Salta i links e vai al contenuto

Situazione sentimentale tragica per me, aiutatemi..

Ciao a tutti, ho deciso di raccontare la mia storia, in modo tale da sfogarmi e anche per ricevere un po’ di consigli da voi.

Inizio

Sono un ragazzo di 20 anni e un paio di anni fa conobbi una ragazza, Gemma, che aveva 18 anni.

Iniziammo a conoscerci, dato che ci vedavamo spesso, ci scambiavamo sguardi e scoprì anche che a lei piacevo.

Dopo un po’ di tempo, all’epoca dei fatti (sono trascorsi 2 anni) io iniziai (purtroppo) a darle poca importanza, e giorno dopo giorno la nostra ipotetica relazione andò a peggiorare.. Fecimo lascia e prendi per moltissimo tempo, fino a quando io capii davvero che lei era quella giusta, infatti non sono mai stato impegnato seriamente. Dopo litigate varie lei decise definitivamente di chiudere la questione, ma a me piaceva ragazze/i, ma quanto mi piaceva. Dopo un anno venni a scoprire che lei si sentiva con un mio amico, del quale fui molto geloso, ma cio’ era una questione a parte, a lui non pensavo, ero troppo concentrato verso di lei, per me non esisteva altro (tuttora). Il problema è che a lei interessavo ancora, ne sono sicuro al 100%, anche perché me lo confermavano le sue amiche a sua insaputa, lo vedevo da come mi guardava, ma per orgoglio non tornava. Ho parlato al passato, ma mi riferisco al presente, dato che proprio ieri hanno fatto un anno. Io sono distrutto, è inutile che provi a parlare con lei.. Non crede a nulla, dice che sono poco serio..Forse all’epoca era vero, ma ora sono cambiato, davvero. Non avrei mai scritto roba del genere se era una cosa da niente. Con lui è inutile, non cambierebbe nulla il fatto di parlarci anche perché ripeto, stanno insieme da un anno. Non so cosa fare, penso a lei continuamente e so con certezza che anche lei qualche volta mi pensa.. E’ proprio per questo che non voglio rassegnarmi, perché so che per lei c’è ancora qualcosa..Che dovrei fare? Aspettare ancora? Farla ingelosire? (Ma poi penserebbe che sono un falso dato che potrei stare (per finta) con un’altra). Penso a lei sempre, a volte vado davvero giù di morale.. Datemi qualche consiglio.

(Alle 06:00 inizio il turno di lavoro e sto qua a scrivere, come si potrebbe pensare che non sia vero il mio amore per lei?)

-Mattia

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

19 commenti a

Situazione sentimentale tragica per me, aiutatemi..

Pagine: 1 2

  1. 1
    Rossella -

    Ciao,
    comprendo la tua delusione, ma t’invito a non rattristarti perché i momenti in cui una donna i aspetta di essere ricontattata sono pochi, sono veramente contati. Questo potrebbe accadere nei primi anni del matrimonio o quando si è costruito qualcosa che si ritiene importante da ambo le parti. Alla vostra età i dubbi di una ragazza sono relativi. Io mi troverei in una situazione di grande imbarazzo perché da parte mia non ci sarebbe molta disponibilità perché sono consapevole del fatto che la vita che mi piacerebbe vivere, non avendo grandi pretese, e quindi avendone, in questo momento non mi sembra accessibile per altre ragioni. Ma con questo non è mia intenzione “demolire” le persone che ho conosciuto perché le storie che s’incontrano alla fine sono quasi sempre le stesse. Io penso che oltre all’entusiasmo sia necessario quell’interesse che ti porta a mettere a frutto la tua esistenza. Nella vita in generale con la percezione che abbiamo di noi stessi, ma nella coppia, per quanto mi riguarda, conta il vedersi insieme. Tieni presente quando si dice:-non mi ci vedo!- Esattamente la stessa cosa. Ma questa potrebbe capitare dopo anni: – non mi ci vedo più!- Per le ragioni più svariate. Il carattere e tante piccole cose che non ispirano buoni sentimenti. Per me, ad esempio, incide anche la qualità del rapporto con la sua famiglia. Io vorrei venire al primo posto e sicuramente non avrei piacere del fatto che parla di me con sua madre o con sua sorella. Si tratta di una mia sensibilità. Giustamente l’altro potrebbe dire la stessa cosa. A quel punto, senza ombra di dubbio, sceglierei la mia famiglia perché io ci stavo già… quello era il mio quotidiano quando ci siamo conosciuti. Non ha chiesto la mano perché si tratta di una tradizione in parte superata, ma è come se lo avesse fatto. Questo è il mio pensiero. Non sarà universalmente valido, ma quando c’è l’accordo, e una visone comune delle cose, tutto si può fare… ti consiglio di dare tempo al tempo. Un caro…

  2. 2
    makaveli07 -

    Per Rossella
    Sto dando molto tempo al tempo, sto aspettando da anni e spero davvero che la faccenda migliori, ma nel frattempo non so come comportarmi.. Ho paura che non facendo nulla potrei peggiorare ancor di più la situazione..

  3. 3
    Yog -

    Beh, forse non basta scrivere qui per attestare un grande amore. Semmai hai attestato di non sapere usare i verbi al passato remoto, ma questo è un altro paio di maniche. Vedi che anche Rossella ti consiglia di dare tempo al tempo.

  4. 4
    makaveli07 -

    Per yog
    Il fatto dei verbi non c’entra nulla, non sono qui per lezioni di grammatica e ne tantomeno per sentirmi dire queste cose. Voglio solo un consiglio da gente più esperta e magari più grande.
    -La grammatica si può sempre migliorare, questa situazione forse no.

  5. 5
    Yog -

    Non sarei così ottimista.

  6. 6
    Yog -

    E poi, per dirla tutta, ricordati che è SEMPRE una questione di verbi e di tempi.

  7. 7
    Gaudente -

    Ormai se ne e’ andata, dimenticala

  8. 8
    Yog -

    Scussa Gaudente, ma “ormai” che tempo è? Tempo passato?

  9. 9
    Gaudente -

    ?
    se ne e’ andata : passato prossimo
    ormai/oramai : avverbio di tempo

  10. 10
    makaveli07 -

    Ora segnalo i commenti, avete rotto

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.