Salta i links e vai al contenuto

Se scrivo una lettera al presidente Berlusconi lui la legge?

di salvo56

Sono un 55 enne e vivo a Palermo.
Forse questa affermazione che farò farà sorridere molti ma io “simpatizzo” per il presidente Berlusconi da tempi non sospetti (prima di Emilio Fede) .
Ero una persona importante e mi ricordo fui affascinato da un servizio con intervista e foto interne della villa di Arcore fatta dal presidente su Capital. Sono passati parecchi anni ed allora io ad appena 35 anni ricoprivo incarichi importanti ma adesso non è più così.
Mi piacerebbe avere una risposta alla domanda del titolo e soprattutto sapere come e quando un uomo come il mio presidente possa essere in grado di leggere una mia lettera (ovviamente breve)
Sono gravemente malato ma devo far finta di niente perché ho moglie e figli e non posso arrendermi piomberebbero nel baratro. Oggi sul blog di forzaitalia ho ricordato la figura di un uomo eccezionale che è stato Giovanni Paolo II che affermava:
dalla croce non si scende.
Ed io questo lo farò sino all’ultimo mio respiro malgrado stiano facendo di tutto (banche, istituzioni, delatori, invidiosi, cattivi etc. ) per farmi arrendere.
Anche due sole parole del mio presidente forse mi tirerebbero su comunque anche se questo non avverrà lo capirò e continuerò a sperare lo stesso e ad andare avanti.
Cordialità.
Salvo Longo

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

174 commenti a

Se scrivo una lettera al presidente Berlusconi lui la legge?

Pagine: 1 16 17 18

  1. 171
    Teresa -

    Egregio Signor Presidente Silvio Berlusconi,non so se leggerà mai questa mia lettera visto i suoi numerosi impegni,ma come si suol dire “la speranza è l’ultima a morire”. Ho deciso di raccontarle la mia storia perché la stimo innanzitutto come uomo e poi anche come politico. Ma ora veniamo alla mia storia.Le scrivo dalla Calabria,che come lei saprà è una delle regioni del Mezzogiorno più disagiate e con il tasso di disoccupazione più alto.E sono proprio il disagio economico e la disoccupazione a caratterizzare la nostra vita da sempre,ma soprattutto dopo la morte di mio padre che ha lasciato me e mia madre in una situazione che adesso è ormai diventata insostenibile. Ci troviamo a”vivere” se così si può dire con la sola pensione di reversibilità di mio padre che ammonta a 150 euro mensili. Davvero pochi per andare avanti.Abbiamo provato a cercare un lavoro, ma anche quello è precario, i contratti sono a tempo determinato e dopo qualche lavoretto stagionale sottopagato la situazione ritorna la stessa.Dicono che l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro. Credo che non sia più così.La nostra è una finta democrazia, una maschera che i politici sanno indossare bene infischiandosene della povera gente onesta che dà tanto e riceve poco o niente.Chi le scrive è una ragazza di 27 anni con una laurea nelle “mani”e un futuro di certo non roseo davanti a lei. Dicono che siamo noi giovani a dover cambiare il mondo.Secondo me è il mondo che deve cambiare per noi giovani. Come? Permettendoci di vivere dignitosamente,di lavorare per il nostro Stato,per la nostra Patria, per la nostra cara Italia, fatta da gente umile,onesta,coraggiosa e battagliera.Uomini che hanno combattuto per i loro ideali ormai calpestati dalla fama di potere e denaro. Spero che questa mia disperazione possa raggiungere il suo grande cuore e farla riflettere sulle condizioni di vita di tanti giovani che come me hanno smesso di credere nel futuro del proprio Paese.Spero in un suo…

  2. 172
    antonio -

    Salve ho scritto una lettera al presidente Berlusconi 4 settimane fa ma nessuna risposta come mai?

  3. 173
    mariana e mario -

    Buona serata vengo doppo un pai di anii di nuovo o aspetatto questto momentto di una risposta da lei che mi trovo adeso sotto una critica storia di vivere qua o fatto chiedere anche nel governo it ma tutti mi dicono che no mi po’ aiutare nes uno lo prego a lei che lei veramente mi po’ dare una vita di salvare Ame e bimbi e mio maritto un cetazeano italiano che viveamo insieme di un pai di ani due bimbe sono tantto lontano di noi due più grandi sono qua con noi lo prego di aiutarmi di edere insieme perché tra noi esiste veramente un grande amore no voglio che noi ni separiamo per una grande situazione di bimbe per loro che Stata molto difetti di colppa nostra che no potuto fare niente per aiutare a dare un po’ di condizione per vivere senza paura nel quelli condizione che si trova anche nel questo momento di adesso perché devo sufrire note e giorno perché no volle nessuno a rispondere al nostro aiuto lo prego con tutto nostro core che lei mi fa leggere questo messaggio di molto soferenza che sollo lei po’ fare questo per salvare questo 4.vite no mi abandonare per lasarni nella mezzo strada losapiamo che lei a salvato tante persone nel soferenza e che lei a dato primo una mano nelle grande soferenzze.poi che Dio lo aitta nel sua vita per sempre per tutto quello che lei fa per aiutare lle persone e bimbe picolle ci pregano a Dio per lei che ni manda una urgente risposta lo pregando di tutto nostro core che lei mi risponde al nostro mail urgente.

  4. 174
    marialuisa -

    non so se legge, ero e sono stata partecipe alla sua personalita’, anche se era pieno di donne, e credo fermamente, diciamolo piacevole, ma ora credevo dopo cio’ che gli era successo, e purtroppo spiacevole, ero convinta che con la sua veneranda eta’, avrebbe scosso l’Italia attraverso cio’ che di buono aveva fatto e la sua eta’ da uomo saggio si prestava, ma il vecchio saggio si e’ preso la fidanzatina, la bambina, questo ha leso la sua immagine, noi vecchi, io ottantenne non mi e’ piaciuto, e nemmeno ad altri come me, dai presidente, sii tu, quello vero, quell’uomo Saggio, che noi ci aspettiamo.marialuisa

Pagine: 1 16 17 18

Scrivi un Commento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer e IP del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte a commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.