Salta i links e vai al contenuto

Tradito dalla moglie

Bene voglio raccontarvi la mia storia. Sposato da 30 anni con mia moglie io 51 lei 49 con due figli maschi di anni 21 e 30. Ci siamo conosciuti da bambini lei 15 e io 17 nel quartiere dove abitavamo, bene dopo due anni assieme ci siamo sposati lei in chiesa era incinta di quattro mesi. Nella sua vita fino ad oggi ha conosciuto come uomo solo me. Abbiamo passati anni insieme bellissimi fino a che siamo arrivati al nord italia nel 2000 e la nostra vita andava bene io con il mio lavoro autista di giornaliero di autobus non ci mancava nulla poi lei si scocciava di stare a casa ha voluto andare a lavorare e così e stato. Dopo due anni ha scoperto di avere tumore al seno benigno che subito e stata operatata con terapie e chemio alla fine dopo due anni si e ripresa e il nostro amore andava bene. Lei subito si e buttata nel lavoro e ha ripreso la sua vita ma dopo cinque anni si e presentato un nuovo male e stata operata alla testa di una malattia rara che si chiama Sindrome Arnold-Chiari, bene dopo due anni si e ripresa e di nuovo al lavoro perché non ce la faceva a stare a casa e il suo sfoco era il lavoro. Dopo un po’ di tempo parliamo del 2010 la nostra vita matrimoniale non andava bene per il suo lavoro impegnativo che si alzava alle 5 del mattino come facevo anche io e tornava a casa alle 6 di sera e arrivata a casa no sopportava l’idea che doveva affrontare un marito e due figli e che giustamente doveva fare una altra giornata di lavoro per accudirci fare tutte cose domestiche come cucinare ecc,,,,. Io vedendo che non ce la poteva fare facendo tutto questo gli dicevo sempre l’ascia il lavoro e dedica più tempo la famiglia ma come dicevo queste cose si arrabbiava molto come per lei era più importante il lavoro che la famiglia a questo punto ho deciso ho il lavoro ho la famiglia bene lei ha scelto il lavoro. così il 5 agosto 2015 se ne andata a vivere da sola a pochi km da noi io lo lasciata andare convinto che avesse un amante sul lavoro. Bene alla fine mio figlio il minore andando a trovare la madre a casa sua sul suo cell tra trovato delle foto sue e di mio fratello che lei mandava il suo intimo a lui e lui il suo intimo a lei vedendo le foto mio figlio me lo ha detto io subito sono andato da lei e mi ha detto che si scopavano da due mesi, bene così e successo il terremoto in famiglia io non perdonero mai mio fratello che anche lui sposato con due figli e lasciato dalla moglie un anno fa mi ha fatto questo lo so le cose si fanno in due ma per me ha sbagliato di più lui. Adesso sono distrutto dentro ma ho due figli che mi amano sono tutta la mia vita anche se amero per tutta la vita anche lei e ho perdonato il suo sbaglio lei vuole continuare a vivere sola e non so se ha ancora la reazione con mio fratello o magari vanno a vivere da soli. Detto questo saluto tutti quelli che come me soffrono e hanno sofferto un bocca al lupo a tutti……. La vita e una sola godiamocela finche ce,,,,,,,,,,, Non si può vivere con dei rimorsi,,,,,,,,,, Sono in attesa del divorzio e quando arrivera partiro per un viaggio con i miei figli e le loro fidanzate che mi vogliono tanto bene,,,,,,,,,,,,,,, grazie a tutti voi…………..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

33 commenti a

Tradito dalla moglie

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    chaponine -

    Io l’unica cosa che posso consigliarti è:
    dizionario Zanichelli, costo(sulla trentina d’euro).
    Risparmia i soldi del viaggio, investili qui che sicuramente non sbagli…

  2. 2
    flora91 -

    Per quale motivo hai perdonato lei e te la sei presa soltanto con tuo fratello? Farsela col fratello del proprio marito è squallido. Non cadere nel tranello dei ricordi romantici, hanno pari colpe. Consolati col fatto che tua moglie avendo 49 anni non può permettersi di trovare il primo che passa e così ripiega su chi già conosce. Che patetica. Fattelo questo viaggio. Sarà un toccasana, a condizione che accantoni i sentimentalismi, la smetti di idealizzarla e inizi a guardare i suoi lati negativi quando pensi a lei. E in più trovati un’altra, che funziona (chiedi ai tuoi figli come si fa).Allora si che questo viaggio sarà fantastico.

  3. 3
    Rossella -

    Ti saresti potuto dedicare alla casa. In futuro sarà così. Si tratta di una cosa naturale, quando si perde la madre si cambia modo di vedere la vita, infatti a monte le madri dovrebbero cercare di non farsi coinvolgere nella vita sentimentale dei figli. Accadrà che avranno bisogno di un punto fermo e tenderanno a riconsiderare il proprio stile di vita perché nel momento sesso in cui si riconosce la persona che è nella donna subentrano grandi rimorsi. I giovani d’oggi sono molto sicuri di quello che rappresentano, pensano di essere indipendenti e, a tratti mi fanno, una sconfinata tenerezza. Guarda che il marito può tranquillamente stare a casa quando la moglie lavora. Questi stereotipi oltre ad essere superati finiscono per danneggiare i ragazzi creando in loro false aspettative. Il marito del futuro è un marito da seguire. Niente amici e cose di questo tipo… i nostri nonni se le sono guadagnate sul campo queste libertà.

  4. 4
    Golem -

    Accidenti, i cognati vanno forte ultimamente su LaD.
    Lascia l’ascia e accetta l’accetta.

  5. 5
    Rocher -

    Che schifo mamma mia.

  6. 6
    Marius -

    L’unica cosa che sento di consigliarti è quella di stare vicino ai tuoi figli e di metterli ben in guardia dai pericoli del matrimonio e delle donne in generale.

  7. 7
    mimmo -

    ciao flora 91 ho letto il tuo articolo e forse hai ragione lei ha sbagliato nel farsi il primo arrivato ma la cosa piu butta per me e che mio fratello un anno in meno di me me la faceva sotto il naso perche devi sapere che lui aveva perso il lavoro da un anno cosi la moglie la lasciato e da un anno i tante grazieo gli facevo tutti i sabati la spesa per portarla a casa sua e non dico i soldi che gli dato e fino a due settimane fa che mangiava nello mio stesso piatto mi ha fatto questo e per rispetto non si doveva comportarsi cosi.comunque tante grazie……

  8. 8
    mimmo -

    cara rossella non so non ho capito cosa vuoi dire ma io i miei figli che vivono con me non li ho mai messo contro la madre anzi gli ho sempre detto che la mamma e una sola e se vogliono perdonarla o vederla per me non poblema ma e il grande che mi ha detto che se la mamma vorrebbe tornare a casa lui va subito via e cosi perdo un figlio ma per il momento aspetto i 30 giorni della seprazione poi si vedra ..grazie di tutto…

  9. 9
    rossana -

    Scania,
    mi dispiace per la brutta sorpresa, a un’età in cui è difficile potersi rifare una vita di coppia e dopo più di 30 d’unione.

    dal mio punto di vista, vi siete sposati troppo giovani e lo spostamento al nord vi ha ulteriormente destabilizzati. sorprendente che la signora preferisse il lavoro alla cura della famiglia ma, da parte tua, è stato inopportuno metterla di fronte a un bivio. in questi casi si finisce quasi sempre di perdere in due, anche se d’altra parte, a volte, la necessità di chiarezza s’impone.

    tuo fratello non si è certo comportato come tale, raddoppiando la tua perdita, ma non è il più colpevole dei due. tendi a scaricare su di lui la parte più pregnante del tradimento, pur essendo tua moglie quella che si era impegnata in tutti i sensi nei tuoi confronti.

    mi fa piacere che i figli e le loro fidanzate ti siano vicini e ti auguro di poterti riprendere da un colpo così duro e, a quanto hai scritto, immeritato.

    un abbraccio.

  10. 10
    cuorerossonero -

    sono senza parole…ovviamente la vita e strana ci mette difronte a cose assurde,io che ho sempre creduto nell’amore eterno,che amo il mio ragazzo…e non oso immaginare come mi difronte ad un tradimento…ma non e solo per quello,vivere la vita,i giorni momenti,stare vicino a loro che stanno male e poi ti pugnalano alle spalle,quello e squallido..non si rendono conto che noi diamo per loro la vita…30 anni sono tantisimi…ed io mi serire male solo al pensiro se lui mi farebbe una cosa del genere..non so come mi comporterei..non ho ancora figli ne famiglia,ma stiamo per sposarci..ed ora ho dei dubbi…chi lo sa..e sceglierei di non stare più con nessuno se sarebbe cosi…perché non potrei avere altri tradimenti,sopratutto ora che mi sto preparando per il matrimonio…e brutto pensarlo,dovrei stare tranquillla….ma non ci riesco

Pagine: 1 2 3 4

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.