Servitù di passaggio, cancello aperto o chiuso?

di giurisprudenza

Per arrivare alla mia proprietà devo attraversare un passaggio sul quale godo di servitù di passaggio, all’inizio di cui è posto un cancello situato su fronte strada, molto trafficata e per motivi di sicurezza, in comune accordo con il proprietario lasciamo aperto. A sua volta sulla mia proprietà, dove c’è la mia abitazione, grava un’altra servitù di passaggio per accedere a un terreno che da poco è stato acquistato e sul quale stanno realizzando una nuova abitazione. L’accesso alla mia proprietà è delimitato da un cancello carrabile manuale già preesistente da tempo (documentato con perizie tecniche giurate). Ai nuovi acqurenti per esercitare il diritto di passaggio ho provveduto a consegnare le chiavi d’accesso. I suddetti acquirenti di contro chiedono che renda libero l’accesso alla loro proprietà lasciando aperto il cancello, oppure rendendolo automatico a mie spese in quanto asseriscono che in caso di visite, andare ad aprire il suddetto cancello creerebbe una situazione di scomodità e di grave disagio in quanto il cancello dista dalla loro proprietà circa 30 mt.
Sono in presenza di un aggravio di servitù (da parte mia) da considerare illecito?

L'autore ha scritto n.1 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Continua a leggere: Controversie

Scrivi una Lettera    Ultime Lettere    Ultimi Commenti    Lettere Senza Risposta

49 commenti a

Servitù di passaggio, cancello aperto o chiuso?

Pagine: 1 3 4 5

  1. 41
    Giuliano -

    Una decina di anni fa o comperato un appartamento su unita’ di 3 app. la casa e tutta recintata e chiusa da 2 cancelli uno su fronte proprieta e 1 nel retro proprieta’ perche’ confinante con un campo che a servitu di passaggio fra i 2 cancelli per uscire su puplica via , tale campo e pero’ e proprietario di 30 metri di stradina (( che noi degli appartamenti usiamo per entrare e abbiamo diritto di passaggio ))prima della puplica via dopo cancello fronte proprieta’ . adesso il campo diventa edificabile e il padrone vuole mettere un’altro cancello a 5 metri di legge in strada mi domando se puo farlo visto che cosi facento , i campanelli cassette posta ecc.ecc. vengono chiusi fra i primi due cancelli . cosa si puo’ fare .Distinti saluti Giuliano

  2. 42
    giuseppina merra -

    buongiorno ho un problema …ho comprato una villetta tre anni fa io x accedere a casa mia ho la servitu di passaggio con un altra abitazione con un cancello dove abbiamo l accesso tutti essendo l unica entrata ,dopo venti metri c e il mio cancello .in principio l abitazione mia non aveva il citofono potevo entrare solo con le chiavi ,poi in comume accordo mi ha fatto mettere il citofono con apertura del concello..da un giorno all altro mi a staccato l apertura dicendomi che il carcello e suo e io se voglio o solo la chiave mi chiedo se puo farlo….aspetto risposta grazie saluti

  3. 43
    federico -

    ma qualcuno risponde a tutte queste richieste di aiuto?

  4. 44
    giancarlo leone -

    Abito da circa 10 anni in un piccolo condominio composto da 3 appartamenti. Il costruttore proprietario del terreno al momento della costruzione ha deciso di far passare la condotta fogniaria lunga cira 30 metri nel suo terreno attiguo a quello condominiale perennemente sbarrato da un cancello chiuso a chiave. I condomini di conseguenza non hanno possibilità di ispezionare la condotta, se non previa apertura del cancello da parte del proprietario che oltre a non essere prontamente disponibile si ostina a non voler consegnare copia della chiave del cancello al responsabile del condominio. In questi giorni di ferragosto per esempio si è otturata la condotta fogniaria e non è reperibile il proprietario dela terreno. Vi vhiedo un aiuto per risolvere questo dramma.

  5. 45
    babs -

    le servitu volontarie sono valide a tutti gli effetti essendo determinate da volonta negoziale ma non possono essere opposte a terzi se non trascritte

  6. 46
    demetrio strati -

    siamo condomini di un fabbricato della ex iacp. vorremmo inserire all’ingresso della strada privata (a tutt’oggi pertinenza del fabbricato),senza sbocchi nella parte nord e quindi chiusa,dei cancelli comandati elettricamente e senza opere murarie. E’ ovvio che aspettiamo l’autorizzazione per poter iniziare i lavori.Su questa stradina e’ stata realizzata anni fa una rampa costruita in modo tale da poter accedere al garage di un ben identificato signore che abita nel fabbricato limitante con il nostro . Tra l’altro e’ evidente l’abuso in quanto il muro di confine,( che risulta dalla mappa catastale ) ad un certo punto si interrompe per dar luogo a questa rampa. Quali strumenti abbiamo eventualmente per correggere questa anomalia? Possiamo mettere lo stesso il cancello in modo da impedire l’accesso a questo signore, e a cosa andiamo incontro ?-
    grazie

  7. 47
    marilena -

    Buongiorno,
    abito in una casa dove la strada e’ comunale. Termina dove c’è la mia abitazione poi continua con una scalinata. Io posso comunque entrare e parcheggiare fino sotto casa. Premetto che la strada e strettissima. Un signore che abita vicino ha installato un cancelletto con apertuta sulla strada comunale, creando molti problemi di transito. Chiedo se poteva fare cio’. Io penso che lui dovrebbe fare l’apertura nella sua proprietà e non invadere quella altrui.
    Grazie

  8. 48
    Manuela Flammia -

    Salve, devofare manutenzione alla mia strada privata che fa da servitù di passaggio ad altre abitazioni.Qualcuno mi può indicare un fac simile di comunicazione ai relativi proprietari?Grazie

  9. 49
    Manuela Flammia -

    Buongiorno, devo pavimentare il mio terrazzo di proprietà e di uso esclusivo ma facente da copertura ad un altra abitazione.Per le sola pavimentazione senza impermealizzazione devo chiedere alcun permesso?

Pagine: 1 3 4 5

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.