Salta i links e vai al contenuto

Reagire

di

Devo reagire

Sono giorni che leggo storie e commenti di questo forum cercando, di reagire alla fine della mia relazione e in alcuni post ho trovato un po’ di conforto.

Ci siamo lasciati dopo quasi 4 anni, quasi tutti di convivenza, in quegli anni molte sono stati i momenti felici, ma altrettanti sono stati duri e ruvidi. Sopratutto quest’ultimo anno in cui di lei ho solo il ricordo delle spalle che mi voltava, ho amato quella ragazza con tutto me stesso, era la donna della mia rinascita dopo una storia di 11 anni, dopo la tossicodipendenza dopo 6 lunghi anni di comunità. Ero vivo !

Pensavo che nulla al mondo potesse riportare il mio cuore al passato ed invece piano piano lei inizia distaccarsi, andiamo avanti così per un anno, un anno freddo e vuoto io che cercavo in ogni modo di riaccendere in lei qualcosa, ma nulla e pian piano ho perso le forze e sono caduto in una forte depressione. la paura di perderla in quel momento difficile mi ha reso patetico e mobile difronte alla paura di ricadere nel baratro della droga lasciavo passare il tempo aspettando un’apertura per poter ritornare a scaldarmi nel calore del suo cuore, quel momento non è mai arrivato.

In cuor mio se riuscissi a essere razionale capirei che forse non è la donna adatta a me, che il suo freddo cinismo più volte mi ha ferito che il suo abbandono è cominciato molto prima di un mese fa, ma nn riesco. In questi momenti è difficile essere razionali.

So che la nostra separazione è la scelta migliore per entrambi, ma, fa male in vita mia anche non sono mai stato capace di affrontare bene questi momenti, in passato avevo la droga che mi faceva da cuscino, invece oggi quel dolore lo sto attraversando con l’unica determinazione di non ricadere.

Sto facendo tutto il possibile per reagire, sport, corsi, nuovi amici. Ma mi sto solo lasciando trascinare non riesco a staccarmi, purtroppo non ho dei veri amici, il mio passato ha raso al suolo ogni legame e non so dove sfogarmi realmente.

Vorrei una determinazione che ad oggi ancora non ho, cristo ho combattuto contro la droga ho combattuto contro me stesso per cercare le cause che mi hanno portato a rifugiarmi nella sostanza e ne sono uscito alla grande da anni. Possibile che non riesca a reagire a questa situazione ?

Bo ! forse è presto ancora ma voglio sperare che un po’ più in la sulla strada ci sia finalmente qualcosa di buono anche per me.

Luca

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Reagire

  1. 1
    lana -

    Tu dici che non sai reagire ma … caspita! Sei uscito dalla droga, fai sport, cerchi di svagarti, trovi nuovi amici … non ti sembra che sia gia tanto ? É normale soffrire quando ci si separa, non passa tutto in due giorni. Ci vogliono mesi. Non devi essere troppo duro con te stesso, le storie finiscono per tutti e (come tu stesso hai scritto) a volte é una benedizione che finiscano. Devi solo superare questo momento delicato senza cedere a nessuna sostanza che possa rappresentare l “aiutino”. É solo questione di tempo, la rinascita arriverá. E ci sará un altra donna, forse quella giusta, per te.

  2. 2
    lucalaz -

    Grazie Luna
    Lo so che è una fase obbligata quella di stare male ed è per questo che mi sono messo subito in moto senza lasciarmi andare, ma ci sono questi baratri emotivi che mi atterrano.
    Un’altra donna ci sarà, di questo ne sono convinto, anche se adesso devo ricostruire tutto quello che lei mi ha portato via

  3. 3
    lulù -

    Concordo con lana, forse pretendi fin troppo da te stesso. Soffrire per la fine di una relazione importante è normale, anzi sarebbe strano il contrario. Spesso percepiamo il dolore che proviamo come una punizione, mentre invece è un’opportunità per capire qualcosa in più di noi stessi e rafforzarci, evolverci.
    A me sembri sulla buona strada, riparti da ciò che di buono questa storia ti ha lasciato, anzichè da ciò che ti ha tolto!

  4. 4
    TheMatrixx -

    Ciao
    Ma stai scherzando?Certo che stai male,anche io son 2 mesi che lei mi ha lasciato e ho toccato l’inferno…pero’ 20 anni fa ho passato lo stesso e so, adesso, che passa, cerca di dissociarti dal tuo io che soffre, vedilo come un altra persona che soffre ma sai che passera’….e poi..ma sei un grande!!!Se riesci ad uscire,fare sport,stare con altra gente, e poi il tuo passato..sei un grande sai?Ci vuole una forza enorme.Purtroppo, e’ solo un altro scoglio da affrontare nella vita ( E purtroppo ce ne saranno tanti altri).Guarda,io per 2 mesi ho vissuto in scuro in stanza con l’estate fuori e senza la forza di fare niente…ma niente eh…la forza e’ dentro di te, e tu ne hai tanta.Un domani ci sara’ un altra,meglio peggio,chissa’…diversa,la vivrai in maniera diversa ma piu’ fortificato dentro.DAiiii

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.