Salta i links e vai al contenuto

Storia finita dopo 5 anni

La storia con il mio ragazzo è finita un mese fa, dopo 5 anni. Ci siamo messi insieme quando avevo 14 anni e da allora ho vissuto con lui ogni singolo giorno della mia vita, per cui andare avanti senza di lui significherebbe per me tornare alla vita di 5 anni fa, quando ero appena una bambina, o comunque iniziare a vivere ora, e l’idea mi spaventa a morte nonostante la mia età.
Mi aveva già lasciata questa estate, diceva di aver confuso quel sentimento che provava per me con l’amore, ma in realtà mi voleva semplicemente bene, ma poi dopo due mesi ci siamo rivisti e mi ha chiesto di tornare insieme perchè gli mancavo e mi amava. Siamo tornati insieme, dopodiché è andato tutto benissimo, abbiamo avuto qualche litigata ogni tanto ma ci siamo sempre venuti incontro in nome del nostro amore. Mi ripeteva in continuazione di quanto si fosse pentito di avermi lasciata e quanto fosse sicuro che non avrebbe più ripetuto l’errore essendo l’unica che lo faceva stare bene. Siamo andati in vacanza insieme a Capodanno e a febbraio gli ho regalato due biglietti per un concerto di uno dei suoi gruppi preferiti a Milano, non stavamo così bene da tanto tempo, sentivo che eravamo davvero completi. Poi a marzo ha approfittato di una mia scenata di gelosia per lasciarmi, mi ha riportato le mie cose quando non ero in casa e non ha voluto vedermi per parlare ed aggiustare le cose solo perchè non era interessato a risolvere. Una settimana dopo mi ha scritto, dicendomi di essersi pentito di avermi lasciato, che sono l’unica con cui vuole avere un futuro, che sono la ragazza giusta per lui nonostante il suo “io” sobrio non riesca a capirlo. Mi ha detto che il giorno dopo probabilmente si sarebbe pentito, avrebbe negato di amarmi, per orgoglio o per altro, ma mi ha pregato di credere a ciò che mi stava dicendo, perchè quella era la verità più assoluta. Anche se il giorno dopo mi avrebbe ignorata, mi avrebbe chiesto di non cercarlo più, teneva che sapessi che la verità è che mi ama e che non può stare lontano da me per troppo tempo perchè io so cose di lui che nemmeno lui stesso sa, rappresento una sicurezza per lui, un punto fermo nel caos della sua vita, qualcosa su cui può sempre contare. Ed è effettivamente così, in 5 anni sono stata sempre presente e ho sempre avuto fiducia in lui, nonostante fosse una persona molto confusa e ogni tanto avesse dei dubbi su di noi. Comunque, il giorno dopo ci siamo visti, mi ha ripetuto le stesse cose, io gli ho creduto e siamo tornati insieme.. Ma dopo qualche giorno se ne riesce dal nulla con la frase “é inutile che ti prendo in giro, che mi invento difetti tuoi quando qui l’unico problema sono io, la verità è che guardo altre ragazze quindi non credo che il mio sia amore, ma forse sento la tua mancanza solo perchè sono abituato ad averti accanto in ogni momento, non è giusto che tu stia con uno come me perchè non ti amo quanto tu ami me, e non meriti un ragazzo confuso. Vorrei stare con te ma non ci riesco proprio”. Dopo le parole della settimana prima non mi sarei mai aspettata un discorso del genere, mi è crollato il mondo addosso. L’ho ricercato qualche giorno fa per sapere come stava e mi ha chiesto di non cercarlo più perchè si era appena dimenticato di me.. Non capisco come sia possibile..
Sono sicura della verità di quanto mi ha detto quella sera, glielo leggevo negli occhi, ma non capisco perchè debba imporsi di dimenticarmi a tutti i costi, di chiudere una storia così.
Non riesco a darmi pace soprattutto per questo suo bipolarismo, fosse una situazione più normale la situazione la accetterei pure.. Per ora non faccio altro che piangere da un mese, ho pochissimo appetito e non riesco a preparare gli esami dell’università.. Anche se esco con gli amici non riesco a distrarmi, i ricordi mi riaffiorano dal nulla, involontariamente.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

10 commenti a

Storia finita dopo 5 anni

  1. 1
    Son_de_mar -

    Giulia, il tuo ragazzo è stato abbastanza chiaro e corretto; l’amore purtroppo finisce, te lo dico con cognizione di causa. Non torturarti con mille domande a cui non puoi rispondere, prendi atto della situazione e lascia tempo al tempo…lo so cosa pensi, sono cose che ho pensato anch’io nella tua situazione, ma la realtà è che i rapporti nati in così giovane età sono, quasi matematicamente, destinati ad interrompersi. Ricorda il bello e guarda avanti. Ti auguro tutto il bene possibile.

  2. 2
    Xleby -

    “é inutile che ti prendo in giro, che mi invento difetti tuoi quando qui l’unico problema sono io…”

    È stato sincero… Non come certe donne che mollano il partner con mille scuse per poi andare con un altro già pronto… una sincetità davvero rara a trovarsi, è stato chiaro perché non ti fai domande strane come quando si lascia con le classiche scuse…

  3. 3
    michelle -

    Cara Giulia, si lui e` stato sincero. Purtroppo alla vostra eta` e` difficile che l’innamoramento lasci poi spazio all’amore stabile e duraturo, soprattutto in questo caso in cui lui evidentemente non si sente ancora pronto. Probabilmente sente di voler fare altre esperienze e non ha ancora la maturita` per continuare una relazione stabile e seria. Purtroppo, nonostante il dolore che provi adesso, non ti resta che accettare la sua scelta. Cerca di pensare a te stessa e a stare meglio, e lasciare che le cose vadano come devono andare. Ovviamente ti servira` tempo per metabolizzare e per riprendere in mano la tua vita, ma ce la farai, vedrai. Un abbraccio

  4. 4
    Rossella -

    Io ti consiglio di dargli una seconda possibilità perché è sempre più raro incontrarsi su queste basi. La passione sembra importante, ma alla fine realizzi che non ha senso proiettarsi troppo in avanti. Non escludo che anche da una passione possa nascere un grande amore, ma ogni persona è chiamata a non fare il passo secondo la propria gamba. Questo amore mi costerebbe di scendere dal piedistallo. Sono pronta per farlo? La risposta nel mio caso è no. Non è per me. La mia troppa umiltà mi fa capire che il luogo dove può nascere l’amore della mia vita è il trono inteso come luogo in cui tutto è a portata di mano. Scendere più in basso significherebbe scegliere la strada dell’abnegazione. Io propongo e Dio dispone (il rapporto con la suocera, il ragazzo che mi rispetta, ecc.) Un ragazzo che ha alle spalle altre storie non può chiedere la mia mano sulla base di una fotografia. Non m’ispira l’amore puro. Mi blocca. Appare come una persona che non vive in funzione di un “ti amo”. Cosa cerchi da un rapporto di coppia? Francamente io non ho altro da offrire. Per me queste sono le basi. Una donna che ti ama e che in virtù del suo amore ti porta ad essere sicuro di te non si aspetta altro che tu la sollevi dall’angoscia di sentirsi una figura dominante. Questo amore che io ti dono colma le tue angosce esistenziali perché ti porta a superare una serie di sensi di colpa. E a me chi ci pensa? E’ chiaro che dal canto mio avrò altre aspettative. Non mi vedo nel ruolo della complice. Nella vita si collabora, ma l’intima unione per me dovrebbe scaturire dalla sua decisione.

  5. 5
    rossana -

    Giuuli,
    concordo con tutti i commenti finora espressi, in particolare con il n. 3. è spesso un dolore quando qualcuno ha deciso d’allontanarsi ma quasi sempre a nulla potrebbe servire lo sforzo di trattenerlo.

    meglio lasciarlo andare, se possibile, con Amore, nel ridargli, sia pur con sofferenza, la libertà…

  6. 6
    Golem -

    Il tuo ragazzo ti lascia e Rossella ti consiglia di dargli un’altra possibilità. Io la leggo sempre volentieri.

  7. 7
    whiterain -

    Il mio ragazzo mi ha lasciata di punto in bianco qualche mese fa. Inizialmente è difficile perdere le tue abitudini con lui e le immagini dei momenti felici sono sempre presenti nella tua vita. Sembra stupido dirlo ma devi ripartire da te stessa, facendo qualcosa per te, impegnandoti in qualcosa che ti fa sentire bene. Ti assicuro che un giorno ti sveglierai e ti sentirai nuovamente viva. Forza, io ti capisco e sono con te. Anche se il consiglio può sembrare stupido e banale è così che vanno le cose…un abbraccio

  8. 8
    Yog -

    Massì, intanto ti rimetti in linea e poi gli dai un’altra possibilità. Gli spetta di diritto.
    Forte la Rossie, deve essere l’unica che ha seguito la mia “via alla narda”.

  9. 9
    rossana -

    Giuuli,
    non è escluso che questo ragazzo torni a bussare alla tua porta… ma non subito, non ora… magari fra anni quando, fatte le esperienze che sente necessarie, possa eventualmente essersi reso conto che in te trovava di meglio e di più di quanto hanno potuto offrirgli le altre donne che ha conosciuto e frequentato.

    non restare però in sospeso, in attesa. ritrova la tua totale autonomia e approfittane senza esagerare, così che anche tu possa essere più matura e più sicura di te e delle tue scelte amorose negli anni a venire.

  10. 10
    Golem -

    Tu, comunque, metti il videocitofono per sicurezza.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.