Salta i links e vai al contenuto

Tornare amici con la ex

Ciao a tutti. Ve la faccio brevissima per mancanza di spazio, perché sennò dovrei scrivere un poema..ho 19 anni e sono in quinta liceo. Ho già scritto qui ma ho bisogno di altri consigli da esterni.. in pratica dopo 8 mesi di fortissima e disinteressata amicizia, io e la mia migliore amica (siamo in classe insieme) ci mettiamo insieme (su sua iniziativa). I primi quattro mesi scorrono perfetti, poi però a causa del mio essere infantile la tratto male inutilmente, mi comporto da bambino e la trascuro. Lei mi lascia (giustamente )dopo sei mesi esatti a fine settembre, dicendo di non amarmi più e chiedendomi di tornare a essere migliori amici. Io inizialmente rifiuto perché so di amarla ancora, così fino a novembre i rapporti si fanno molto freddi e distaccati (è sempre lei a contattarmi comunque con svariate scuse), con una scenata di gelosia inutile e spropositata verso unai compagna di classe (e lei non era mai stata gelosa!). Poi andiamo in gita a Praga cinque giorni e sembra che tutto si sia risistemato: andiamo in giro da soli, parliamo e scherziamo, mi dà un bacio sulla guancia senza motivo apparente, si dice felice di esserci ravvicinati, ma tornati a scuola ci si ignora di nuovo. Passa il tempo e io ora non la amo più (giuro!), ma le voglio comunque un bene dell’anima e le dico che secondo me ora possiamo provare a tornare migliori amici. Ma lei mi dice che ha provato spesso a riallacciare i rapporti (quando mai?) e che io le ho tirato pacco troppe volte..
Ecco, lei è molto irruenta, a volte persino maleducata, ma ha un cuore d’oro e lo so. Solo che ultimamente continua a lanciarmi frecciatine, mi tratta abbastanza male..e io mi sono rotto di questo..
Abbiamo litigato (ha iniziato lei, io sono “innocente”, me lo ha detto anche una mia amica) due settimane fa, alla fine è un continuo “ti odio, non ti odio, ti odio, non ti odio”, mi sembra molto indecisa..mi ha detto che ora devo essere io a prendere in mano la situazione per tornare amici, ma come faccio se è così strana???
E poi se per lei è una vendetta tenermi sulle spine così, a me non va! Non so cosa pensare!

P.s. Ogni 1-2 settimane mi scrive lei con qualche scusa, ma poi non risponde per portare avanti la conversazione..poi mi ha anche detto che non ha un altro, senza motivo, dato che a me non interessa e comunque non gliel’ho chiesto..

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

5 commenti a

Tornare amici con la ex

  1. 1
    Rossella -

    Per motivi generazionali non mi considero una grande “fan” degli amori adolescenziali, li considero un fenomeno elitario che ha come premessa la famiglia cosiddetta tradizionale; per tradizionale s’intende che anche se hai vent’anni vai a comprare le scarpe con mamma, null’altro. La cosa indubbiamente espone il ragazzo ad una serie di giudizi e di pregiudizi che molti non accettano ma che costituiscono la premessa per cominciare a selezionare le proprie amicizie e a dare una fisionomia ben precisa al proprio futuro. Se a diciannove anni il tuo unico punto di riferimento è la tua ragazza non crolla il mondo. E’ importante avere chiaro quello che si vuole dalla vita! Restare amici è un programma politico, non si può considerare una scelta individuale. Io non potrei starci perché da oriente ad occidente ci si lascia quando la passione si è consumata… Dio me ne scampi dal negare l’evidenza e dal rinnegare me stessa e i miei principi! Non riuscirei a ricollocarmi all’interno della sua vita perché credevamo di avere un orizzonte comune. Della sua stima non saprei che farmene perché in amore conta la presenza, la stima è direttamente proporzionale al comportamento che ha mostrato all’interno della relazione. E’ buono in generale? Buon per lui!

  2. 2
    Thanos -

    Tiene molto a te probabilmente ma restare amico è impossibile quando ci sono di mezzo sentimenti d’amore, anche se leggeri.. l’unico modo sarebbe controllare i propri istinti di gelosia ecc ma si andrebbe contro natura. Secondo me, o state insieme e vi venite incontro per stare finalmente bene.. o vi limitate a conversazioni convenzionali (come va? fa caldo eh?) Buona fortuna!

  3. 3
    Clara -

    Ciao!

    Io apparentemente ci sono riuscita, a essere amica con l’ex… Una persona che ci ha visto ha commentato “Complimenti, io non ci riuscirei”… Certo, nel mio caso c’è anche la componente che lui ha avuto un’adolescenza difficile (siamo grandi entrambi: io 31, lui 29), fatta di bullismo pesante e visto che si è sempre trovato bene con me, non mi sembrava carino “abbandonarlo del tutto”. Soffro comunque molto perché ha un ritardo cognitivo e, a volte, mi offende senza saperlo. E un poco ancora mi piace. Ci troviamo in un’associazione ogni mercoledi sera e, spesso, mi sono accorta che spero non ci sia… Onestamente non so se ha un senso dell’amicizia (mi ha detto che quando non lo accompagneranno più, non farà niente per venire ancora e “l’associazione non gli piacerà più”). Però gli sono rimasta amica…

    Ciao!

    Clara

  4. 4
    cam -

    Lei prova ancora qualcosa per te quindi o tagliate i rapporti o se sei costretto a vederla ti limiti alla civile convivenza.
    Io non sono rimasta amica dei miei ex, non ci credo nell’amicizia tra persone che sono state insieme. Per esperienza personale, uno dei due era sempre un po’ preso dell’altro.
    Meglio tagliare i ponti a mio parere. Le persone coinvolte non sanno dosarsi e probabilmente lei fraintenderebbe qualsiasi tuo comportamento.

  5. 5
    arietato -

    Ciao! So che può sembrare una missione suicida, forse lo è anche, ma il legame tra noi è stato davvero forte, siamo entrati l’uno nella vita dell’altra piano piano, alla fine eravamo due corpi con una sola testa. Oggi mi ha mandato il solito messaggio “a sorpresa”, un’immagine presa da Facebook che diceva “Regola numero 1: gli ex non sono amici”e dopo ha commentato con un altro messaggio dicendo “Guarda che ho trovato appena aperto facebook! (Con le faccine che ridono) Cosa ne pensi? (Faccine che ridono)”. Io le ho risposto scherzando “Condivido ahahaha” e lei mi ha risposto “Come devo interpretare il tuo condivido? Ahahahah” “Boh che lo condivido su facebook” e non mi ha più risposto.
    In una conversazione precedente mi ha chiesto “Fra di cos’hai bisogno? Più attenzioni? Non lo so…magari sbaglio anche io, ma dove? Dove devo cambiare?”
    Cioè non mi sembra disinteressata alla cosa, ma forse si aspetta che sia io davvero a riprendere in mano la situazione per tornare amici! Boh, valla a capire..

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.