Salta i links e vai al contenuto

Sola, come sempre

Sono le 11 e io sono a casa, mia madre dorme e io sono da sola, come sempre.

Le mie giornate non passano, l università ricomincia a fine febbraio e io non trovo il lavoro per occupare le mie giornate. 

Non ho voglia di uscire, o di vedere nessuno, sto a casa in pigiama a ripensare a tutti i miei sbagli.

Credevo che il ragazzo che amavo non mi volesse, allora sono andata con un altro, ma poco dopo lui mi ha chiesto di fidanzarci e io non dissi nulla. la verità venne a galla e mi lasció. Continuiamo a vederci, ma lui è diverso ovviamente. Dice che mi ama ma io ho troppa paura che non sia così. stasera è fuori con un amico e l unica cosa che riesco a pensare è che potrebbe incontrare hn’altra che gli faccia capire che io gli ho spezzato il cuore. Ho paura, tanta paura. Non mi sento mai abbastanza. Mi sento un errore continuamente. A nessuno interessa di me a parte lui. Io sono felice solo quando c’è lui e questo mi terrorizza perché se dovessi perderlo non avrei più niente.

Dunque ho 20 anni e sono depressa, piango ogni sera. 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

7 commenti a

Sola, come sempre

  1. 1
    Sofia -

    Cara Tatiana….partiamo dal presupposto che se non trovi lavoro non è colpa tua..perché nel momento in cui siamo è molto difficile trovarlo ..non sentirti in colpa per questo OK?
    Seconda cosa….perché dici che nessuno ti ama? Dov’è tuo padre? E tua madre ….non conta nulla?
    Terza cosa… Tu hai fatto un grave errore. .da persona molto immatura ( amare un ragazzo,credere nella tua testa che lui non ti ami e allora per ripicca andare con un altro)questo è stato un comportamento molto immaturo e infantile ..perché nella vita tra una coppia o quando si STa insieme la prima cosa da fare È PARLARE E CHIARIRSI! chiedere spiegazioni all altro non agire di impulso così senza senso!
    Comunque ormai il danno è già stato fatto…ora l’unica cosa per rimediare è appunto fargli capire in ogni modo quanto lo ami e quanto tieni a lui…e che sei pentita di ciò che hai fatto!
    Dimostraglielo in ogni modo..vedrai che lui capirà se ti ama davvero. Amare davvero significa anche perdonare e concedere un altra possibilità all altro…
    Se tu sei forte e determinata in questo lui potrà incontrare tutte le ragazze che vuole…ma sarà solo te a cui penserà… Capisci?
    Se perdessi lui non avresti più nulla perché… ? Non hai neanche amiche?..
    Se dovesse accadere…ma non accadrà se lui davvero ti ama e tu davvero gli dimostri ciò che ti ho detto, tu dovrai essere forte..perché ci vuole una forza oscena in questa vita!dovrai risollevarti di nuovo…e non lasciarti andare OK?

  2. 2
    Rossella -

    Ti consiglio di vivere la tua vita a prescindere dai fidanzati. Alla tua età ti capita di pensarci… è normale. Questo desiderio potrebbe non concretizzarsi, ma nessuno ti vieta di conoscere dei ragazzi… puoi uscire, puoi vivere l’ebrezza del corteggiamento. Non fati condizionare dalle ragazze fidanzate perché con il passare degli anni la solitudine pesa sempre meno. La statura di una donna si manifesta con l’età… penso che a nessuna donna nubile siano mancate le gratificazioni che spettano a tutte le donne. Non è il rapporto fisico a fare la differenza. Alla mia età non rischierei per nessuna ragione al mondo. Sto bene da sola e non trovo una ragione valida per mettermi in discussione o per farmi mettere in discussione. Che dire? Non ti scoraggiare! Preparati ed esci, accetta gli inviti delle amiche… il lavoro è importante da questo punto di vista! Un saluto affettuoso ;)

  3. 3
    Catman -

    Una delle piaghe d’Egitto più dilaganti della nostra società, è che ci siamo fatti inculcare il concetto che se non siamo fidanzati siamo inutili, soli, tristi, e annoiati in automatico.

    Prova ad uscire di casa nei prossimi giorni imponendoti la forma mentis che sarai sola per tutta la vita (che non è vero, ma serve a sbloccarti).
    Accetta la possibilità, dopodichè realizza che non c’è alcun motivo per cui la tua vita debba essere passata nell’autoinflizione di sofferenza.
    Il mondo è enorme, ci sono una marea di cose che ti possono fare sorridere là fuori, e solo una di queste centinaia ha un apparato genitale maschile.
    Smettila di stare seduta su una sedia ad aspettare.
    Aspettare non serve a nulla nella vita.

  4. 4
    Gaudente -

    dunque, ricapitolando…. hai un tetto sulla testa e non fai un cazzo tutto il giorno , mantenuta da quella povera scema di tua madre , hai un fidanzato che dice di amarti nonostante tu l’abbia trattato come una pezza da piedi e invece di fregarti le mani per tutto cio’ che IMMERITATAMENTE hai piangi tutto il giorno ? ma vedi un po’ di annattene afff….

  5. 5
    maria grazia -

    Gaudente, e lo hai capito adesso che quelli che si lamentano per le stronzate, è perchè di problemi VERI non ne hanno ?

  6. 6
    Lux79 -

    Tatiana vedi che puoi lavorare in un call center nel frattempo, almeno un fisso te lo garantiscono e fanno contratti mese per mese. Sei sfortunatamente troppo sensibile e vulnerabile: non fare di un altro il centro dei tuoi bisogni perché altrimenti qualsiasi rapporto non può essere paritario! Per vivere bene una relazione devi essere prima sicura di te stessa, che non significa non avere bisogno di essere amata, ma significa che devi volerti bene prima che essere ben voluta! Apprezza intanto quello che hai, hai una madre, puoi studiare, sei giovane! Se hai paura che non esca con amici sei quindi consapevole che nel rapporto c’è qualcosa che non va, o tu o lui agite o avete agito in modo poco pulito e rispettoso. Dovete chiarirvi anche se hai paura di perderlo perché se queste sono le basi, il rapporto comunque sarà destinato a finire. Per stare bene insieme dovete avere entrambi la coscienza pulita, solo così eviterete dubbi reciproci.

  7. 7
    Uno che ne ha passate tante -

    Tatiana, vivi i tuoi 20 anni senza pensare a qualunque conseguenza di quello che penserai o farai, e vedrai che le cose si sistemeranno da sole: abbi solo fiducia in te stessa, senza vivere di artefatti! :)

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.