Salta i links e vai al contenuto

E’ stata una chiusura netta, non è più innamorata di me!

di

Salve a tutti, scrivo per raccontare la mia storia appena finita (abbiamo entrambi 22 anni) sperando di ricevere qualche consiglio… oltre tre mesi fa la mia ragazza mi ha lasciato dicendomi in sostanza di non essere più innamorata di me. Siamo stati fidanzati per quasi due anni ed è stata la sua prima storia d’amore. Nei primi tempi andava tutto a gonfie vele, eravamo molto affiatati e sembravano esserci tutti i presupposti per costruire qualcosa di grande ,poi sono iniziati a sorgere i primi disaccordi e i primi dubbi a causa delle nostre divergenze caratteriali.. passavamo molto tempo insieme e penso che anche questo abbia voluto dire tanto! Non ci trovavamo più d’accordo sotto molti aspetti, i litigi erano sempre più frequenti e si era creata una grossa insofferenza nel rapporto. Anche per me le cose erano cambiate, ma nonostante tutto continuavamo a passare dei momenti belli e costruttivi insieme, continuavamo a giurarci amore e c’era la volontà da parte di entrambi di continuare questa storia.. o almeno così pensavo, fino a quando non mi ha detto di non provare più certi sentimenti. Già una volta era successo, ma dopo pochi giorni tornò lei piangendo, stavolta invece la sua è stata una chiusura netta, ha preso totalmente le distanze da me. Facile immaginare che mi è crollato il mondo addosso in quel momento, davvero non riuscivo ad accettarlo.. non è stata la mia prima ragazza ma l’unica ad avermi fatto provare qualcosa di immenso! Nei primissimi giorni seguenti la chiamai 4 o 5 volte, cercando di farla ragionare in tutti i modi, non l ho mai vista così fredda e distaccata nei miei confronti, sembrava quasi essere arrabbiata con me! Dopo qualche tentativo ho mollato la corda, sperando che non facendomi sentire lei potesse sentire la mia mancanza e rifarsi viva ma niente di niente da tre mesi a questa parte. Dopo qualche giorno la ho vista anche in compagnia di un altro, ho fatto finta di niente! Da li sono arrivato a mettere in dubbio ogni momento che abbiamo passato insieme, niente della nostra storia mi sembra più avere un senso.. la cosa più brutta è che continuo a colpevolizzarmi, continuo a pensare a come sarebbe stato se in alcuni casi mi fossi comportato diversamente, dandole meno certezze ad esempio, cercando di farmi desiderare di più anziché essere sempre li pronto a tutto per lei! Magari lei non si stancava di me! Continuo a pensare che forse se avessi vissuto questa storia con piu leggerezza, senza avere l ansia di far andare sempre tutto perfettamente, senza incaponirmi per ogni minimo problema sarebbe stato diverso.. ma del resto sono fatto cosi, quando ci tengo vorrei che tutto fosse perfetto, e non riesco a tirare la corda piu di tanto, penso sempre che dimostrando del bene a una persona questa lo apprezzi,  e invece mi ritrovo a fare i conti con l’indifferenza piu totale! Questi pensieri mi tormentano..  le prime settimane sono state tremende, ho accusato molto il colpo, col tempo sento che migliorano le cose, ma spesso casco in grandi momenti di panico e sconforto. Alterno momenti di rabbia nei quali penso che è solo lei ad averci perso, a momenti dove il vuoto che sento prende il sopravvento.. la vedo spesso perché stiamo nello stesso quartiere, e fingere indifferenza ogni volta mi fa stare davvero male! Non so che fare! Aspetto le vostre risposte! Grazie in anticipo a tutti 😊

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

7 commenti a

E’ stata una chiusura netta, non è più innamorata di me!

  1. 1
    Caprone -

    Caro Psy,

    ammiro la tua forza e la tua capacità di razionalizzare i fatti a distanza di così poco tempo. I miei complimenti.
    Tornando alla tua lettera, non recriminarti nulla! sarebbe finita comunque. La risposta alla tua domanda te la sei già data da solo: La fine della tua storia è stata decretata dalla “vecchiaia”: l’innamoramento ha fatto il suo corso naturale… la tua ex-lei dopo la sbornia di neurotrasmettitori che si è goduta per merito tuo ci si è abituata, ed ora è pronta per altro…come hai già potuto appurare. Ovviamente la tua ex non comprende ancora la differenza tra innamoramento e amore, perciò si è lasciata sopraffare dalle sensazioni dategli dall’altro avvoltoio che se l’è lavorata per bene, mentre tu eri ignaro di tutto. Ti sei salvato, ricordatelo. Vorresti una persona al tuo fianco che se ne sbatte di te e dei tuoi sentimenti e ti fa soffrire? pensaci bene. Non soffrire per una così, non ne vale la pena. Ricorda anche che però non è colpa sua. Anche tu se fossi una donna ti comporteresti così. Ora ti spiego perché.
    Un uomo ha molta difficoltà a trovare una donna stabile, fa molta fatica a trovarne una anche solo per una sveltina…Una donna piacente, è sempre attorniata da uomini che sgomitano per avere sesso…la contattano in FB, in whatsapp, ora pure in Linkedin…e conseguentemente ci provano. Vedi, forse 99 bocciano ma 1 ce la fa. Perché nel mondo ci sarà sempre qualcuno “migliore” di te per certi versi. Uno è piu bello, uno è piu…

  2. 2
    Caprone -

    (continua)…dolce, uno è piu dotato di te…..Ecco perché le donne non sanno cosa vogliono. Perché loro sono sempre bombardate da nuovi stimoli! hanno solo l’imbarazzo della scelta. Come ti sentiresti tu se ti scrivessero 10 tipe diverse al giorno che ti invitano a prendere un caffè? te ne fregheresti di quella che hai al tuo fianco oppure no? io penso di si…insomma, mi scrivono 2 tipe anche piu belle della mia…ma chi me lo fa fare di mettere a posto la mia relazione con lei se ho 2 strafighe che me la servono su un piatto d’argento? ecco perché la maggioranza delle donne passa sopra al tuo cuore come un bulldozer…semplice,perché hanno gia il culo parato! a queste femmine importa solo di godere, non importa se una persona viene ferita a morte e perde ANNI in stato catatonico per loro. Proprio per questo però, queste persone si ritroveranno a 40-50 anni in crisi…sole, acide con il mondo perché non hanno trovato “quello giusto”…che non ci sarà mai! Proprio per il motivi elencati sopra…con una bella dose di egoismo.
    Troppi stimoli, cosa scelgo? boh non scelgo nulla e me li godo tutti…rimanendo cosi con un pugno di mosche. Chi troppo vuole nulla stringe! La maggior parte delle donne non sa amare al giorno d’oggi. Quelli che sanno amare oggi sono gli uomini, proprio perché non hanno scelta. Non innamorarti psy, non farlo piu! dimentica questo sogno romantico ti prego, i tempi sono cambiati. sii forte, ama te stesso. Con affetto.

  3. 3
    Psy2345 -

    Ciao caprone, condivido i tuoi pensieri! Purtroppo però non riesco a fare a meno di addossarmi le colpe, soprattutto quando penso ai momenti belli passati insieme e alla dolcezza che mi trasmetteva! Dentro di me penso:” come è possibile che sia finita così dopo tutti quei momenti?” Prima di fidanzarci eravamo molto amici e mi manca davvero tutto di lei..Sono una persona molto riservata e all’apparenza un po fredda, e affezionarmi a qualcuno per me significa molto!

  4. 4
    Golem -

    Sì, era ovvio che avesse trovato u altro. Però con ‘sto caldo potrebbe tornare utile il tuo essere un po’ freddo, e può diventare un vantaggio per avvicinare donne… calienti.
    Ma non pensarci più alla vostra età è normale. Tout passe tout casse tout lasse et tout se remplace. Ca va sans dire

  5. 5
    michelle -

    In linea di massima concordo con Caprone, a parte sul fatto che siano solo le donne a montarsi la testa per le varie possibilità che hanno. Primo una donna che riceve tante attenzioni e`perché quelle attenzioni le cerca, mostrandosi, pubblicando foto di un certo tipo e con varie altre provocazioni.. si tratta di persone superficiali che basano la propria autostima sulle attenzioni altrui.
    Una Donna, al contrario, non ha bisogno di queste cose per sentirsi appagata e cerca connessioni profonde, siano esse di amicizie o sentimentali.
    Inoltre aggiungo che anche agli uomini succede. Se uno e` un bel ragazzo riceve così tante attenzioni da ragazze “dispeerate” che il rischio anche per lui e` di non andare mai oltre e di basare tutto su quelle attenzioni.

  6. 6
    Rodrigo -

    Condivido quanto sopra, come dice il vecchio saggio “si va a letto quando decide la donna, ci si sposa quando decide l’uomo”, questa scelta avviene inconsapevolmente ovviamente.
    Le donne per struttura mentale sono abituate ad essere accerchiate da uomini, per questo motivo il modo di rapportarsi a determinate situazioni è diverso, inconsapevolmente la lei in questione mette in moto dei meccanismi dovuti proprio al fatto che già sa che tanto da sola non rimane, il che non significa che va a letto con chiunque, anzi potrebbe pure decidere di non frequentare ragazzi per anni, ma questa sicurezza mentale le fa vivere in maniera differente il distacco da un affetto. Il rovescio della medaglia come dice caprone è proprio questo, molte arrivano ad una certa età sole, perchè ovviamente gli uomini considerati pezzi pregiati sono già impegnati superata una certa soglia di età, ecco perchè quando ci si separa specialmente in giovane età, per la ragazza è più facile andare avanti, tu ci metterai di più a farti scivolare addosso il tutto. A me è capitato, lasciato, lei dopo due mesi era già con un altro, indifferenza e freddezza totale nei miei confronti, quando io dopo tanto sono andato avanti, lei in lacrime, mi ha confessato che la freddezza era di facciata, piangeva tutte le notti,solo che il mondo va così, un uomo ci mette tanto a dimenticare ma quando lo fa, lo fa per davvero, perchè nella separazione ha fatto i conti con se stesso e la solitudine, ed è cresciuto.

  7. 7
    Psy2345 -

    Ciao rodrigo, sono d’accordo con te, questa sicurezza le porta a vedere le cose diversamente!! Fare i conti con se stesso e con la solitudine è la cosa più difficile, e di conseguenza la più importante! Il caso ha voluto che il giorno dopo aver scritto questo post si è fatta viva, il classico come stai al quale ovviamente non ha ricevuto risposta!! Staremo a vedere, questa esperienza mi è stata un ogni caso di grande aiuto e sento di aver imparato molto!!!!!!! Mi sento di mandare questo messaggio a tutti: non abbiate paura di rimanere soli, siate sempre consapevoli del dolore e vivetelo a fondo, sapendo che quando passerà sarete più forti che mai!Un saluto grazie per i consigli !

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.