Salta i links e vai al contenuto

Senza passione

Salve a tutti , premetto che é la prima volta che scrivo su questo sito…Sono una ragazza di 21anni e  in questo periodo della mia vita vivo come sospesa ad un filo….mi sento come un pupazzo senza sentimenti ne passioni. nn c’é nulla nella mia vita che mi entusiasmi o che mi faccia “contenta”…ogni cosa per me é solo fonte se non di indiffernza bensì di dolore e preoccupazione.Di fatti da quando ho terminato il liceo le mie paure, ansie e debolezze sembrano essersi accentuate.Non sono mai stata sicura di me ,e la mia autostima, se mai l ho avuta,é stata abbattuta quando ero piccola perché essendo timida, riservata e ingenua venivo presa spesso di mira.al liceo le cose cambiarano perché creai un muro che mi mostrava sicura di me di fatti mi reputavano ,non conoscendomi,altezzosa.però comunque feci amicizie ,vivevo serena e mi innamorai anche di un mio compagno di classe.Costui era un tipo introverso ,col grande talento del disegno , (che anch’io cerco di coltivare )per me affascinante ,ma testimone di geova.tra noi di creò subito un particolare legame…per anni vissi gioendo di un suo sorriso o di un suo sguardo o di una sua attenzione rivolta a me,ero toltamente presa da lui,pensavo sempre e solo a lui. Delle volte tra un discorso e l’altro mi faceva capire con delle frasette  che mi trovata bella ,che poteva provare qualcosa per me ,ma mai esplicitamente,fin quando un giorno gli scrissi una lettera dove confessavo il mio interesse che andava oltre l’amicizia e lui mi rispose via chat rifiutandomi senza dirmi un perché preciso ma accennado alla religione….comunque passarano tre anni e mi fidanzai con un ragazzo F. che praticamente mi adorava e che era sempre stato interessato a me.tra l’altro era un bel ragazzo ,simpatico ,fin troppi buono e altruista .io però ancora pensavo all’altro.comunque fatto sta che io sto tutt’ora con F. ma come dicevo prima temo di non conoscere la vera felicitá.mi sono allontanata dalle amicizie e ho passato ogni giorno con lui ,oramai ci conosciamo bene e stiamo bene ma quasi come una coppia sposata da 20 anni …però lui nella mia vita ha portato un cambiamento radicale,grazie a lui ho migliorato i rapporti con i miei tre fratelli ,grazie a lui sono diventata una persona migliore ,penso sempre al prossimo ,al bene dei miei cari…quando l’ho conosciuto mi odiavo ,odiavo la mia immagne riflessa nello specchio ,piangevo sempre …ora ho più consapevolezza di me ,di quanto valgo …ma la tendenza autodistruttiva un pò mi é rimasta(mi critico sempre duramente )…etc .oramai mi ritrovo a non saper che fare quando non c’é lui …persa. Magari qualcuno di voi si é  sentito come me e può darmi consigli su come cambiare la mia vita e su cosa fare .Grazie..!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

3 commenti a

Senza passione

  1. 1
    xleby -

    Beh… tu vuoi liberarti di questa cosa é chiaro… non ti piace, non la vuoi, e più la respingi e più persiste giusto? beh, sono parti di te che vogliono emergere e tu le respingi, sei tu stessa che vuoi comunicare qualcosa a te stessa, perché c’è una disarmomia di fondo. La causa della depressione è sempre questa… non è una cosa “inspiegabile”. Ti sei scocciata di tutto… in fondo nulla ti rende felice e nessun oggetto potrebbe (e hai ragione!) e in fondo sai che sarà così per sempre (non hai ragione) In genere sono due le strade: o si è molto vogliosi e desiderosi oppure si è depressi… entrambi gli stati sono un tormento per l’animo che sembra non essere mai in pace. È si chiede: “voglio qualcosa ma non so cosa” e capisci che tutto quello che credevi di volere non è servito che a sottolineare questo fatto! Allorché ti chiedi: “é tutta una presa per il culo…!”
    La soluzione del problema non è “mentale”… nessuna spiegazione su come fare ti appagherà… come potrebbe??? dovresti convincerti ma… sarebbe fede…! La voglia di vivere è preziosa e non ce la dona “l’amore” (tu hai il ragazzo e sei depressa), né il lavoro (c’è chi ha il lavoro ed è depresso), e né niente, non sta in cose esterne ma il semplice godere della vita è insito nella vita stessa… devi andare alla Fonte solo lì troverai finalmente Riposo e Armonia. Fa del “male” il tuo maestro…
    Hai qualche vecchia ferita che sncora sanguina (prese in giro ecc.), ma il problema non é la ferita in sé ma sei tu che non riesci a perdonarti… e ad amarti… è sempre stato così… lo evinco da tutta la tua lettera… devi finalmente incontrare te stessa faccia a faccia ed è questo il solo e unico incontro che ti può cambiare l’esistenza.

  2. 2
    Rossella -

    Dipende cosa intendi per coppia sposata da vent’anni. Quel genere di passione non si consuma mai. Forse il primo era contrario ai rapporti prematrimoniali: non al sesso. Infatti quando ti capita di essere corteggiata da lui ti senti veramente bella… e soprattutto desiderata, voluta, amata. Ti prende in un certo senso, ma non e’ detto che sia innamorato.

  3. 3
    Golem -

    “Forse il primo era contrario ai rapporti prematrimoniali: non al sesso”.

    Vediamo se ho capito, era favorevole al sesso ma non ai rapporti prematrimoniali. E qual’è la soluzione a questo paradosso?

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.