Salta i links e vai al contenuto

Raccomandazione necessaria

Riguardo al discorso delle raccomandazioni posso parlare della mia esperienza personale. Premetto che attualmente sono occupato, e forse visti i tempi che corrono già dovrei essere più che felice,ma è vero anche che dove lavoro vengo sfruttato all’inverosimile e, nonostante la presenza dei sindacati, ho ben poche possibilità di far valere i miei diritti…. Naturalmente ho trovato questo posto senza conoscere nessuno, e noto che anche qui c’è un abisso fra il trattamento riservato a chi come me si presenta come il signor nessuno e chi invece entra grazie a conoscenze varie…
Fatta questa premessa dico che io ho tentato concorsi pubblici per quasi 10 anni senza concludere nulla…. Adesso ho 29 anni e sto iniziando ad essere fuori dai limiti di età,ancora tento qualche concorso ma ormai lo faccio senza più convinzione….
Mi sono sempre preparato per affrontare i concorsi pubblici,ed ho confidato sempre nelle mie capacità, studiando e facendo veramente tanti sacrifici,ma alla fine i risultati sono stati sempre fallimentari… Se superavo lo scritto mi venivano fatte visite mediche molto accurate in cui mi veniva trovata sempre qualcosa fuori posto,viceversa spesso e volentieri era lo scritto che risultava impossibile nonostante spendessi parecchie ore della mia giornata sui libri….
A questo punto mi sorgono molti dubbi…. ma è realmente possibile passare uno di questi concorsi contando solo sulle proprie forze? Se qualcuno ci à riuscito me lo faccia sapere…. se non riesco a trovare nessuno che mi appoggi devo rassegnarmi a passare la mia vita a fare concorsi ed a svolgere delle manzioni nettamente al di sotto delle mie effettive professionalità,sfruttato sino all’osso,malpagato e spesso maltrattato e sottoposto a torture psicologiche?

Alla luce di quanto detto qui sopra, voglio lanciare un messaggio provocatorio…. se qualcuno è disposto a raccomandarmi si faccia avanti e mi lasci detto come possiamo metterci in contatto…..e non scherzo perchè non so più veramente come fare, sto anche poco bene in salute in quanto soffro di lievi stati d’ansia dovuti proprio alle condizioni di lavoro in cui mi trovo….
Anzi voglio essere più specifico….. se qualcuno è disposto a raccomandarmi per il concorsi dei vigili urbani al comune di Roma si faccia avanti… tanto mi hanno detto che è quasi inutile presentarmi a quel concorso senza conoscere nessuno….

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

34 commenti a

Raccomandazione necessaria

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    rossana -

    Hai tutte le ragioni, più una, di essere sconsolato.
    Mi dispiace.

  2. 2
    Francesco -

    Se dovessi esprimere la tristezza che incombe su tutto il mio animo in granelli di sabbia sareste sommersi dalle sabbie del deserto.

  3. 3
    silvana80 -

    eh caro mio…sei in buona compagnia

    c’è qualche collega che mi dice di provare e riprovare finchè va

    se se

    intanto mi vedo passare avanti l’amica di questo, il fratello dell’altro, il cognato dell’altra ancora

    san precario non funziona

  4. 4
    nicola -

    purtroppo siamo in molti come te, me compeso…

    anzi se qualcuno può raccomandarmi per il concorso di noicattaro (ba) mi scriva a sono disposto a pagare!

  5. 5
    Francesco -

    L’Italia purtroppo è un paese marcio sotto questo ed altri spetti……….molti.

    Sono solidale con chi studia col sudore della fronte per trovare in maniera onesta un posto di lavoro!

    Ma quando poi leggo di gente come te “nicola” che è disposta a pagare per entrare nella cerchia della “gente senza dignità alcuna”, mi rendo conto che il nostro paese è ancor più marcio…………..

    I tuoi parenti o gli amici, come la pensano sul fatto che sei disposto a pagare?

    …………non prendere questa come un’offesa, ma un briciolo di dignià e di rispetto per te stessi ti è rimasto?

    Ti dirò di +, facendo una cosa del genere (oltretutto codarda), non hai rispetto di chi invece studia per entrare correttamente, senza aiuto alcuno!

  6. 6
    Dordon -

    io non sono entrato nell’esercito per “lievi tratti di immaturità personologica”… che poi ho rifatto il test con uno psicologo qui molto più approfondito e ha detto che sono un ragazzo normale….. mesi dopo un amico nell’esercito mi dice “hanno arrestato 15 persone per truffa, corruzione a foligno” io chiedo come mai “facevano entrare gente raccomandata”……..

  7. 7
    Carlo -

    Cari miei, io ho quasi 40 anni e lavoro nel privato.
    Se Vi raccontassi la mia epopea nei concorsi statali non mi credereste…ovviamente si fa per dire.
    Diciamo pure poi che, specialmente quelli militari, sono tutti truccati.
    Questa è una piaga italiana che non terminerà mai, anche perchè altrimenti nel mezzogiorno d’Italia chi eleggerebbe gli onorevoli corrotti e filibustieri?
    Ragazzi, sono con Voi e, se dipendesse da me, con una preghiera vorrei che foste tutti accontentati subito, giacchè capisco cosa si prova e vien voglia di mandare tutto e tutti aff!

    Vi abbraccio

    Carlo

  8. 8
    Cristina -

    Mi stò preparando ad un concorso pubblico proprio in questi giorni per un posto vacante in un Comune di un paesino piccolo: avendo un pò di tempo libero, ho deciso di tentare, anche se è la mia prima esperienza in fatto di concorsi. Leggendo i vari commenti penso sarà assolutamente inutile presentarmi, dato che non ho nessun tipo di raccomandazioni in corso e tantomeno conoscenze nell’ambuito……..
    Che ne dice di raccomandarci a vicenda, noi non raccomandati?

  9. 9
    Carlo -

    Signorina, non avrei mai voluto scoraggiare in partenza. Diciamo che una partecipazione è comunque un’esperienza. C’è da dire che si deve sperare che i vari assessorini e consiglieri e sindaco non abbiano già un protetto o che il concorso non sia stato fatto per loro. Alle università di buffoni italiani accade così. Pensa che alla facoltà di filosofia o anche legge si vada avanti per meriti, specie al sud? Nooo.
    Ma via…in bocca al lupo e crepino gli asini raccomandati.

  10. 10
    andrea -

    anche io come molti dei lettori interssati a queste pagine, lavoro come precario.. non avendo il santo in paradiso
    ma la cosa che proprio non riesco a spiegarmi: ma se aprendo la gazzetta ufficiale (quindi parliamo di settore pubblico) il 70 – 80 -90% dei concorsi sono truccati.. e tutti sembrano saperlo, perchè non cambiare legge?
    36 anni, 2 lauree in tasca, da precario sono arrivato persino a lavorare in Africa.. eppure in tutti gli innumerevoli concorsi effettuati ho sempre trovato “il fenomeno” più bravo di me
    Quando un ente pubblico ha un precario da stabilizzare.. allora bandisce il concorso, che a noi ingenui esterni all’ente ci sembra una opportunità!
    Bisognerebbe a questo punto permettere all’ente pubblico di stabilizzare le lobby interne, senza far passare all’esterno le notizie.. almeno ci farebbero risparmiare soldi, tempo e trasferte inutili! ..tanto se poi l’esito è scontato!!!
    un saluto a tutti i lettori
    Andrea

Pagine: 1 2 3 4

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.