Salta i links e vai al contenuto

Troppo solo…

Provo a parlarvi di una situazione che oramai per me sta diventando insostenibile. Ho quasi 20 anni, li compierò tra poco, un altro anno vuoto, un altro anno da solo. Eh si, da solo..sono fin troppo solo e sapete perché? Dopo tanto tempo finalmente l’ho capito..sono brutto. Non piaccio esteticamente alle ragazze, ve lo assicuro..a TUTTE. L’ho capito crescendo, l’ho concretizzato con tutti i rifiuti ricevuti e ne ho avuto conferma perché sono solo come un cane. Ogni volta che provo a relazionarmi con qualcuna che mi piace, o che comunque trovo carina vengo o gentilmente messo nella zona amicizia oppure direttamente ignorato. Sia in chat che nella realtà, non cambia nulla. È vero, è importante piacersi..ma quando vivi una situazione così come fai a piacerti? Quando vedi che anche il tuo migliore amico si fidanza e tu invece resti solo come un cane come fai a dire che è solo un momento? Quando tutti a 20 anni hanno fatto le loro esperienze sessuali, hanno cambiato diverse ragazze e tu quasi nessuna, come devi sentirti? Eh già, perché le poche storie che ho avuto sono sfumate dopo un po’, sempre per motivi di bellezza ve lo assicuro. A volte mi capita di uscire con qualcuna e dopo un po’ le vedo dalla faccia schifate da quanto io sia brutto. Non dite che il problema sono gli altri, il problema è in me ed è evidente perché ho cambiato diverse città, paesi, da nord a sud Italia ma il risultato non è assolutamente cambiato. Non è un problema di “come mi pongo” perché mi pongo fin troppo bene e comunque di persona se non sei almeno carino non ti fanno neanche parlare e ti liquidano subito sui social ancora peggio. Mi chiedo soltanto una cosa: perché ci sono persone che a mio dire sono peggiori di me in termini di bellezza e poi hanno ragazze meglio di loro? Perché alle persone “belle” basta alzare un sopracciglio e possono avere la ragazza che vogliono? Ma sopratutto, perché mi deve essere negata una cosa concessa a tutti (o quasi) che è l’amore? Eppure non ci provo con le strafighe ma con ragazze normalissime..forse più bruttine di me ma il risultato non cambia. Quando vivi con questo disagio non stai bene con te stesso, assolutamente…per sfogarmi faccio sport ma ciò non argina la cosa..sono disposto ad inviarvi una mia foto per e-mail se volete farvi un’idea. Un saluto.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

83 commenti a

Troppo solo…

Pagine: 1 2 3 9

  1. 1
    Angwhy -

    Nella vita volere è potere,evidentemente ti sta bene cosi.ammettilo.

  2. 2
    Rossella -

    Penso che potresti essere semplicemente un po’ impaurito, non depresso ma impaurito e se continui di questo passo in depressione ci potresti cadere per davvero. C’è qualcosa nell’aria da un po’ di anni a questa parte che non mi convince. Anche il fenomeno dell’immigrazione appare molto più complesso di quello che si potrebbe immaginare. Nella città in cui vivo ci sono molti stranieri e non da oggi; quando sono arrivata c’era grande integrazione e per integrazione intendo che le donne che indossavano il velo davano l’idea di preferire colori molto allegri che ti predisponevano all’incontro con un’altra cultura. Si sono sempre distinti per i modi, per la grande educazione… perché in effetti noi abbiamo mutuato l’abitudine a parlare ad alta voce anche nei luoghi pubblici, alle volte capita e secondo me non è il massimo. A loro non capitava mai, tant’è che, ad oggi, t’insospettisci quando un ragazzo parla in arabo ad alta voce e per giunta lo fa a telefono. Di tanto in tanto noto delle donne arabe con abiti che virano al nero e mi chiedo se si tratta di un caso oppure ci vogliono comunicare qualcosa. Si tratta d’impressioni che possono rivelarsi assolutamente inesatte, sia chiaro. Non mi metto in strada a studiare i passanti perché sarebbe assurdo ma ho avuto questa sensazione. Ti dirò che non mi affido mai alle mie sensazioni e tutto questo preambolo mi serviva per dirti che dovresti saper perdere. Intorno a noi c’è una realtà che a tratti ci sfugge ma la volontà e la buona fede ci riscattano. Un uomo prevenuto e demotivato diventa inestetico agli oggi delle donne perché solo la nobiltà d’animo ti riscatta dall’anonimato. Penso che le donne vorrebbero al loro fianco un uomo povero ma bello.

  3. 3
    ignifugo -

    Angwhy, ma scherzi? Ecco una delle frasi fatte..ma che mi significa scusa? Cosa dovrei volere? Se mi stesse bene non sarei qui a scrivere. Bah

  4. 4
    Michelle86 -

    C’e` qualcosa che non quadra nella tua storia. Dici che e` perché sei brutto che ti liquidano, ma poi dici che vedi ragazzi piu` brutti di te stare con delle ragazze piu` belle di loro. Allora, te lo stai dicendo anche da solo, il problema non e` l’essere brutto.
    Non e` che perché pensi di essere brutto e non piacere, ti comporti in modo troppo accondiscendente, e reprimi la tua vera personalita`, pur di riuscire a piacere a qualcuna? E non e` che ti stai concentrando cosí tanto sul trovare una ragazza, che non importa piu` quale sia e ci provi un po` con tutte?
    Se e` cosí, sappi che le ragazze lo percepiscono. Una ragazza vuole sentirsi speciale, scelta da te perché per te interessante, e non solo perché vuoi avere qualcuno al tuo fianco.
    Ragiona un po` su queste domande e sii sincero con te stesso. Di gente bruttina in giro ce n’e` tanta, ma con l’atteggiamento giusto c’e` sempre qualcuno con cui stabilire una connessione e che ci vedra` in modo speciale.
    Comunque sei giovane e non sei l’unico che a 20 ha poche esperienze in campo sentimentale. Datti tempo perché con tempo ed esperienza diventerai piu` sicuro di te, ti accetterai di piu` per come sei, e in quel momento trasmetterai un messaggio diverso al mondo

  5. 5
    nevealsole -

    Michelle86 credo abbia centrato in pieno.. Trovare una ragazza non deve essere il tuo pensiero fisso! Arrivi a dire che ci provi con le bruttine perché credi di non avere possibilità con le belle!! E poi concludi che anche le brutte non ti vogliono. Per forza: non sei sicuro di te stesso, parti già con l’idea di perdere, una ragazza bella o brutta vuole accanto un ragazzo sicuro di sé, della sua virilità, che non teme uomini più belli di lui. Un uomo sicuro di sé risulta sexy e affidabile. Molto importante è che tu abbia delle passioni, qualcosa che conosci bene e su cui puoi puntare per un dialogo iniziale: questo ti farà sentire più sicuro. Certo non dovrai monopolizzare la conversazione.. Ma darai l’idea di uno con la testa sulle spalle. Inoltre non essere enigmatico.. Il misterioso a parer mio non piace e comunque non ti porta lontano. Per l’aspetto, l’importante è che tu sia curato non alla moda.. Non stravolgerti per sembrare diverso da quello che sei, rischi di essere ridicolo

  6. 6
    Angwhy -

    Scrivere è poca fatica,certamente meno faticoso di mettersi in gioco e cercare di cambiare le cose e questo vale per tutto.pensaci giacomino.

  7. 7
    ignifugo -

    Angwhy, sto cercando di cambiare le cose…faccio corsa palestra e risultati a livello fisico ne sto avendo. E va bene parliamo della vita reale, ma per i social che direste?

  8. 8
    Fabio -

    nevealsole scrive:
    una ragazza bella o brutta vuole accanto un ragazzo sicuro di sé, della sua virilità, che non teme uomini più belli di lui. Un uomo sicuro di sé risulta sexy e affidabile. Molto importante è che tu abbia delle passioni, qualcosa che conosci bene e su cui puoi puntare per un dialogo iniziale: questo ti farà sentire più sicuro. Certo non dovrai monopolizzare la conversazione.. Ma darai l’idea di uno con la testa sulle spalle. Inoltre non essere enigmatico.. Il misterioso a parer mio non piace e comunque non ti porta lontano. Per l’aspetto, l’importante è che tu sia curato non alla moda..

    l’uomo dev’essere cosi,deve fare questo,deve fare quello,non deve fare questo non deve fare quello.
    ma la donna?
    che fa la donna?
    beate voi che vi basta semplicemente quello che avete fra le gambe

  9. 9
    Yog -

    @Fabio
    Sì, hai ragione, ma solo in parte. Quello che hanno fra le gambe serve molto parzialmente, e – se è pur vero che in natura, per varie ragioni che puoi leggere su vari testi, è prevalentemente il maschio che deve attivarsi – è anche vero che a corredo di ciò che sta fra le gambe occorrono molti altri dettagli non propriamente insignificanti. Detta francamente: su questo sito scrivono solo persone che volano tre metri sopra al cielo, ma oltre a guardare quello che sta in mezzo alle gambe è opportuna una controllata all’estratto conto e qualche visura ipocatastale.

  10. 10
    Yog -

    @ignifugo
    Se riempi i social di lagni, che cosa pensi di raccogliere? Al massimo, pietà e compassione. Come ti hanno detto, scrivere costa poco, mettersi in gioco è un’altro paio di maniche.

Pagine: 1 2 3 9

Comments are closed.