Se scrivo una lettera al presidente Berlusconi lui la legge?

di salvo56

Sono un 55 enne e vivo a Palermo.
Forse questa affermazione che farò farà sorridere molti ma io “simpatizzo” per il presidente Berlusconi da tempi non sospetti (prima di Emilio Fede) .
Ero una persona importante e mi ricordo fui affascinato da un servizio con intervista e foto interne della villa di Arcore fatta dal presidente su Capital. Sono passati parecchi anni ed allora io ad appena 35 anni ricoprivo incarichi importanti ma adesso non è più così.
Mi piacerebbe avere una risposta alla domanda del titolo e soprattutto sapere come e quando un uomo come il mio presidente possa essere in grado di leggere una mia lettera (ovviamente breve)
Sono gravemente malato ma devo far finta di niente perché ho moglie e figli e non posso arrendermi piomberebbero nel baratro. Oggi sul blog di forzaitalia ho ricordato la figura di un uomo eccezionale che è stato Giovanni Paolo II che affermava:
dalla croce non si scende.
Ed io questo lo farò sino all’ultimo mio respiro malgrado stiano facendo di tutto (banche, istituzioni, delatori, invidiosi, cattivi etc. ) per farmi arrendere.
Anche due sole parole del mio presidente forse mi tirerebbero su comunque anche se questo non avverrà lo capirò e continuerò a sperare lo stesso e ad andare avanti.
Cordialità.
Salvo Longo

L'autore ha scritto n.1 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

155 commenti a

Se scrivo una lettera al presidente Berlusconi lui la legge?

Pagine: 1 2 3 16

  1. 1
    rizocarpaso -

    Mi dispiace moltissimo x la sua malattia,ma mi chiedo se ciò che ha scritto è uno scherzo x provocare o se sta parlando seriamente…nel secondo caso sarei ancora + dispiaciuto per lei.
    Auguroni comunque.

  2. 2
    salvo longo -

    Non capisco caro rizocarpaso di cosa Lei sia dispiaciuto la mia lettera era rivolta al Presidente e non intendeva ne’ suscitare la Sua pietà e nemmeno i Suoi Auguri se ironici e comunque meno male che su questo sito non si possono usare le abbreviazioni tra l’altro non piacciono memmeno a me. Se il Suo commento era ironico e qualunquista per favore mi risparmi la risposta a questa precisazione altrimenti se vuole mi faccia capire.

  3. 3
    Cantautore -

    Salve,
    perché non prova ad inviare un’e-mail a Berlusconi?
    In bocca al lupo.
    Saluti.

  4. 4
    Emanuele -

    mi scusi se la disturbo ad inviarle questa lettera!!! signor cavaliere nostro presidente silvio berlusconi, le chiedo solamente un cosiglio ho magari con il cuore in mano le chiedo di darmi una mano….! adesso le spiego: e’ un piacere per me scriverle questa lettera, mi chiamo emanuele di tomasso risiedo in una citta’ di nome tivoli che si trova in provincia di roma (sicuramente la conoscera’) sono un ragazzo di 30 anni ho una bellissima bambina che si chiama micaela ed’ha 3 anni, le chiedo una mano apposta per un lavoro, la mia situazione pultroppo e’ che sono separato, non ho un lavoro e devo mantenere la mia bambina….! certo credo che di gente come me ce’ ne tanta non sono il solo ad avere questo probblema , ma e’ da tanto che sto cercando un lavoro e pultroppo senza un buon fine. io sono un operaio sono un carrozziere specializzato ad sostituzioni,montaggio e smontaggio di veicoli, mezzi speciali, mezzi pesanti e auto vetture!!!! concludo dicendole e ripetendole, che per me e’ un’onore se legge la mia lettera, aspettero’ una risposta con ansia. le auguro di risolvere anche queste calugne che la circondano, perche’ il nostro presidente del consiglio….. non si tocca. distinti saluti…! di tomasso emanuele.

  5. 5
    Giovanni -

    Non nessuna richiesta da fare,ma vorrei solo togliermi una curiosita’: Quando un uomo/donna per sua sfortuna/fortuna esce fuori da un incidente ,tipo caduta da un soppalco di circa MT2,50 e resta per circa 30 mesi fermo non puo’ lavorare , non ha avuto nessun rimborso per la caduta, i pochi risparmi finiscono, il mutuo e’ da pagare , i finanziamenti sono da pagare’ i contributi inps sono da pagare etc. Parliamo di un AUTONOMO che vive del suo lavoro, e non di un DiPENDENTE che oltre ad avere i contributi pagati ha pure un stipendio poco o molto che sia. Alla fine quest’uomo/donna riprende a lavorare dopo38 mesi va in banca per chiedere un aiuto,BANCA con la quale lavora da 20 anni, e gli rispondono : Soldi per te non ve ne sono non sei affidabile. Commento : SE MORIVI ERA MEGLIO PER TE. Perche’ in ITALIA i lavoratori autonomi sono devi MORTI VIVENTI se chiedono un prestito perche’ ne hanno bisogno. DOMANDA: DA CHI USURAIO BISOGNA ANDARE?

  6. 6
    salvo longo -

    pr cantautore: io gliel mandrei pure una e.mil ma a parte i commenti sarcastici e non ancora nessuno mi ha fornito un indirizzo valido.
    ache se penso e sono sicuro che eventualmente non abbia la possibilità di leggere personlmete le milioni di letter che gli arrivano.
    comunque esprimo VERA e SINCERA solodarietà per chi come me è in difficoltà. E mi auguro veramente che qualcuno VI AIUTI.
    Cordialmente

  7. 7
    Roberta -

    Sono capitata su questa pagina ,per scrivere come tutti voi al MIO PRESIDENTE e ho letto i vostri scritti,ho il cuore contratto dal dolore vorrei poter fare qualche cosa per voi , ma… sono messa male anch’io,posso però pregare per VOI e credetemi la preghiera funziona, che DIO vi assista,spero che il PRESIDENTE legga e possa darvi una mano , coraggio. Per il MIO PRESIDENTE ,volevo dirLe : La prego con tutto il cuore non MOLLI . CONTRO L’INVIDIA . ECC. c’è solo la forza che Lei ha dimostrato , sappiamo quanto sia stanco , deluso ma La prego per il bene del Paese non lasci, non MOLLI è stato GRANDE ,dopo Lei il VUOTO , e tanta gente Le vuole bene ,con affetto e stima Roberta, P.S. se può aiutare queste persone che hanno tanto bisogno GRAZIE

  8. 8
    Donatella -

    non voglio essere patetica ma la mia bimba di 8 anni mi ha chiesto perchè invece di fare la maestra faccio la colf io ho risposto che nel piatto sta meglio la pasta anzichè i sogni forse ho sbagliato ma io non mi vergogno di niente va bene cosi

  9. 9
    lorenzo -

    Gent.mo Presidente Berlusconi in un momento difficile per molte famiglie italiana ,mi permetto di suggerire al governo un’idea che a COSTO ZERO aiuterebbe i GIOVANI con le loro relative famiglie a migliorare leggermente le loroproblematiche economiche , ed inoltre farebbe giustizia a parer mio di ciò che i giovani apprendisti in ogni settore hanno sempre subito e cioè lavorare gratis.
    Basterebbe che venisse riconosciuto loro un indennizzo di lavoro a crescere es € dopo 2 mesi dilavoro € 300 dopo 6/8 mesi naturalmente detraibili fiscalmente e con tassa fissa imps es € 20/50 senza formule burocratiche.
    Questo a parere mio incentiverebbe i giovani ad impegnarsi meglio nel lavoro in momenti difficili come questi graverebbero meno sulle famiglie e per i datori di lavoro non sarebbe un pesocosi oneroso dato che in generale li sfruttano ricaricandosul cliente finale anche i servizi a costo zero nell’utilizza di suddetti giovani apprendisti

    Cordialmente saluto e Le auguro di continuare ad essere un leone come stà dimostrando ai suoi avversari

    Sargentelli Lorenzo

  10. 10
    giorgio -

    Silvio non ti dovevi ritirare . Mia nonna diceva chi cambia la vecchia con la nuova male si trova?

Pagine: 1 2 3 16

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.