Salta i links e vai al contenuto

I difficili rapporti tra genitori e figli

di

Riprendendo i contenuti di una mia precedente lettera alla quale hanno risposto in molti, torno a chiedere:
quali sono i più frequenti errori dei genitori nei confronti dei figli? Che cosa impedisce tra loro un vero dialogo?
E, siccome non credo sia possibile che sia sempre colpa di mamma e papà, ONESTAMENTE, quali sono le responsabilità dei figli in questi spesso difficili rapporti con i genitori?
E, eventualmente superati gli ostacoli, ci può essere tra loro una vera ‘amicizia’, una ‘complicità’, una ‘condivisione’ ?
Mi aspetto, come in precedenza, risposte toste, critiche, ma anche autocritiche.
Grazie.

Mau.
( capmau2003@yahoo.it )

L'autore ha scritto 23 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Riflessioni
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

13 commenti a

I difficili rapporti tra genitori e figli

Pagine: 1 2

  1. 11
    Cassandra -

    Io ti parlo degli errori dei figli: sono di un egoismo inaudito.
    E questo, certamente è dipeso anche da troppo lassismo e buonismo.
    Io sarei per metodi educativi più spartani e duri anche a volte, che formano il carattere ma il mio ex marito è di stampo comunista ed il risultato si vede.

    Mi fanno ridere quei figli che giudicano la separazione però vogliono che la loro vita sentimentale non venga giudicata o invasa dai loro genitori.

    Ma andate a cagare!

  2. 12
    nevealsole -

    Cassandra mi trovo d’accordo con te. Molti miei coetanei sono stati viziati e sono costantemente difesi dai genitori. Alle superiori sono stata vittima di bullismo e i genitori dei miei compagni, benché avvisati, hanno fatto finta di niente… Io sono sempre stata diligente e in genere educata, e sono stata crocifissa da mia madre per un solo 4 e mezzo in cinque anni di scuola e per due succhiotti nascosti male a 16 anni… Cose che ovviamente non si sono più ripetute. Da lì ho imparato che ai genitori è giusto dire la verità (ci mancherebbe altro) però ci sono cose che vanno tenute per sé, perché non sempre accettano la tua crescita e vedono il minimo errore come un tuo fatale sbandamento. Ho una famiglia apparentemente liberale, ma che si basa sul ricatto morale: ti puoi fidare solo di noi… Questo mi ha portato ad essere in casa una persona chiusa e silenziosa e a cercare un po’ d’aria e di spensieratezza fuori casa, nelle compagnie che inevitabilmente cambiavano spesso. Il mio primo ragazzo è stato minacciato di denuncia perché aveva 18 anni e io 17… Insomma c’è da dire che un motivo c’è se ho ancora il terrore di mia madre!!! Purtroppo Cassandra, ci sono genitori lassisti e altri che ti denigrano ledendo la tua autostima con giudizi esagerati. Non è egoismo, è un prendere atto della realtà. Io sono una figlia rispettosa, ma metto dei paletti, in particolare se ai miei genitori non piace la persona con cui sto, evito di parlare di lei, ma poi non accetto le lezioni di vita sulla coppia. Quando i miei parlano di certe cose io mi allontano perché anche se ormai sono grande, trovo sconveniente che i discorsi sui problemi tra parenti vengano fatti davanti a me che non c’entro nulla. È questione di pudore.

  3. 13
    iosonoio -

    L’errore più grande che fa un genitore é quello di impedire ai figli il diritto e in certi casi il dovere di sbagliare. La vita non è più quella che hanno conosciuto loro. I genitori commettono anche l’errore di credere che se il figlio sta bene economicamente, loro hanno il diritto di distruggerlo psicologicamente,e non c’eè nulla di più egoista e squallido. La cosa peggiore é che se provi a farlo notare, peggiori solo le cose.

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer e IP del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte a commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.