Salta i links e vai al contenuto

Relazione con una ragazza madre

Scrivo qui per sfogarmi e magari trovare qualche risposta ai mie dubbi.
Sono un ragazzo di 25 anni ed è da tre mesi che mi frequento una ragazza madre di 22 anni, a me piace davvero e le voglio bene ma il fatto che sia mamma è una cosa che mi blocca molto e non riesco ad un instaurare un vero e proprio rapporto; così l’ altro giorno mi sono deciso a chiudere la “relazione” dicendole che non sono più sicuro di me e che preferivo non prenderla per i fondelli e non illuderla; la cosa ovviamente l’ha devastata e ha avuto in me gli stessi effetti, non so davvero come comportarmi.
Se da una parte vorrei stare con lei, d’altro canto al momento non mi sento pronto ad instaurare una relazione di questo tipo.
Grazie per l’aiuto.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

3 commenti a

Relazione con una ragazza madre

  1. 1
    zeus -

    ciao , a volte anche quando i bambini sono nostri al 100% è difficile , e capisco la tua reazione , ma è un po dura non trovi . lei quando ha fatto questo bimbo o bimba non ti conosceva e non sapeva di conoscerti un giorno , trovo sia triste lasciare una persona che ami solo per questo motivo . per metterti magari con una persona che non ami solo perche non ha bambini . boh

  2. 2
    maty7 -

    La scelta di avere un figlio è stata sua, perciò è normale che ti trovi di fronte ad una situazione che ti destabilizza non avendo ancora programmato per la tua vita un passo così importante. Magari un periodo di lontananza ti farà bene e ti aiuterà a capire cosa vuoi davvero, potresti anche fare uno scatto di maturità e sentirti pronto per una relazione con figlio a carico..certo a 25 anni sei giovane..In ogni caso non forzare gli eventi e non sentirti in colpa, hai tutti le ragioni per nutrire dei dubbi al momento, anzi in questo modo, mostrando sincerità, per quanto sia doloroso, stai salvaguardando anche lei e suo figlio.

  3. 3
    quadro87 -

    @maty7 Il fatto di voler momentaneamente staccar la spina è proprio dovuto al fatto di non volerla far soffrire ulteriormente e magari illuderla, ha un bambino e non si merita altre preoccupazioni e problemi anche da causa mia… L’ unica cosa, secondo me, è aspettare e chiarirmi bene le idee senza affrettare alcun chè e se me la sentirò veramente, magari fra un pò, tornerò da lei (sempre che mi voglia ancora).

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.