Salta i links e vai al contenuto

Tristezza che non mi abbandona

Ciao a tutti, sono una ragazza che abita in una piccola cittadina. È un periodo ormai troppo lungo in cui sono sempre triste e demotivata a far qualsiasi cosa. Non esco e non faccio piú nemmeno ciò che mi rendeva felice. Mi inc.azzo sempre con tutti. E litigo spesso con le persone a cui voglio bene. Spesso e volentieri preferisco stare da sola, magari chiusa in camera a piangere. Non mi piace uscire a fare un giro per la mia città perchè non c’è mai nulla di stimolante per non parlare di gran parte dei miei coetanei che mi danno una noia assurda. Pensano solo ad andare in quel solito bar ogni sabato sera. E chiaramente la domenica mattina stanno male per fare qualcosa di bello. Mi fa sempre piú schifo stare qua e non vedo l’ora di andarmene. Anche se ho ancora due anni di scuola a causa di un paio di bocciature.

Scusate per il mega papiro ma mi sento Cosí sola….

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Tristezza che non mi abbandona

  1. 1
    Gian88 -

    Non so spiegarti perché ma riesco a capire bene la tua tristezza. Non capisco bene quanti anni hai ma penso almeno 20 o giù di lì. Anche io abito in un paesino an ne se fortunatamente vicino a me ci sono parecchie cose ( poi a ne basta un cinema per essere al settimo cielo) quindi sono fortunato rispetto a te, l’amicizia oggi é qualcosa di davvero strano. I nostri genitori si sapevano divertire davvero con gli amici e non avevano tutto quello che abbiamo noi. La tua voglia di andartene é comprensibile e giusta. Tanti si crogiolano nella loro solitudine dando la colpa al.mondo invece di pensare a fare qualcosa. Non mollare questo tuo proposito e vedrai che , anche se ora non sembra, arriverai a essere soddisfatta della tua pazienza. Ti auguro davvero tanta fortuna.

  2. 2
    Rossella -

    La provincia ti rattrista perché ti mette sotto gli occhi le cose storte. La città ti regala il piacere dell’anonimato… oggi poi è tutto molto più complicato. Quando ero ragazzina conoscevo dei quaranta/cinquantenni che non avevano mai avuto relazioni sentimentali. Si capiva dal modo in cui stavano vicino ad una ragazza… oggi molti giovani hanno lo stesso atteggiamento ma nascondono abitudini che ti fanno venire la pelle d’oca. Tipo relazioni con donne sposate… è chiaro che queste conoscenze ti lasciano un segno e la cosa che più ti rattrista è la chiesa… se fossi un sacerdote prima di celebrare in pompa magna un matrimonio mi farei delle domande. Una ragazza si mette un marchio solo per il fatto di essersi interessata ad un uomo che sembrava in soggezione davanti alle donne… è chiaro che quelli che stanno intorno penseranno che quella ragazza è un tantino leggera. Ma non si dovrebbe espiare il male causato agli altri? No, la vita va avanti perché esiste la misericordia. Intanto quel che è certo è che esiste Dio… infatti è solo grazie a Dio che riusciamo a non portare rancore agli uomini. Per il resto sappiamo che la vita è ingiusta. Nella mia vita mi ha aiutato tanto la devozione alla Madonna perché attraverso il dogma dell’Immacolata Concezione ho imparato a porre un limite all’istinto materno perché sono una peccatrice come tutti. Penso che dovresti essere serena… buona serata!

  3. 3
    Yog -

    Un mega papiro… giaggià… cercate almeno di variare le consumazioni al bar ed evitate di sedervi sempre al solito tavolo, così create un pochino di movimento. Osservare le mattonelle del pavimento può essere un altro diversivo economico e alla portata di tutti, sembra uno scherzo, ma un tipo ha scritto un libro classificando le simmetrie dell’Alhambra. Non ci vuole poi molto per avere occasioni stimolanti.

  4. 4
    rossana -

    Monica,
    cosa prima di questo momento ti rendeva felice? perché hai smesso di farla?

    in alcuni casi le parole servono a ben poco. la serenità risiede spesso nell’attitudine mentale e nell’impegno con cui si affrontano le difficoltà esistenziali di ogni genere, conciliando realtà e sogno. non permettere a nessuno dei due di prendere il sopravvento ma cerca di dosarli in modo che contribuiscano al tuo buon equilibrio emozionale.

    un abbraccio.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.