Salta i links e vai al contenuto

Riforma Moratti?

Gentile Signora Moratti,
sono un giovane laureato in scienze politiche triennale, nuovo ordinamento, mentre i miei due fratelli si sono laureati col vecchio sistema di cinque anni di studio duro e difficoltoso.
Io sono invalido al 51% per epatite b, presa 10 anni fa alla mutua di Monza. Non ho un lavoro né tanto meno un risarcimento dei danni perché l’avvocato non possiede in mano la documentazione: perché 10 anni fa non rilasciavano nessuna carta, e lei lo sa bene!!.
Ora mi trovo con l’epatite cronica, ho avuto mille problemi per laurearmi e per la salute, senza aver mai preso alcun indennizzo.
Ho fatto tutti i vari passaggi all’ASL ed invalidi civili, ma nessuna risposta.
Ora mi domando una cosa: lei mira a diventare sindaco di Milano, noi giovani miriamo ad un avvenire migliore con scuole meno costose e comode, e non come ho dovuto fare io e i miei fratelli, anch’essi disoccupati che per ascoltare le lezioni ci toccava stare al freddo, sui davanzali delle finestre oppure per terra nonostante pagavamo la retta.
Lei vuole portare la scuola dell’obbligo sino a 18 anni, non si può che i ragazzi già in terza media non hanno più voglia di studiare, per forza sfido che quelli che frequentano le università statali i posti di lavoro non li avranno mai cosa che alla cattolica e alla bocconi i figli di papà stupidi e ignoranti hanno il posto di lavoro perché hanno pagato le scuole coi soldi di noi operai che Berlusconi paga le private!!

È una vergogna!! Si ritiri anche lei visto che un posto c’è la già e lascia ai giovani tante leggi che sono da cambiare.
Io per colpa dell’ospedale non posso fare il carabiniere di alto livello perché c’è la stupida regola che il carabiniere deve essere sano, quando ci sono carabinieri fumatori alcolizzati e malati….

Cambiate le regole.

338 4416141

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Scuola
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

1 commento a

Riforma Moratti?

  1. 1
    Stefania -

    Io sono una di quegli stupidi ignoranti che vanno alla bocconi.
    Beh volevo dirti una bella cosa: non penso di essere così stupida se ho passato la selezione e mi faccio un culo grosso il doppio di quelli che vanno alla statale. Mi dispiace x la tua malattia, ma se ci pensi bene forse non è colpa del governo di destra, ma del fatto che 10 ANNI FA non ti è stata fatta nessuna notifica, forse colpa del fatto di un insufficiente sistema sanitario. E’ vero, c’è gente che arriva in certe posizioni ingiustamente, ma non è che tutti quelli che si possono permettere una scuola privata sono dei coglioni che pagano x essere promossi, io mi ritengo SUPER fortunata ad avere una famiglia che mi mantiene e che può mandarmi in una scuola prestigiosa, ma sinceramente se ci rimango dentro e se passo gli esami è perchè mi faccio un culo quadrato ogni giorno. Non è che ricco=stupido e povero=intelligente martire sopraffatto dalla corruzione. Non fare di un’erba un fascio perchè direi che non è proprio il caso. Soprattutto parlando di cose che non conosci. In ogni caso non penso che la legislazione di sinistra ora ti abbia risolto i problemi, ma questo sta a te ammetterlo.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati dopo 48 ore; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, puoi però rispondere in Chat segnalandolo eventualmente con un commento in questa lettera.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.