Salta i links e vai al contenuto

Richiesta di aiuto (4)

Salve mi chiamo Carlo, ho 48 anni sposato con due figli  di 12 e 10 anni.Ho perso il lavoro da circa un anno. Questa situazione mi sta facendo cadere sempre di più in un vortice. Sono dimagrito di 9/10 chili. Ho il rifiuto del cibo. i miei figli ogni giorno mi chiedono se ho trovato lavoro. Credetemi questo  è quello che mi fa più soffrire. Io con mia moglie abbiamo sempre lavorato non abbiamo mai fatto mancare nulla. Ma ora lavorando solo mia moglie da partaim, non si riesce a far nulla. In fitto, 450 €, Luce, Gas, spazzatura, mi dite come si fa?. Chiedo a chiunque può aiutarmi per un lavoro. sono disponibile a spostarmi in tutta Italia. Ho esperienza metalmeccanico su linee robotizzata. O come Operaio edile, ho lavorato con aziende edile come piastrellista. Ma mi adeguo a tutto. aspetto vostre risposte. Vi prego se avete la possibilità, aiutatemi, ho paura dello sfratto. Non chiedo nient’altro. Lo devo per i miei figli. Loro non devono soffrire per un qual cosa che mi dovrebbero dare le istituzioni inesistenti. Per loro passati i 30 anni sei fuori dal mondo del lavoro. Questo  è stato il motivo del licenziamento. Hanno cacciato a noi di età  oltre i 30, per prendere personale da i 18/29 anni. Questo perché, per prendere 8000 € all’anno per tre anni “24,000 € di contributi che versa lo stato al posto del datore di lavoro. Vi prego se potete aiutatemi. sono serio onesto. 

Grazie Carlo.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

25 commenti a

Richiesta di aiuto (4)

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Sofia -

    Caro Carlo..mi spiace molto per la tua situazione. Qui in Italia tanti sono come te purtroppo… La situazione è gravissima ma per il trollo renzi “la crisi è finita…tutto a posto”!!!

    Da un po non guardo più il TG tanta merda si mangia a guardarlo ogni volta!.ascolta io l’unica cosa che ti posso dire è di essere sempre forte per la tua famiglia..combatti e non mollare! Mangia! Non fare del male a te stesso! Loro hanno bisogno di te!

    Ti scrivo un sito molto utile a me è servito…anche io vado avanti a lavoretti! E’un sito che da lavoro in tutta Italia e ti aiuta mandandoti molte notifiche ogni volta dei lavori presenti…forza OK? Promesso?

    http://Www.jobatus.it

  2. 2
    Gaudente -

    sei serio e onesto…’ndo cazzo vuoi andare in Italia ?

  3. 3
    Settepassi -

    No so se questo sia il modo migliore per gridare a tutti che sto per arrivare al punto di non ritorno. Ho vergogna credetemi, ho vergogna di guardare i miei figli negli occhi, che schifo, ma possibile mai che non si riesce a trovare un lavoro in questa maledetta Regione? Che cosa sto chiedendo di così assurdo?  Il lavoro è un nostro diritto, non voglio chiedere l’elemosina, ma sono arrivato alla fine. Vi prego di cuore, qualsiasi aiuto in primis un lavoro, e se qualcuno vul prestarmi qualcosa prometto di restituirla. chi vorra farlo lascerò miei dati. Vi prego non voglio finire per strada, io ho sempre aiutato il prossimo ho insegnato tutto questo a i miei figli. Spero tanto di poter incontrare Papa Francesco, crefo sia l’unico che ci da la forza per sopravvivere. Grazie 

  4. 4
    Yog -

    Prova a incontrà er papa, per telefono dico. Poi ci racconti. Dicono che arritelefona a tuutti, ch’è ‘n gran bon segno perché vuol dì che c’ha tempo.

  5. 5
    Sofia -

    Sette passi iscriviti a quel sito che ti ho dato…fallo subito!!!!

  6. 6
    Settepassi -

    Gia fatto grazie Sofia, speriamo esca qualcosa. Caro yog, spero di non trovarti nella mia stessa situazione, credimi è brutto alzarti di notte è non riuscire a dormire, sapendo che potresti essere cacciato di casa. Non scherzare sulle disavventure delle persone.

  7. 7
    Sofia -

    Allora facciamo tutti il tifo per te! Che tu possa trovare un lavoro! Facci sapere miraccomando se ci sono novità!

  8. 8
    Carlo Zirpoli -

    cara Sofia,grazie per l’interessamento, a quel sito sono già iscritto. Purtroppo ancora niente. Tanto per cambiare è arrivata la luce da pagare, e se non do almeno un mese del fitto di casa, mi fa lo sfratto. Sono con questo 4 mesi di arretrati. Tra un po arriva il gas. No credimi peggio di così non può andare. Sarà un Natale di Cacca. Non credo di arrivarci, sono stanco, sono spento,non so come spiegarlo. Mi sono pure rotto di dire sempre le stesse cose,ma questa, è la realtà in cui vivo.”SOPRAVVIVO”. ciao Sofia.

  9. 9
    Carlo Zirpoli -

    Come prevedevo a Gennaio sono fuori di casa. Sapevo che sarebbe andato a finite in questo modo. Come dovrò fare, sono veramente disperato.A casa non sanno ancora niente, vorrei scomparire, ma è mai possibile che non riesco a risolvere questa cosa? Madonna mia, aiuto non so come fare. Non ho il coraggio di dirlo, cavolo come affronto questa situazione? Il padrone di casa non ha voluto sentire ragioni, vuolebi soldi altrimenti a Gennaio mi sbatte fuori, dove li porto che figura faccio nel palazzo, io mi ammazzo. Non ho il coraggio di affrontare i miei figli e mia moglie, per me è bumiliante e devastante tutto questo.

  10. 10
    LinuX -

    Scusa, solo un chiarimento; hai scritto che hai perso il lavoro 1 anno fa e che lavora soltanto tua moglie part time, perdonami una domanda: non dovresti prendere il sussidio di disoccupazione ( ora dovrebbe essere di 24 mesi) ?

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.