Salta i links e vai al contenuto

Il suo strano comportamento: a che pro?!

Carissimi amici,

ho questo dilemma che mi porto dietro da anni e sono curiosa davvero di sapere la vostra su questo comportamento.Circa 6 anni fa, un mio amico con cui uscivo si dichiarò, dicendomi che si sentiva molto coinvolto e se tra noi ci poteva essere qualcosa di più di un’amicizia. Gli dissi di no, ma comunque fui molto vaga, perché quella notizia mi sconvolse. Con lui mi trovavo molto bene, avevamo gli stessi interessi…un po’ in generale iniziava anche piacermi, però c’era qualcosa che non mi convinceva e che mi ha fatto dire di no.Lui mi disse che voleva comunque essere mio amico ma, naturalmente così non è stato…a poco a poco le nostre uscite sono diventate sempre più sporadiche fino quasi a non sentirci più. “Quasi”…perché lui ogni tanto mi manda un messaggio per chiedermi come va e circa una volta l’anno mi chiede di farci un giro.La mia domanda è “a che pro?”. Un’amicizia non la cosolidi così e d’altra parte se avesse ancora qualche speranza non ci provi così sporadicamente.Per voi uomini che tipo di comportamento è questo?Mi è venuto in mente perché ieri si è rifatto vivo dopo 4 mesi.

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

13 commenti a

Il suo strano comportamento: a che pro?!

Pagine: 1 2

  1. 1
    iosonoio -

    Magari ti rivuole come amica, o cmq vuole far parte della tua vita, e aspetta sia tu a fare il primo passo.

  2. 2
    stranita -

    @iosonoio: interessante…
    Dici che lui mi contatta cercando di avere un seguito?

  3. 3
    iosonoio -

    Magari prova a cercarlo per chiarire bene le cose, ma prima assicurati di sapere bene ciò che provi o non provi x lui.

  4. 4
    xleby -

    Ma tu perché sei così turbata da sto fatto… forse forse pure tu lo vuoi un seguito? Io non lo so ma fatti due domande. Una cosa è certa a volte ti pensa, e ci tiene ancora, le ceneri sono lì la cosa si è affievolita ma ci vuole poco per fare fuoco (un tuo passo deciso)

  5. 5
    stranita -

    @xleby: Si hai ragione! Basta davvero poco! Non so cosa mi ha turbata, forse il fatto che non abbiamo mai chiarito la situazione di persona faccia a faccia. Siamo due persone abbastanza timide. E’ strano perché io cerco di affrontare sempre le situazioni, ma vedendo la sua timidezza, mi mette quasi a disagio. Avrei voluto chiarire mille volte…ma sai dopo 6 anni mi sembra ormai acqua passata! Lui potrebbe dire “chi ti ha chiesto nulla!”. E pure c’è sempre stato…come se la sua ombra mi avesse inseguita. Se lo invitavo da qualche parte era sempre presente, senza mai dire no! (dopo quello che era successo)
    Mi chiedevo e mi chiedo ancora come mai non mi odi!

    @iosonoio: bella domanda! Magari è solo una reminiscenza di 6 anni fa. Magari è solo la curiosità del “come sarebbe stato?”. Difficile da dirsi. Bisognerebbe frequentarsi, fare cose insieme e poi capire se c’è veramente qualcosa…ma come ben dici tu questo è molto pericoloso se gli piaccio ancora o magari non lo è perché non gli piaccio più! Questo è un vero dilemma :)

  6. 6
    Rossella -

    Io penso che sia semplicemente determinato ad andare avanti con la sua vita. Il tuo discorso non sembra tener conto delle esigenze di uomo. Quando si comincia una nuova storia a qualcosa si dovra’ pur rinunciare. Sono proprio le cose materiali, insieme a tutte le altre forme d’attaccamento, a generare divisioni e conflitti. Un po’ da una parte e un po’ dall’ altra si cerca di evitare di apparire come dei prevaricatori… pensa se mio marito avesse una casa arredata… come dovrei sentirmi nei confronti della mia famiglia? Eppure si tratterebbe di un’inerzia rispetto all’inizio di una nuova vita… da parte mia oltre alla semplice accettazione ci dovrebbe essere il piacere di non muovere neache un dito per spostare un posacenere dal tavolo alla
    scrivania… perche’ solo in questo modo potremmo essere veramente felici, staccati dalle cose terrene. A quel punto lui potrebbe incontrare e salutare tutte le sue ex.

  7. 7
    xleby -

    Guarda che se uno che rifiuti non si fa più sentire ti devi preoccupare, vuol dire che ci è rimasto male, secondo me si fa vedere di rado giustamente perché se no la sua mente non si libera dalla tua ossessione e questo non gli permetterebbe Di andare avanti, in fondo pure lui si merita una che lo corrisponda tu gli fai solo male, questo è il massimo che ti Puo dare come amicizia. Ma a quanto ho capito tuo sei venuta qui per sentirti dire che secondo noi non prova nulla. Quella enigmatica sei tu non lui, è timido ma tu lo sei di più perché non gli consenti di aprirsi, quella che deve fare il primo passo sei tu, se vuoi frequentarlo per capire cosa provi gli chiedi di uscire più spesso ma se devi rompergli le palle lascialo stare sto poveraccio…

  8. 8
    stranita -

    @Rossella: sicuramente hai ragione! Magari vuole solo sentirmi così perché gli fa piacere! :)
    Mi piacerebbe solo dirgli la verità sul mio comportamento che ebbi all’epoca e magari scusarmi se l’ho fatto soffrire….però sai dopo 6 anni… mi sembra un po’ tardi!

  9. 9
    pirpolo -

    Boh e’ una cosa cosi’ strana sentire qualcuno sporadicamente? Anche io ho degli amici che ho perso di vista ma sentirci ogni tanto mi fa piacere per sapere come stanno. Se non ti fa piacere diglielo no? Mica ti chiama 500 volte al giorno. Per me quello che e’ successo 6 anni fa non c’entra nulla.

  10. 10
    stranita -

    @xleby: ti do perfettamente ragione! Facendo un’attenta analisi è ciò che penso anch’io! Ho iniziato a chiedermi se la colpa non fosse del tutto mia, che sono io a creare barriere tra noi. L’altro giorno che ho risposto in maniera tranquillissima e disinvolta ai suoi messaggi, lo è stato anche lui e forse per la prima volta, abbiamo avuto una “conversazione” su whatsApp! Cercherò di migliorare ancora, perché lo stimo e gli voglio bene!
    Grazie per la tua franchezza, mi ha fatto aprire gli occhi ancora di più! :)

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.