Salta i links e vai al contenuto

Una storia particolare

Buona sera a tutti, 

Sono una ragazza di 24 anni e la storia che vi voglio raccontare non è una storia d’amore, bensì di un amicizia speciale che mi ha spiazzata, ferita, messa in un angolo incompresa e sola…ma malgrado questo rimansta speciale…infondo al mio cuore.

 Ho conosciuto questa amica per caso, ai tempi ero fidanzata e avevo una migliore amica, ma malgrado questo ho legato con lei in maniera molto forte da subito. Malgrado il mio ragazzo e gli impegni lavorativi, trovavo sempre il tempo per coltivare questa nuova amicizia.

Lei era piu’ grande di me, e forse era proprio questo che mi incuriosiva, la vedevo come una sorella maggiore. Avendo poche amiche ed essendo un po’ timida non legavo facilmente. Quindi stare con lei mi faceva sentire apprezzata e giusta.

Mi ha presentato la sua comitiva, mi sono integrata bene nel gruppo e lei era così simpatica… Passavamo dallo stare insieme solo il sabato sera al vederci anche in settimana dopo il lavoro. Mi portava in posti nuovi, mangiavamo fuori, andavamo a ballare, quando avevo bisogno mi ascoltava, mi consigliava… Nel frattempo la storia con il mio ragazzo si è conclusa e lei mi è stata molto vicina… 

Mentre passavano i giorni, la nostra amicizia diventava sempre più solida e lei sempre più strana e morbosa. Aveva iniziato a scrivermi insistentemente messaggi, mi chiamava sempre, dopo il lavoro passava a casa mia anche solo per salutarmi, era gelosa se uscivo con altre amiche, era capace di tenermi il  musone per giorni. Io malgrado tutto questo ero felice perchè credevo che era un suo modo per dimostrarmi che mi voleva bene.

Mi parlava spesso di un suo ex e diceva che in amore aveva solo sofferto. Non dava segnali di “omosessualità” perchè ogni tanto mi parlava di quanto fosse carino questo e quell’altro. Ma oltre a ciò, voleva sempre la mia presenza.

Passarono i mesi, le sue scenate di gelosia diventarono giornaliere al che io ero diventata sempre più sospettosa… Ma non potevo dirglielo, le volevo troppo bene.

Arriva l’estate e decidiamo di andare in vacanza insieme, e li, complice un qualche bicchierino di troppo mi confida che mi trova bellissima… così di punto in bianco mi bacia.

Io ero dentro ad un limbo, non capivo più se era finzione o realtà, non sapevo come reagire, così, avevo paura di perderla, lei diceva che non era omosessuale, a lei piacevano gli uomini ma con me era diverso. Purtroppo mi sono fatta fare il lavaggio del cervello, credevo fosse giusto e ho ceduto alle sue avances.

Se frequentavo ragazzi o facevo apprezzamenti a uomini, lei diventava una iena. Se io uscivo con altre amiche, lei diventava una iena. 

Praticamente quando ero sola con lei mi baciava sulle labbra, mi accarezzava, e quando uscivamo con altra gente era come se fossimo due semplici amiche.

Io continuavo a non capire e il silenzio tra di noi iniziava a rovinare il rapporto.

Lei mi baciava ma il giorno dopo faceva finta di niente, capite? E la cosa più grave è che nemmeno io ne parlavo mai. Ero la sua “amante segreta” e quando uscivamo con altri amici ero la sua “grande amica”.

Tutto ciò è durato circa sei mesi. Io le volevo molto bene, prima che ci “provasse” con me, la consideravo una sorella, ero sempre con lei, sempre.. Non potevo immaginare i miei giorni senza di lei. Ma da parte mia non c’era amore, solo un grande bene.

Lei non si sarebbe mai dichiarata, così ho iniziato a giocare sporco per vedere lei fino a che punto riusciva ad arrivare … Mi sono mostrata “presa” anche io, iniziavo a fare la gelosa anche io. 

Morale della favola? Lei ha iniziato a frequentare un ragazzo (che poi ha smesso di frequentare pochi giorni dopo), io mi sono  dichiarata a lei in modo fittizio e lei piangendo mi ha solo detto che non era innamorata di me, che mi voleva talmente bene che si sentiva di baciarmi. Tutto lì.

Vi rendete conto?

Così non solo ho perso un amicizia che all’inizio per me era unica e spettacolare, ma sono passata io per quella che ci ha provato con lei….

Sta di fatto che dopo una feroce litigata non l’ho più sentita, sono passati 2 lunghi anni da tutto ciò e la cosa più grave è che io ci sto  ancora male. Perchè le ho voluto davvero bene e questa storia ha dell’incredibile. L’ho rivista l’altro giorno dopo due anni e il mio cuore si è fermato, mi vengono in mente tutte le cose fatte insieme, i bei momenti da amiche, i nostri segreti, ora sto male mi si gela il cuore… Vorrei che lei tornasse per ricominciare da Amiche come ai vecchi tempi…. Mi manca una figura forte come lei al mio fianco. 

io ora sono fidanzata e sto bene sentimentalmente, ma mi manca molto, mi manca quello che eravamo…. chiaramente mi manca quello che eravamo prima che ci provasse con me. Mi sembra tutto così strano, forse sono io che ho capito male? Forse non era davvero presa da me, mi voleva solo bene.. Ma un amica che si vuole bene voi la baciate e la coccolate? Vi parlo di baci veri, di gelosia vera… Cosa ho sbagliato? Secondo voi lei come mi vedeva? Abbiamo fatto bene ad allontanarci? Dopo averla vista sto così male…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

6 commenti a

Una storia particolare

  1. 1
    Sofia -

    Cara un bene che va oltre!
    Innanzitutto volevo dirti che avrei tanto voluto io avere un amica come te! Perché sei vera..e sei giusta e leale..sei una delle poche ragazze che si possono definire vere amiche! Infatti tu nonostante il lavoro e il ragazzo trovavi sempre tempo per vedere la tua amica! Questo è l’aspetto principale di quanto sei speciale..e riconosco che sei come me! Anche io sono sempre stata buona e leale e anche io nonostante i ragazzi trovavo sempre tempo per le amiche…sono stata ricambiata nel peggiore dei modi..ma allora io non ero quella che sono adesso..allora ero più calma e docile..ora non lo sono più.. E a tutto quello che ho mi hanno fatto reagirei sicuramente in modo diverso.
    Di amiche schizzate intorno ne ho avute molte…ognuna con il suo disturbo di personalità…
    D

  2. 2
    Sofia -

    Finisco domani di parlarti perché ora devo andare…domani finisco…OK?

  3. 3
    Rossella -

    Anna (dai capelli Rossi) e Diana erano amiche del cuore. Quella liturgia oggi assomiglia al fidanzamento perché il corteggiamento ha perso la sua funzione… il tuo le sarà sembrato un affetto da conquistare. Ti comporti allo stesso modo con tutti? Avrai delle preferenze… mi sembra normale.

  4. 4
    Golem -

    Romantico può capirti. Anche lui è nelle stesse condizioni della tua amica. Si è innamorato del suo amico. Leggine le vicende sul suo thread “Ragazzo gay eccetera”
    Fondate un club scusa, e fate scrivere il regolamento da Rossella che ci capisce di questa cose, come hai potuto leggere.

  5. 5
    Paxissimo -

    Follia.

    Follia pura.

  6. 6
    Vale -

    Mi dispiace per te perchè è un’esperienza che si fa fatica a cancellare. E invece lo devi fare.
    Questi amori morbosi non sono mai vero amore o amicizia. Se qualcuno non ti vuol lasciare vivere la tua vita (vedere altre amiche, ecc.) non ti vuole bene, ti vuole solo possedere. E’ stata subdola questa donna, come purtroppo molte altre persone che ci sono in giro, e ti si è insinuata dentro, tanto che non riesci a dimenticarla. Ma i bei tempi che rivorresti indietro, la grande amica che ti era vicina, era solo una grande facciata finta, dietro a cui c’è il nulla, come ti ha dimostrato spingendoti a fare qualcosa che non volevi solo per la paura di perderla.
    Goditi la tua vita come è ora. Se ritieni di avere bei ricordi o qualcosa di positivo da questa storia, fanne pure tesoro, ma guarda avanti. Mai indietro.
    Ti auguro di riuscire a disintossicarti presto!!

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.