo commenti soprattutto da parte di ragazze.
Grazie.

L'autore ha scritto n.4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

19 commenti a

Voglio conoscere una ragazza, ma non so come fare

Pagine: 1 2

  1. 1
    glosstar -

    Alle donne piace l’uomo che le sappia stupirle manifestandosi con la propria faccia a
    costo anche di rimettercela. Da quanto scrivi lei la tua nemmeno la conosce, e quindi
    una lettera a mio giudizio sarebbe assolutamente inappropriata.

    Devi trovare quindi il modo di essere unico o sopra le righe. E questo può avvenire per
    gradi, attraverso un processo che si sviluppa giorno per giorno e che richiama la sua
    attenzione sull’eventuale ammiratore, o in alternativa qualcosa di eclatante che ti ponga
    sotto la luce dei suoi riflettori in modo che lei si accorga di te.

    Non esiste ricetta che vada bene e ognuno deve trovare la sua sfruttando le proprie
    caratteristiche personali. Di quelle descritte io ho sempre optato per la luce dei riflettori
    su me stesso, lasciando a lei scegliere se quel che vedeva poteva interessarle e ti
    garantisco che la saggezza popolare trova riscontro anche ai giorni nostri, l’antico detto,
    “la fortuna premia gli audaci” a me ha sempre portato buono.

    Tira fuori gli attributi, e vedrai che andrà bene.

    G.

  2. 2
    key -

    Ad alcune donne piacciono gli uomini silenziosi, che non siano dei caterpillar, che non t’inciampino tra i piedi con battute simpatiche e travolgenti, ma che ti guardino nella tua luce migliore, in un giorno oscuro e scompigliato, che sappiano ascoltarti senza darti consigli non richiesti, che siano presenti ma non invadenti, non per forza smielensi e romantici, bensì sottili ed amichevoli.
    Conoscere una donna non vuol dire farsela presentare o presentarsi, conoscere una donna è il primo passo per entrare in un mistero di rispetto.
    Le attenzioni, les cadeaux, le parole romantiche, tutti propositi spesi per conquistare un cuore che solo con il tempo si può raggiungere.
    Tutti gli orpelli materiali restano nei cassetti ad ammuffire, le parole spese con REALE interesse non si dimenticano mai.
    Gli uomini ti dicono quanto tu sia bella e le donne gioiscono e si ornano della loro bellezza esteriore.
    Un uomo che lascia il segno non ti adula, ma ti ascolta, non ti regala oggetti, ma ti porge in dono il suo sguardo sincero, la sua attenzione profonda, la sua comprensione incondizionata.
    Sono andata oltre, forse, un uomo che aspetta è degno di essere considerato. E quando senti che tutto il mondo ti è distante, lui c’è.

  3. 3
    glosstar -

    Ci sono parole che non riescono a sollevarsi dal suolo e altre che invece, spiccato il volo, si librano leggere nell’aria fino ad accarezzare le nuvole. E se chiudi gli occhi puoi respirarne la musica che le fa vibrare dentro al cuore.

    Sono poesie…come quella che hai appena regalato al nostro amico.

    G.

  4. 4
    Criss -

    Tu scrivi la lettera, se non recepisce vuol dire che non ti potrebbe mai stare accanto. E dopo che alla lettera non riceverai risposta, ricorda sempre che all’appuntamento tu c’eri, lei no.

  5. 5
    kotyn@ -

    sai io non credo che scriverle sia la cosa giusta! secondo me dovresti
    cominciare piano, salutandola, sorridendole, facendole l’occhiolino o
    roba così; vedrai che verrà lei da te! se in caso contrario non si
    accorgesse di queste attenzioni prendi un respiro e presentati! a noi
    ragazze piacciono quelli che vengono lì e ti dicono: ciao mi chiamo
    pinco pallino ti va di uscire e conoscerci? non quelli che vengono lì
    dicendoti: cara genoveffa ti voglio dire che sei proprio bella e che
    mi piaci tanto. la risposta sarebbe: caspita lo so’ che sono bella e
    non sei il primo a dirmi che gli piaccio! provaci fai il coraggioso e
    presentati! in bocca al lupo con la speranza che crepi.
    kotyn@

  6. 6
    principeoscuro -

    Cara kotyn@…solitamente la prima cosa che faccio è presentarmi direttamente e chiedere di uscire…sarebbe molto più semplice…ma ti assicuro che è assolutamente un caso straordinario…è difficile da avvicinare sta ragazza, per beccarla un momento che sia sola o al massimo con un’amica dovrei pedinarla tutto il giorno con il rischio che non riesca a trovare quel momento (tu pensa l’ho vista da sola per 2 minuti di numero nel giro di 3 anni che la vedo quindi fai te!!!)….forse non le piacerà la lettera, però non credo che le piacerebbe se le chiedessi di uscire davanti ad amici/che…sicuramente mi direbbe di no, per il timore di sembrare una ragazza facile e la figura di cacca sarebbe non solo per me, ma anche per lei ;)

  7. 7
    key -

    criss quella era lampada osram, una canzone da adolescenti.
    quando ti rechi al tuo appuntamento sai già se lei ci sarà o no.
    sta qui la differenza.
    tenete gli occhi aperti e non li bendate cosicchè se qualcuno mancherà all’appuntamento saprete perchè non c’è venuto.

  8. 8
    Criss -

    @Key, evidentemente non sei mai andata/o ad un appuntamento con la speranza.

  9. 9
    key -

    @Criss, sì la delusione delle aspettative fa parte del mio bagaglio passato, neanche troppo lontano.
    Sono certa però che sia tempo sprecato aspettare qualcosa che sappiamo non ci arriverà.
    Al contrario non è perdita di tempo impiegarlo per capire chi abbiamo di fronte senza tapparci gli occhi dinanzi alla realtà, quella che, se fai uno sforzo, hai ben chiara sin dal principio.
    Saprai bene quando colei che aspetti non mancherà al vostro appuntamento, non dubiterai neanche per un istante di questo.
    Se fai uno sforzo con te stesso i segnali sono chiari, non parlarmi di promesse non mantenute, ti prego, quelle fanno parte della natura umana, pensa a quante vocine interne ti dicono che la tua è una vana attesa.
    Sono certa che le hai sentite anche tu ed hai voluto farle tacere. Se non rispondo più non è per mancanza di volontà, ma perchè ho tempi ristretti ultimamente.
    Pertanto ti chiedo scusa se lascio questo post senza rispondere ad
    un eventuale commento futuro.

  10. 10
    kotin@ -

    si forse ai ragione ma per esperienza, ti dico che l’idea della lettera
    nn mi sfagiola molto… ma poi come faresti? sai solo il cognome o ti
    sei fatto dire il nome da qualcuno? e… quanti anni avete? secondo me
    però potresti avvicinarti prima che a lei alla sua compagnia se non è
    formata da sole femmine! così ti ci avvicineresti senza dare nell’occhio
    e capiresti cosa ne pensa lei di te!
    P.S scusa se dico l’impossibile ma…io ci provo…

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.