Salta i links e vai al contenuto

Scherzi di cattivo gusto

di

Certi atteggiamenti potevo capirli quando ero alle superiori ma non all’ università! Racconto: ero all’ università e davanti alla porta d’ingresso dell’ aula ci sono una 7-8 ragazze e un maschio. Io devo entrare proprio da lì e appena apro la porta il maschio mi fa: scusa? La conosci Adriana? Indicando la ragazza alle mie spalle. Dopo questa domanda tutte ridono… sono l’ unico a non capire  osa ci sia da ridere..!!! Forse perché la barzelletta sono io?!?!  Io non rispondo nulla e entro allorché la ragazza fa è stato un piacere! Ma de che???? È ovvio che mi hanno preso per culo… ma vorrei capire il “meccanismo ironico” che c’ è dietro questi scherzi… in più sono  consapevole di essere inerme cioé non saprei come difendermi in questi casi se uno mi fa:”scusa” io devo rispondere per forza… metti che mi chiede una cosa seria!… ah un’ altra cosa! In questo preciso momento c’ è una seduta affianco a me che si gira, mi fissa 4-5 secondi … e si liscia i  capelli… tanto da Farmi domandare: ma forse c’è qualcosa dietro di me?! E non c’ è nulla… -.-‘

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Scuola
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

11 commenti a

Scherzi di cattivo gusto

Pagine: 1 2

  1. 1
    Rossella -

    -Ma de che?- in bocca ad un uomo suona malissimo. Avresti potuto stare allo scherzo, non ci sarebbe stato niente di male, infondo raccogliere una battuta è sinonimo di buona educazione! Molto probabilmente questa ragazza stava cercando un modo per attirare la tua attenzione, niente di trascendentale! All’indomani avresti potuto salutarla e chiederle se per abitudine i suoi amici la prendono in giro. Se sei impegnato il discorso è leggermente diverso, la sostanza resta la stessa… non vorrai apparire misogino? Ci sono modi più o meno eleganti per tenere banco.

  2. 2
    Andrea -

    Sei sicuro di fare l’università?

  3. 3
    filipp -

    Ma non è che tu piaci ad Adriana e l’amico ha cercato di introdurti a lei visto che lei magari non aveva coraggio di fare il primo passo o non sapeva come approcciarti? Perché hai pensato subito male? Mi sembri un po’ perseguitato… Quella che si gira e ti fissa magari nemmeno guarda te… Si starà semplicemente annoiando da morire, come spesso capita durante le lezioni. Stai tranquillo e più rilassato. Forse hai avuto nel passato delle esperienze negative in fatto di prese in giro, ed ora sei solo che un po’ prevenuto. Io ho notato che la gente all’università si fa fondamentalmente i cavoli propri… Non penso sprechino energie ad osservare te, o a studiarsi i prossimi scherzi da farti.

  4. 4
    xleby -

    no il “ma de che” l’ ho scritto solo sul sito cioè qui, in realtà ho risposto “va bene…!” ribadisco non conosco nessuna di quelle persone! in più, dopo ho sentito che cazzeggiavano in altre aule… ma ripeto vorrei capire cosa c’era di così divertente, perché hanno riso tutti??? mah, sarò io lo scemo e loro i buoni… riguardo al guardarmi mi succede a tutte le lezioni con una diversa a volte no sia chiaro… però la maggior parte delle volte accade e dietro di me non c’è mai nulla.. è palese che guardano me… cmq sono stato al gioco, ma 7 persone che ridono è un po’ strano devo dedurre che se fosse passato un altro lo avrebbero fatto anche con lui… andrea problemi? scrivo benissimo solo che andavo di fretta la punteggiatura la conosco se non hai opinioni in merito sei pregato di andare a cagare. non è che in passato ho avuto esperienze negative, ma semplicemente non conoscevo mai le persone in nquestione sarà capitato 2-3 volte… ma ripeto non conoscendo tutte quelle persone non mi spiego il fatto.. se una mi vuole viene da sola e me lo dice non si porta 7 amici dietro e ridono tutti attorno a me!! diventerebbe un po’ equivoca la cosa! o no? non diciamo cazzate. in più il tipo ha detto: “la conosci adriana?” domanda stupida, se voleva farmela conoscere doveva dire “la vuoi conoscere”… non posso conoscere una persona che non conosco… ma questo mi sembra evidente anche ad un bambino dell’ asilo. Avete fallito tutti… si attendono nuove ipotesi all’ idiozia senza senso della gente.

  5. 5
    filipp -

    A me sembri un ragazzo un poco acido. Devi avere subito qualche trauma. Comunque anche se fosse come dici tu, il tuo modo di reagire è pessimo. Se uno ti chiede conosci Adriana? Tu gli rispondi no, non ho mai avuto il piacere e gli porgi la mano dicendo il tuo nome. Poi semmai saluti e vai a prendere posto nell’aula. Se reagisci come un isterico e scappi sentendoti deriso, quelli si sentiranno ancora più forti e ci prenderanno ancora più gusto nello sfotterti. A quella che si gira tutto il tempo potresti chiedere cosa c’è di interessante in quella direzione. Se dimostri carattere, cosa che ancora non hai fatto, stai certo che nessuno ti prenderà mai in giro. Se ti fai sopraffare e metti la coda tra le gambe diventerai lo zimbello in qualsiasi luogo, scuola, università, lavoro. Comunque rimango dell’idea che non stavano prendendoti in giro.

  6. 6
    Nicola -

    Francamente mi sembra uno scherzo innocuo, di quelli che non tentano di cambiare certi equilibri nei rapporti interpersonali. Però avresti dovuto essere più spontaneo e rispondere alla domanda con un semplice: “no, non conosco Adriana..” oppure.. “perchè ridete?” ..sorridendo a tua volta.
    Non devi partire dal presupposto che si stiano prendendo gioco di te, potrebbe essere ironia tra loro, o magari Adriana voleva conoscerti veramente.
    Poi quella che si gira.. fissa e si liscia i capelli.. bhe.. lasciamo stare.. si sta tentando di processare una intenzione.

  7. 7
    vudoppia -

    Sei incappato in un gruppetto di scemi. Solo gli scemi si divertono così, dicendo delle cose senza senso. Contenti loro.
    Non capisco come può verificarsi ripetutamente il fatto delle tipe che si voltano a guardarti. Con quante tipe è successo? Facevano parte del gruppo di Adriana e i suoi amici scemi?

  8. 8
    xleby -

    Va bene, cmq ora che mi ricordo bene ho risposto no… e hanno riso e a quel punto me ne sono andato subito, la cosa più sensata era quella di stare al gioco, quando poi la tipa ha detto: cmq è sempre un piacere… lo ha detto con hn tono i fastidito come se la fosse presa che non l’ avessi cacata, o come dice qualcuno sopra ero indifferente/acido solo in questo caso ho sospettato che loro mi potevano conoscere di vista e io ne ero allo scuro, e che quindi era una cosa seria… probabilmente era una cosa tra loro… la prossima volta so come fare almeno! Ora vedo consigli utili…

  9. 9
    xleby -

    4 persone hanno capito, solo tu non hai capito. Se non hai capito che rispondi a fare? Mi hai attaccato per primo. Cosa ti aspettavi come risposta… baci e abbracci, fare il gradasso su internet non c’ è gusto. Cosa scrivi? “Propio”? E poi sono io che non riesco a farmi comprendere. Cmq cercavo solo opinioni alla situazione sopra descritta non sono qui per attaccare gente che manco conosco e intossicarmi la giornata e né intossicarla ad altri. La mia iniziale “agitazione” era dovuta all’ accadimento della lettera… ringrazio cmq tutti per le risposte si sono rivekate illuminanti.

  10. 10
    Andrea -

    Se parli come scrivi è normale che la gente ti prenda in giro

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.