Salta i links e vai al contenuto

Si sta stufando di me..

di

Stiamo insieme da sei mesi, e abbiamo sempre avuto una relazione bellissima, anche se all’inizio le litigate ci sono state, tante anche.. e abbiamo fatto parecchie pause,circa 5, durate tutte qualche giorno, per cercare di capire rimediare a ciò che ci ha portati a litigare… lei si è innamorata dopo circa un mese e mezzo, io invece da un mese e mezzo, e da quando mi sono innamorato le cose non hanno avuto verso se non quello di migliorare.. ma in questo ultimo periodo quando io e lei ci vediamo le cose vanno da dio, quando siamo a casa sua stiamo nel letto a coccolarci, ad amarci, e spesso anche a fare l’amore, ma dopodi questo? Appena torno a casa lei inizia a scrivermi svogliata, come se fossi un suo conoscente, e ci vuole un nulla per farla arrabbiare e di conseguenza litigare… e oggi, anche se nelle ultime litigate si faceva vedere, mi dice che inizia a stufarsi di litigare, e ogni litigata contribuisce a farla stufare sempre di più di me, e dice che non è che non mi ami più, al contrario.. ma non regge più questa relazione… tante litigate, anche molto peggiori di questa sono finite con noi che ci riappacifichiamo.. ma adesso giuro, non so più cosa fare, ho troppa paura di perderla, e non so cosa fare per evitare che ciò accada…  qualche consiglio? Anche che magari possa aiutarmi a non stare così male?..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

5 commenti a

Si sta stufando di me..

  1. 1
    Rossella -

    Nella tua storia manca un’onestà di fondo che dovrebbe aiutare due persone maggiorenni e vaccinate a vivere momenti di spensieratezza che non dovrebbero avere ripercussioni su soggetti terzi. Immagino che nel tuo piccolo avrai delle responsabilità e da quello che ho capito la ragazza non è esattamente la donna della tua vita. Non pensi al matrimonio, questo è un fatto. Mi risparmierei le storie sul fatto che non ci credi perché il buongiorno si vede dal mattino. Continui a fare la tua vita, questo è un altro fatto. Si capirà bene che un fidanzato ed un compagno (o un marito ed un compagno) sono due cose distinte e separate. La verità è che non siete abbastanza onesti da ammettere che tra di voi c’è solo una passione. Non avete tutti i torti… nel senso che si fatica ad accettare l’idea che una coppia si sposa nel giro di sei sette mesi. Sembra tutto molto complicato… tant’è che i nostri giornali fanno titoloni sulla maternità a diciannove anni. Quando sono nata mia madre aveva 27 anni ma trent’un anni fa le donne partorivano il primo figlio anche prima di lei. Si partorisce un neonato mica un adulto? Arriva per tutti un momento in cui ci si deve assumere le responsabilità e il bambino ti aiuta in questo percorso perché all’inizio dipende da te per cause di forza maggiore e dopo qualche tempo realizzi che ti vede come un punto di riferimento ed è un piacere fargli da spalla. Nella vita la natura fa il suo corso quando noi glie lo consentiamo.

  2. 2
    Andrea -

    Senza fare troppi giri di parole: una storia di appena 6 mesi in cui già si sono susseguite non 1 (tralasciando che non credo molto nelle pause) ma ben 5 pause, anche se solo di qualche giorno, mi dispiace ma non può andare avanti. I primi 6 mesi dovrebbero essere i migliori in quanto c’è ancora la novità della relazione, i veri problemi dovrebbero in caso sorgere dopo..Mi dispiace ma non credo che abbiate un futuro insieme. Poi magari sbaglio, lo spero per te, ma meglio subito dirti le cose come stanno senza che ti fai troppe fantasie.

  3. 3
    ets -

    Direi di sparire, la faccenda è molto chiara.

  4. 4
    nevealsole -

    Deduco che vi siete messi assieme quando tu non eri ancora innamorato di lei… Perché poi??? È evidente che nulla ti lega a lei, siete insieme unicamente perché temete la solitudine. Ma più soli di così! Siete stati assieme solo sei mesi e sono stati disastrosi! Se andate d’accordo solo in orizzontale c’è poco da fare.. È finita. Come si fa a litigare sul nulla? Forse lei lo ha fatto perché ti vedeva meno innamorato di lei.. Anche se a parer mio qui nessuno è innamorato. Rifletti sul perché non vuoi perderla.. Se non trovi motivazioni forti (e credo che sarà così) rompi questa relazione

  5. 5
    ILSaggio -

    Mi sembra di sentire la mia storia, ma al contrario, tralasciando il fatto che non so ancora se lei avesse paura di perdermi o poco gliene importava.
    Piuttosto che fare finta di nulla e proseguire come se niente fosse, preferisci la solitudine.
    Mi accodo ai commenti degli altri, dopo 6 mesi si è ancora nella fase di “conquista” dell’altro, litigare così tanto dopo così poco tempo non può essere che l’anticamera dell’addio.
    Magari mi sbaglio anche io, ogni storia è a se, ma allora rifletti su quello che ti lega a lei e che vi lega tra voi e tira due conclusioni.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.