Salta i links e vai al contenuto

Sconforto totale

di

Ho 26 anni e a maggio è iniziato un periodo buio dopo che la persona con cui avevo una relazione da due anni mi ha lasciato. Prima ero insicura e avevo poca autostima e ora la situazione è peggiorata. Dovrei perdere molto peso ma non trovo la forza di mantenere l’impegno perchè spesso sono giù di morale e ripiego sul cibo, tutte le mie più care amiche sono sposate, hanno figli o convivono mentre io non vivo nessuna di queste situazioni. Vorrei cambiare il mio aspetto fisico e il mio look e renderlo più femminile ma non lo faccio per paura dei giudizi altrui… Mi sento un fallimento per tutta questa serie di motivi e non riesco mai a vedere il bicchiere mezzo pieno e non so da dove iniziare. 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

12 commenti a

Sconforto totale

Pagine: 1 2

  1. 1
    Cristina -

    Ciao bubi .. Sei ancora molto giovane e davanti a te hai anni in cui vivere un sacco di esperienza . Metti coraggio e apporta tutti quei cambiamenti che desideri . Aprirti al mondo, frequenta nuove persone , vivi intensamente questo tuo tempo perché il passato nn torna più .Lasciati alle spalle le esperienze negative anche se quelle ti sono servite per diventare la donna che sei. Acquista fiducia in te stessa poco alla volta perché solo amando ti potrai amare gli altri. In bocca al lupo!

  2. 2
    Rossella -

    Tanto per cominciare non dovresti soffrire per amore, mi rendo conto che al giorno d’oggi ci sono tanti tabù… non credi che sarebbe il caso di cominciare a sfatarne qualcuno? Non sei la vedova di nessuno e non devi giustificarti con te stessa per il tempo perso (potresti ammalarti)… soprattutto non hai niente di cui giustificarti con gli altri, se domani inizi a conoscere un altro ragazzo non metti in discussione i tuoi principi morali, fai quello che tutte le ragazze dovrebbero fare (non c’è niente d’immorale)… forse per essere femminile dovresti partire da questo presupposto! Penso che negli anni i media (su scala nazionale e internazionale) abbiano fatto passare messaggi che hanno avuto una ripercussione sul nostro modo di essere… posto che navigando in internet ho scoperto che ci sono tante ragazze/donne che oltre i trent’anni non hanno ancora avuto un rapporto sessuale e tante altre che come me si preoccupavano di aver perso la loro verginità dopo un intervento in cui le avevano inserito un comunissimo catetere vescicale… se ci pensi queste ingenuità non sono una cosa di cui vergognarsi perché non ci vuole esperienza… quando s’incontra l’uomo giusto tutto accade spontaneamente perché ti sentirai sicura. Se provi a leggere la testimonianza di molte ragazze ti sembrerà una sorta d’intervento chirurgico e infondo anche in questo sta la responsabilità dei media… ti consiglio di approfondire queste storie per capire che non sei sola… e la cosa più triste è che molte ragazze hanno paura di non sembrare vergini, cosa che ci riporta con la memoria ad anni molto lontani… si erano fatti tanti passi avanti e improvvisamente è tornata una sorta di sudditanza nei confronti del maschio; infatti è curioso che esista un’ampia maggioranza di ragazze che si dicono preoccupate perché gli uomini le cercano con esperienza, mi ha colpito una frase in cui si parlava addirittura di terreno lavorato. Adesso non so quanto ci sia di vero, però t’invito a rimanere te stessa e ad essere…

  3. 3
    Andrea -

    Tralasciando la storia del catetere di Rossana.. penso che sia normale dopo una storia lunga sentirsi più insicuri siccome le sicurezza che ci dava l’altra persona non c’è più.Poi se tu eri già insicura del solito è normale.Se vuoi perdere peso per una questione medica allora vai da un specialista invece se è per una questione estetica accettati per quello che sei.Non guardare cosa fanno le tua amiche ognuno fa ciò che vuole.Non hai bisogno di cambiare nulla non sarai donna nei occhi degli altri se sei più magra o vestita in un certo modo.

  4. 4
    Andrea74 -

    Come mai, Bubi, tutta questa paura dei giudizi altrui? Vivi in un piccolo centro rurale di poche anime dove si conoscono tutti? In tal caso ammetto che sarà più dura infischiarsene delle occhiate degli altri.

    Cosa intendi per “più femminile”? Giravi in tuta fino a ieri? Vestire in modo femminile non vuol mica dire girare nude, o forse sono io che non ho capito bene il tuo problema..

    Quanto al peso: se parliamo di obesità, conviene correre dal medico, più che al negozio di intimo sexy, perché ora sei giovane ed invincibile, ma gli anni passano, e ti trovi con i trigliceridi a 400, il colesterolo a 250 (rischio infarto) e l’ipertensione arteriosa (rischio ischemie).
    Se invece sei solo un po’ “morbidina”, come ha già detto un altro utente, accettati e valorizzati per quello che sei!

    Avrei un’altra domanda.. ma aspetto per vedere se ti va di rispondere alle prime che ti ho posto.

  5. 5
    alessandro -

    A molti uomini piacciono le ragazze in carne,me compreso, non farti condizionare da niente e nessuno,si te stessa,hai solo da guadagnarci,così non sei felice lo stesso.
    Non è facile,io ho 37 anni e ancora non mi accetto per quello che sono,non fare come me,non precluderti belle cose per fisse tue.

  6. 6
    Gaudente -

    se sei una trippona il tuo valore sessuale e’ zero quindi farai meglio a rassegnarti ad una vita da zitella inacidita , senza alimentare futili speranze di cambiamento.

  7. 7
    sara -

    @ n.6 gaudente: per curiosità: sei un gran figo della madons, palestrato alto e abbronzato, magari? No perché se lo sei potrei capire il tuo commento, ma se non lo sei, dovresti evitare di dire stupidate, giusto per scrivere qualcosa, perché non hai una vita reale, ma solo una illusoria!!

  8. 8
    Andrea74 -

    Gaudente dai non fare troppi giri di parole, dì all’autrice della lettera come la pensi e non tergiversare! (Ammazza, Gaudè, ma un po’ di tatto?!?)

  9. 9
    bubi -

    @Gaudente: ti ringrazio per il commento. E’ gente come te che mi fa stare meglio e mi fa capire che c’è molto di peggio nel mondo. :)

    @Andrea74 abitavo fino a pochi anni fa in un piccolo paese, ora abito in città :)
    Sto già seguendo una dieta con buoni risultati :)

  10. 10
    Andrea74 -

    Bubi: il mio testimone di nozze, chiedi a mia moglie Sarah se non mi credi, è passato da 145 a 70 Kg. Gradualmente. E mangiando di tutto. Ci ha messo due anni, ma ci è riuscito. E’ un uomo di 38 anni, quindi quando ha iniziato la dieta controllata aveva 36 anni, non era un ragazzino.

    Adesso ha un problema: mandare via le donne che lo vogliono. Non sto scherzando. E’ bello e colto, ha mezza Milano addosso. Sarah sa che è vero e non sono leggende.

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.