Salta i links e vai al contenuto

Sempre l’amore che terrorizza

Ciao a tutti. Sono davvero straniera e non vivo in Italia. Quindi scusate il mio italiano che non è perfetto. Comunque volevo raccontarvi la mia storia perché mi pesa tantissimo e non riesco a staccarmi dai pensieri ed andare avanti. Mi sto interrogando e cerco ancora la colpa in me stessa. Circa tre anni fa ho conosciuto un italiano nel mio paese.. Dall’inizio non mi piaceva e non volevo uscire con lui.. Lui veniva spesso per lavoro, quasi ogni mese e ogni volta quando ci vedevamo gli dicevo di non volere avere un rapporto con lui. Insisteva tanto, ha passato anche la vacanza estiva con me ed io alla fine ci sono stata. Mi piaceva stare con lui. Era attento, dolce, divertente e tutte le cose che una donna può volere da un uomo. Non siamo mai stati insieme nel senso di fidanzamento però ci frequentavamo. Dopo un anno e mezzo di questo rapporto ” amici di letto ” le cose ci sono sfuggite di mano. Io mi sono innamorata di lui.. Mi sembrava che lui anche. E fino ad oggi non so se mi ama o no. Ci scrivevamo ogni giorno quando era in Italia. Un giorno però io non potevo farcela più così e gli ho chiesto di scegliere. Andiamo avanti o ci molliamo perché mi fa del male. Mi ha chiesto tempo e io gli ho dato più di 6 mesi in cui lui cercava di convincermi che così si può andare avanti ( senza cambiare nulla ) e lui non è pronto per una storia seria bensì gli piace stare con me. Ho capito che non se la sentiva e l’ho lasciato. Lui anche ha smesso di scrivermi e quindi non ci sentiamo ormai da 4 mesi. Tra qualche giorno ha compleanno e ora mi sto tormentando .. Penso ancora a lui. Lo amo. Voglio fargli gli auguri però qualcosa mi ferma. Grazie a tutti quelli che leggeranno la mia storia è mi daranno un consiglio.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

6 commenti a

Sempre l’amore che terrorizza

  1. 1
    Angwhy -

    ma cara straniera evidentemente hai l’innamoramento facile,mi sembra cosi evidente che il tipo voleva farsi l’amichetta per quando è all’estero.se ne sarà trovata un altra e magari in Italia c’ha pure moglie e figli

  2. 2
    Lonewolf -

    Ciao straniera. Scrivi meglio di molti italiani, non preoccuparti!

    In base a quello che hai raccontato, beh mantenere un rapporto su NAZIONI DIVERSE è una bella scommessa!. Lui però, in base a quello che hai detto, sembra solo un pòconfuso, ma credo che ti ami veramente…..è solo un pò confuso, forse per via della distanza enorme, che lo intimorisce. Questa è la mia impressione…..non prendermi come oro colato però!

    Lui ha per caso intenzione di cambiare lavoro in futuro e trasferirsi definitivamente nella tua nazione, o tornare in Italia ? Questo è importante capire.

    Io ti direi, dagli un ultima possibilità…..un altro pò di tempo, se no basta con i giochi! Puoi troncare con serenità la storia.

  3. 3
    gimmy -

    Straniera se davvero fosse stato una persona innamorata di te, con intenzioni serie e interessate avrebbe fatto dei passi per venirti incontro. 4 mesi di silenzi la dicono lunga sul tizio in questione, non lasciarti prendere dalla compassione per le aspettative, ne rimarresti nuovamente delusa. Vai avanti con la tua vita e lascia perdere chi vuole solo approfittare delle circostanze; non fare l’errore di fargli gli auguri perchè innescheresti di nuovo il meccanismo di del tira e molla di ciò che già conosci. Come ha detto Angwhy potrebbe essere già sposato, impegnato, avere figli e tu saresti il suo svago per quando si trova all’estero.

  4. 4
    iosonoio -

    Guarda, se lui ci avesse tenuto, si sarebbe fatto sentire e magari avrebbe anche trovato il tempo, per parlarne conte, e vedere come fare. Sinceramente io non gli farei gli auguri, ma solo perché poi potresti andare a incontro a futuri equivoci, dove a stare male saresti sempre e solo tu. Meglio se lasci perdere. Vai avanti con la tua vita, avrai di meglio.

  5. 5
    Rossella -

    Penso che dovresti fare quello che senti. Io, ad esempio, non condivido la scelta di restare amici dell’ex, o di un uomo al quale si teneva, perché nel mio cuore resta sempre un’emozione. E, ti dirò di più, è proprio questo sentimento a darmi la forza per andare incontro all’amore in un’epoca in cui, complice anche l’introduzione del curriculum europeo e di altri cliché, rischi di non sentirti mai abbastanza per un uomo e forse anche per te stessa. Aver vissuto dentro di te qualcosa d’importante ti dà coraggio. Per la stessa ragione, anche se mi considero una persona molto discreta, non me la sentirei di fare da tramite per favorire la conoscenza tra un mio familiare e una persona a cui tengo. Quando non hai alle spalle delle sicurezze hai bisogno di trovare la forza dentro di te… questo vale tanto per l’uomo quanto per la donna.

  6. 6
    Yog -

    Non credo che gli freghi molto degli auguri del compleanno. Se è un maschio vero, al limite lo prendi all’amo con la narda stravecchia. Funziona sempre.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.