Salta i links e vai al contenuto

Rodotà e Dario Fo sono andati, Berlusconi è ancora qui

di

E poi mi chiedono perché non credo in Dio…

Berlusconi è ancora qui, in corsa per vincere le prossime elezioni politiche.. con il suo viso rifatto per l’ennesima volta che mi fa orrore, sembra un bambolotto di plastica in doppiopetto blu.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Politica
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

19 commenti a

Rodotà e Dario Fo sono andati, Berlusconi è ancora qui

Pagine: 1 2

  1. 1
    Filipp -

    Lettera di cattivo gusto!

  2. 2
    Pax -

    Pessimo gusto
    A me che dio esista o no non me ne importa nulla, ma chi vuole o pretende di sostituirsi a lui non è meglio di chi vuole giudicare.

  3. 3
    Golem -

    È vero. Ci voleva di aggiungere un po’ di aromi.

  4. 4
    samy -

    Lettera di cattivo gusto, non credi Pax?
    Di pessimo gusto direi Filipp, a nice cup of tea?

    Odio i perbenisti !

  5. 5
    Filipp -

    Dispiacersi della mancata dipartita di qualcuno è davvero meschino… Non si tratta di perbenismo. Ti dice nulla il detto: “Non sputare in cielo che in faccia ti torna”?

  6. 6
    Pax -

    Se Fo moriva prima sarebbe stato compianto da più persone.

    Oggi SB non conta più come una volta. Della destra ha persone che la comandano di più.

    Ribadisco che le tue affermazioni sono decisamente cazzate. Anche Rodotà è stato poco utile alla sinistra. Chi ne fa i coccodrilli sarebbe bene che fosse prudente. Non cambio idea se uno muore, se mi sta sulle scatole non cambio idea. SB con i suoi cagnolini è un personaggio che è una caricatura di se stesso. E forse Dudù è morto.
    Sanny la mia versionera era pessimo gusto. I perbenisti non li sopporto pure io, come i buonisti, ma i cretini ancora di più

  7. 7
    Rossella -

    Non mi sembra un discorso da fare. A prescindere da tutto il resto penso che i politici della vecchia guardia non abbiano eredi. Il futuro lo vedo sempre più americano. Berlusconi e lo stesso presidente emerito Napolitano si mettono in discussione su temi che dividono l’opinione pubblica. Secondo me quando fai politica, o comunque quando ricopri un ruolo istituzionale, devi trovare dentro di te il coraggio di metterti in cattiva luce per un ideale. Le spese, la grammatica e quant’altro non ti consentono di fare un progetto di governo perché la gente ha bisogno di esprimersi. Spostarla sul monopolio dell’informazione in un’epoca in cui l’italiano medio trascorre le sue giornate guardando programmi in cui le opinioni non hanno un peso e tutti sono liberi di esprimersi cucinando o guardando case mi sembra controproducente. Trump, dal mio punto di vista, al momento viene considerato un punto di riferimento nel panorama mondiale anche da chi gli è ostile per motivi politici o da chi non è interessato neanche lontanamente alla politica. All’inizio è stato difficile per lui, ma alla fine è riuscito a mettere in pratica quelle che per la gente continuano ad essere fandonie. Non appare come l’uomo dei lanci… perché il rischio quando la spari grossa è quello di apparire un commediante. I politici del passato hanno fatto tutto in proporzione.

  8. 8
    samy -

    Dudù morto? e lo dici così?
    Caro Pax mi sembra che tu abbia una gran confusione nella testa, prima mi parli di Dio adesso di Dudù..
    e non sai nemmeno leggere, il mio nick è samy non Sanny.
    C’è qualcuno che è peggio dei cretini e sono le capre..
    qui Sgarbi ci sta proprio bene:

    CAPRA! CAPRA! CAPRA! CAPRA!

    Filipp mi dispiace ma ti sei dato la zappa sui piedi da solo dicendo… non sono perbenista ma…
    “Dispiacersi della mancata dipartita di qualcuno è davvero meschino…” e poi via con il proverbio…
    Perbenista e adesso anche buonista… più di così! :)

  9. 9
    Pax -

    Dudù è morto oppure ha una controfigura. Sei partito lancia in resta ed ora passi alle lepidezze.

    La capra è un animale nobile e ci da il latte, tu l’unico latte lo fai venire alle ginocchia. Per me la vita non è sacra, ma augurare la morte è disdicevole.

    E prendi Fo in contrapposizione a SB. Fo probabilmente ha meritato il Nobel per la ricerca sul teatro, non per gli spettacoli, ma la sua vita è stata un andirivieni sussultante. Partì come allievo ufficiale nella RSI. divenne fiancheggiatore, solo politico, delle BR, e chiuse la sua vita con l’appoggio ai 5s pensandolo di sinistra e rivoluzionario che invece ha una posizione espressa chiara dui diritti. Due ore prima del voto si è ritirato dalle unioni civili, sullo ius soli e sui migranti. Ha fatto più danni SB o FO? <<<sb si è fatto i cazzi suoi, Fo ha traviato le anime pure della sinistra, pure ed un po' grulle.

  10. 10
    Filipp -

    Buonista? Solo perché ho detto che non trovo carino il contenuto della tua lettera? Io capisco il non provare simpatia per qualcuno, ci mancherebbe, ma da qui ad augurargli la morte ce ne passa… Se poi tu, invece, la trovi una cosa normale non so che dirti… Potresti trovarti a tuo agio con i talebani, o prendere in considerazione di arruolarti all’isis.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.