Salta i links e vai al contenuto

L’uomo orribile del 2016 è l’italiano tipo

Mi ricordo quando le partite di calcio erano giocate sportivamente assistevamo volentieri ad una competizione pacifica, il gioco del calcio era piacevole a vedersi e si discuteva tra tifosi di squadre di tifoseria opposta.

Questi campionati mondiali di Francia ci stanno mostrando una realtà diversa calcio è soltanto lo specchio della realtà di un mondo di sopraffazione. Al vertice di d’urto nella mente sconvolta dell’uomo l’egoismo e la violenza distruttiva simile ed Ormai rapporti tra uomini solo di aopraffazione continuazione del passato piu’ marcata per noi.Identica al periodo nazista. Tutto parte dal denaro per questo son aggressivi sconvolti ed animali non piu’ uomini, via ideali per la supremazia e l’arricchimento si toglie la maschera persino il dirigente di partito e del sindacato ed arraffa danaro a più non posso stipendi legalizzati da tutta la sua classe di commilitoni al potere. Supremazia di uomini che si definiscono di centro di destra di sinistra leghisti o accentratori in verita’solo rapinatori.

Mi vergogno di essere italiano perche’ primeggiamo tra i latini corrotti non esiste più nulla di quanto dichiarato in passato nella società italiana ma solamente falsità come quelle dei dirigenti sindacali o dei dirigenti di partito che si sono arricchiti con stipendi milionari vediamo che la fine è vicina e non resta che l’emigrazione per i pochi che ancora credono in rapporti corretti tra le persone ed è quel che volevano i Savoia ad inizio secolo scorso in Italia rimarranno soltanto orribili personaggi con i loro schiavi arabi o neri nuovi arrivati da torcere.

L'autore ha scritto 24 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Riflessioni
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

16 commenti a

L’uomo orribile del 2016 è l’italiano tipo

Pagine: 1 2

  1. 1
    Gaudente -

    a quanto pare le discussioni di politica riscuotono scarso interesse su questo sito…..

  2. 2
    maria grazia -

    Gaudente
    qui si parla poco di politica perchè la maggioranza degli utenti di questo sito rispecchia la nostra classe dirigente. Sai com’è.. la tipica paura di uscire allo scoperto.

  3. 3
    ets -

    Io sono uno di quelli che resiste, al Sud.
    Sono testa dura.

  4. 4
    D-Ego -

    “Mi vergogno di essere italiano perche’ primeggiamo tra i latini corrotti non esiste più nulla di quanto dichiarato in passato nella società italiana ma solamente falsità come quelle dei dirigenti sindacali o dei dirigenti di partito che si sono arricchiti con stipendi milionari vediamo che la fine è vicina e non resta che l’emigrazione per i pochi che ancora credono in rapporti corretti tra le persone ed è quel che volevano i Savoia ad inizio secolo scorso in Italia rimarranno soltanto orribili personaggi con i loro schiavi arabi o neri nuovi arrivati da torcere.”

    oliviero trombini, e non ti vergogni di stare davanti alla Tv come un represso a guardare le partite? Perchè questo è l’Italiano progressista, un beota inerme.

  5. 5
    Oliviero Trombini -

    Per la TV non ce l’ho conferma questo italiano tipo la nuova ondata di stupidità di italiani con privilegi orribile personaggio per gli altri commenti un grazie da chi all’estero ci lavora per necessita’ con sacrifici a volte amato e rispettato a volte con tanta nostalgia della propria famiglia..ma son situazioni che questi orribili italiani tipo non possono conoscere anche se siam più ormai noi lontani dal:Italia che viviamo senza parassitismo e privilegi ma liberi

  6. 6
    D-Ego -

    5
    Oliviero Trombini – 15 giugno 2016 0:38

    “Per la TV non ce l’ho”

    Allora sei salvo dall’ipnosi collettiva.

    L’Italiano tipo è una specie di spaventapasseri che al giorno passa 3 ore in macchina per andare trastullarsi 8 ore sul “lavoro”, 7 ore a dormire, 1 ora tra cola-zione, pranzo e cena, due ore alla te-Levi-sione, 1 ora a litigare, 1 ora a telefonare, 1 ora a fare spese, 1 ora a risolvere faccende burocratiche, e quindi gli resta anche un’ora per la toilette.
    24 ore esatte di “vera vita”.

    Un zombie che cammina in un moderno e lussuoso cimitero cementizio, direi.

  7. 7
    Yog -

    Hvabbè D-iego, ma anche se uno non ha la TV può sempre guardare uno smartphone da torcere e agghiuttiri la sputazza se il video è splapito.

  8. 8
    Golem -

    Certo che se uno è un tarello oligofrenico e senza un minimo di cultura, gli puoi proporre le cose migliori ma cercherà sempre il trash. La “tubodigestione” prevale sempre. È una questione statistica.

  9. 9
    D-Ego -

    “Mi vergogno di essere italiano”

    Oliviero, bisogna vergognarsi solo di aver assecondato Sion e le sue streghe, da cui tutto deriva, compreso lo smartphone di cui parla Yog, il grasso non fa mai bene.

  10. 10
    Diego -

    8
    Golem – 20 giugno 2016 11:46

    Dai Golem, proponici le “cose migliori”, che finora le hai conservate in frigorifero, non dispensare altri paroloni goliardici come pannicelli dozzinali. Illuminaci degli splendori del mondo “associato”, così ci convinciamo tutti che l’uomo orribile del 2016 sono io.

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.