Salta i links e vai al contenuto

Una fissa che mi sta facendo uscir pazzo

di

Buonasera,

non so neanche io per quale motivo stia per scrivere di questa futilità su un sito, in totale anonimato. Sarà che vorrei parlarne con qualcuno, ascoltare parole di estranei alla vicenda (che probabilmente mi daranno del demente,quasi sicuro).Sarà che dopo tutto questo tempo trascorso tenendo per me questo “problema”, ora avverto la necessità di dar sfogo. Ho quasi 21 anni, sono un universitario. Ho vissuto tempi bui, ma da diversi anni sono felice della mia vita, ho buoni amici,una famiglia che mi vuole bene,stringo facilmente amicizia con tutti.

Dietro il sorriso però nascondo da ormai 3 anni circa un cruccio…un “innamoramento” impossibile, che non vuol saperne di andar via e mi tormenta.Attualmente non ho una ragazza; in verità non sono più fidanzato da 3 anni, da quando conobbi questa ragazza durante un lungo viaggio, ragazza che mi rapì totalmente. Non so come descrivere il livello di sintonia che avvertivo, cosa mai provata prima. Ognuno tornò a casa propria, senza concludere nulla. Il mio lato “razionale”  vinse ,convincendomi del “Abita troppo lontano, cosa vuoi fare?Lascia stare, una storia così è impossibile,non dichiararti”. In effetti, io sono pugliese e questa ragazza è della Lombardia.

Sfortunatamente stringemmo amicizia a tal punto da sentirci ,da 3 anni fa sino a due settimane or sono, ogni giorno grazie al telefono ed a Internet. Più volte ci siamo incontrati a metà strada per rivederci. Perchè sfortunatamente? Perchè ogni volta che la vedo, che si tratti di una foto, o che senta la sua voce, mi viene la tachicardia e passo il resto della giornata con la testa altrove. Totalmente altrove.

In questi 3 anni ho avuto qualche occasione di storie con altre , ma , Dio quanto mi sento stupido nel scriverlo, non ci sono riuscito perchè nei miei pensieri c’era solo lei, la quale vinceva ogni singolo paragone potessi fare non solo fisico, ma d’intelligenza,di carattere…di tutto. Non le ho mai voluto chiedere cosa pensa di me, cosa prova per me ,cosa io provi per lei, con l’obiettivo ben preciso di allontanarla dai miei pensieri. Ed invece ho ottenuto l’effetto opposto.

Avevo deciso di togliermi il macigno rivelando i miei sentimenti, poi però mi sono fermato. E qui mi sento ancora più stupido, dato che ho pensato che nel caso di totale buco nell’acqua, avrei perso anche la sua amicizia per sempre. E tralasciando questa stupida fissa da coglione, lei è una persona fin troppo unica e rara da trovare…

Finalmente l’ho detto a qualcuno.

Mi scuso per la noia causata, datemi anche del demente, perchè per trovarmi in una situazione del genere, o sono demente o …sono demente.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

23 commenti a

Una fissa che mi sta facendo uscir pazzo

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    ambrogio -

    Dai retta al cervello. Lascia perdere. La cosiddetta sintonia può dipendere dall’atmosfera della vacanza.Quando sento la parola amicizia relativa al rapporto uomo-donna mi viene l’orticaria;ma d’altra parte sei ancora giovane.
    Sei proprio sicuro che mentre ti fai dei crucci,la tua musa non abbia altre storie e non ti stia usando come semplice spalla??? Se non è successo nulla di concreto durante quella vacanza o quando vi incontrate in Umbria, vuol dire che non è la persona giusta.Poi sei all’università.A meno che non frequenti una facoltà di alienati tipo ingegneria, di occasioni dovresti averne e anche lì puoi provare ad andare in qualche altra facoltà tipo architettura dove abbondano i prosciuttini e quindi c’è meno concorrenza.Se fai lettere,psicologia o giurisprudenza non hai proprio scuse……ma forse se ti dedichi di più allo studio in questo periodo, è il modo migliore per dimenticartela……..poi le pugliesi sono calienti…..😉

  2. 2
    Lux79 -

    Visto che non puoi (non) vivere per sempre col dubbio di dichiararti o meno, e visto che non ti basta quello che stai vivendo, segui il tuo cuore/istinto: dichiarati. O te la fai passare aprendoti ad altre esperienze affettive o meno, o ti levi sto macigno dal cuore. La perderai? Per prima cosa interpreta bene e oggettivamente quanto vi siete scritti, e vedi se ci sono espressioni che non lasciano adito a dubbi. Poi regolati. Comunque, la distanza è un limite. Secondo te lei può pensare come te che può esserlo?

  3. 3
    Sofia -

    Caro errante…..hai un modo di parlare di te stesso e di questa storia in modo veramente comico lo sai?…sai da quando sono qui a quanti ho dato del “demente”…. Una miriade….!
    Ma perché lo erano DAVVERO…. TU NO INVECE…
    Ti faccio un riassunto di te OK?
    Hai il terrore di perdere questa ragazza…lotti con te stesso costantemente per togliertela dal cuore e dalla testa….ma non potrai mai farlo! E sai perché?… Perché è lei la donna della tua vita…non c’è nulla da fare..poco importa al destino se è una storia impossibile o difficile…lui cmq( il destino) ti sta facendo capire in ogni modo che è lei ed è inutile che lotti!
    Inutile che provi ad avere altre storie….. Sei innamorato perso di lei e lei di te ovviamente!
    Non si decide di vedersi a metà italia SOLO PER AMICIZIA HE….RICORDALO!vuoi stare meglio…e toglierti questo peso?
    devi semplicemente PARLARE CHIARO CON LEI….!
    DEVI METTERE IN CHIARO LE COSE VISTO CHE ANCHE LEI È MOLTO PRESA E NON. VUOLE PERDERTI….
    PARLATE INSIEME DEI VOSTRI SENTIMENTI ( perché nasconderlo questo sì che è demente!)..E decidete cmq di vivere come potete questa storia…..un po lei viene a stare da te…un po vai tu da lei!quando c’è il vero amore e ci si ama DAVVERO ogni storia merita di essere vissuta anche se difficile…
    È pieno di persone che hanno storie a distanza…eppure mica rinunciano ALL’altro….questa è l’unica cosa che potrebbe farti stare bene. NON C’È ALTRO..

  4. 4
    xleby -

    Ma che donna della sua vita!!!! l’amore si prova in due se no è una ghighiottina e dopo 3 anni è friendzone assicurata. Provaci per credere…

  5. 5
    Sandro82 -

    Se ti piace portare un palco di corna da trofeo, allora comincia pure questa storia a distanza.

  6. 6
    Rossella -

    Penso sia difficile innamorarsi di un ragazzo del quale s’ignorano l’infanzia e l’adolescenza. Alle volte l’apparenza inganna, nel senso che ci sono ragazzi che curano molto i modi per ragioni che esulano dall’educazione ricevuta. Lo fanno perché svolgono una determinata mansione e nella vita tendono ad essere molto sobri. La sobrietà cristiana prescinde dall’essere composti, l’ho imparato sul campo… nella vita non sono una persona irraggiungibile, ma potrei dare questa impressione e chi mi conosce realizza che non è così e si sente rassicurato. Ci prova spinto dall’entusiasmo della conquista (che pensava impossibile) ma quando si accorge che ti vorresti fidanzare si tira indietro perché non era partito esattamente con quell’intenzione. Diciamo che si voleva mettere alla prova. Stilisticamente parlando ammiro tantissimo chi riesce a coniugare i modi gentili con la gioia perché ti dà modo di mettere a fuoco le sue intenzioni semplicemente con uno sguardo. Non racconta un ideale, per dir così, stereotipato di etichetta e vive la gioia come una costante. Io sono così, ma non sono sempre al top… si tratta del mio stile. Un uomo che fa sua questa regola di vita ti consente di non attaccarti ad un piccolo cambiamento. In genere la donna tende a concentrarsi su una serie di cambiamenti che giustificano la sua presenza nella vita di lui. Nel 2016 non importa chi è più esposto di chi… il successo della donna non è motivo di scandalo. Quello che conta è la piena realizzazione di lui, l’orgoglio con il quale le sta accanto. Quando l’uomo trova il coraggio di esprimersi ti viene il coraggio di manifestarti. Penso che dovresti raccontarle alcuni episodi della tua vita per farle capire che ti senti una persona diversa da quella che eri ieri. Non ti consiglio di dichiararti… sta a lei leggere nella tua storia. I fidanzamenti finiscono perché i ragazzi realizzano di essersi fatti trascinare dall’entusiasmo. Dicono:- non siamo cresciuti insieme!- No? Si sente dire spesso? Quindi: non scoraggiarti! Se son rose fioriranno… un caro saluto!

  7. 7
    anna -

    Sei solo giovane secondo me. Se conosci poco quella ragazza é ovvio che tendi a proiettare su di lei caratteristiche che lei non ha.
    Realmente tu non fai sesso da tre anni?

  8. 8
    Domenico -

    pensa se da 3 anni anche lei non aspetta altro…….

    comunque se una fa tutti quei km (anche a metà strada sono tanti) per incontrarti…..fatti una domanda e datti una risposta.

    lo so che oggi le cose sono cambiate, ma ai miei tempi era una delle prime “prove” per diventare un uomo.

    Cioè toccava all’uomo fare il primo passo e prendersi il rischio.

    per prendere una decisione secondo me basta che ti poni questa domanda: cosa NON ti perdoneresti mai?

    sapere che lei non prova lo stesso per te, oppure che lei aspettava solo un passo da te ma tu ti sei c…to sotto e non lo hai fatto?
    Forza e Coraggio. in ogni caso andrà tutto bene…hai l’età dalla tua parte.

  9. 9
    Golem -

    Errante (ma in che senso? Che gira a vuoto o portato a sbagliare?) La dottoressa Sofia si occupa di distonie neurovegetative somatizzanti, cioè l’innamoramento: il tuo caso. Purtroppo questa sindrome é frequente alla tua etá e spesso recidivante. Basta una vacanza, anche brev, il contatto con un soggetto femminile che fa salire i livelli ormonali oltre la norma e scoppia la patologia dopo una rapida incubazione. Paradossalmente il rapido allontanamento della causa contagiante peggiora il decorso della patologia, lasciandola quiescente ma viva nell’organismo, e con imponenti ricadute in corrispondenza di successivi contatti col focolaio infettivo. Da qui tachicardia, sidorazioni, inappetenza e blocchi del sistema nervoso simpatico. Infatti spesso in questi casi si appare imbarazzati e insicuri, non certo simpatici.
    Non vi sono cure adeguate al momento, anche se la ricerca sta facendo passi da gigante al riguardo. L’unica via di guarigione è il tempo e la lenta formazione di anticorpi adeguati che creano una forma di latenza controllata. Tieni presente che questo non sempre accade. La letteratura medica riporta casi di contagio in età avanzata a causa del mancato funzionamento del sistema immunitario, probabilmente per condizioni di immunodepressione.
    L’incidenza della sindrome è largamente a favore del sesso femminile in un rapporto 25:1.
    Sei stato sfortunato, ma non si muore.

  10. 10
    gimmy -

    Errante,
    penso che tu non abbia nulla di demenziale, sei semplicemente un ragazzo come tanti che si è solo innamorato e fa fatica a dichiararsi per paura di non essere ricambiato. I dubbi come sempre in questi casi sono dovuti alla distanza, il non poter vivere il rapporto con la quotidianità, e il non sapere le sue possibili intenzioni qualora ti esponessi. Non sentirti stupido perchè in amore non ci sono regole da seguire o manuali di comportamento tarati a misura paritaria per tutti, ne tantomeno esiste una logica sul sentimento. Se questa persona ti fa battere il cuore, e non ti fa vivere in maniera serena le altre possibili storie perche pensi continuamente al come sarebbe se… vuol dire allora che è arrivato il momento di scoprirlo affrontando la situazione di petto. Devi prendere coraggio e denudarti delle tue emozioni, manifestandole i tuoi pensieri in tutta sincerità, indipendentemente da cosa può succedere dopo. Non puoi fasciarti la testa ancora prima di averla sbattuta, magari potresti provare a sondare il terreno facendole qualche battuta velata per vedere come reagisce puo darsi ne rimarresti piacevolmente sorpreso. Sempre meglio che avere questo tarlo dell’incertezza e la delusione di non averci mai provato. Mica per forza devi essere diretto, ci staresti ancora più male se dovesse arrivare qualcuno più scaltro che riuscisse a farla capitolare tra le sue braccia, quindi errante non ti negare qualche chance e giocati le tue carte.

Pagine: 1 2 3

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.