Salta i links e vai al contenuto

Problemi di cuore (2)

Ciao a tutti,scrivo perche non ho piu la forza di parlare.e perche sono nella confusione piu totale.Ho 25 anni e sono appena stata lasciata dal mio ragazzo,dopo quasi 8 anni insieme.Non posso ancora crederci.sono sconvolta.Lui mi aveva parlato di primi dubbi 4 mesi fa.Ma non mi avevano spaventato eccessivamente.Dopo tanti anni mi sembrava normale rimettere in discussione la relazione,ma ero convinta che avremmo suoperato tutto insieme.passa un mese e le cose si si sistemano.Lui mi dice che è felice di come abbiamo affronatato il periodo e di come cosi saremmo potuti diventare piu forti di prima.Dopo di che ,seguono dimostrazioni d’amore e dolcezza fino a un giorno in cui alle 11.30 di sera mi parla ancora di dubbi.Io istinitivamente gli dico che è finita,e lui prende la palla al balzo e da li è finito tutto davvero.l’ho chiamato per chiedergli spiegazioni e lui non ha saputo darmi nessuna motivazione valida “l’amore passa” mi ha detto.”non so come sia possibile” ha aggiunto.da li ..il silenzio totale.Lui non ne ha parlato con nessuno.non l’ha detto ai nostri amici in comune,è andato a sciare due giorni dopo che ci siamo lasciati.e in piu mentre ci stavamo chiarendo mi ha detto che spera che tra un mese gli manchero,e se succedera saro la prima a saperlo e che lui sarebbe il ragazzo piu felice del mondo se succedesse.

Io vorrei scrivergli,parlargli,contattarlo e dirgli che possiamo risolvere tutto insieme.ma lui dice che per adesso non mi ama  piu..pero che magari tra un mese gli manco.fino a un mese fa parlavamo insieme di convivenza e bambini.

Io non so..per adesso sono sparita nella speranza che si accorga di quanto possa mancargli la mia presenza.per ora sono passati solo 7 giorni.e forse per rendersene conto ha bisogno ancora di piu tempo.ma la mia domanda è:quanto tempo? perche per me questa settimana è stata infinita.io psro con tutto il cuore che torni da me,perche non posso credere che la nostra storia sia finita.Forse come tutti gli innamorati,penso che la nostra storia sia speciale e che quindi non puo finire davvero cosi,che magari è un momento,che passerà.

Che si accorgera che gli manco tra un mese,un mese e emzzo..e tronera!solo che nel frattempo io come vivo?è giusto aspettare?a qualcuno è mai successo che il proprio ragazzo/a l’abbia lasciato e poi dopo un po si sia rifatto vivo/a dicendo di aver capito di aver commesso un errore??

Per favore ho bisogno di suggerimenti ed eserienze!

Lui per me era tutto,nella mia mente era il papà dei miei futuri bambini,l’uomo che averi voluto aver accanto fino alla vecchiaia!

Attendo con ansia le vostre risposte!

Grazie per chi ha avuto il tempo di leggere!!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

6 commenti a

Problemi di cuore (2)

  1. 1
    chaponine -

    Siamo coetanei quindi sarò molto breve. Hai 25 anni da 8 anni insieme, se la matematica non mi sfugge ti sei fidanzata a 17 anni, quindi prima storia importante per te.. Ti chiedi come mai lui è scappato? Perché quelle responsabilità che tu prima accennavi(convivenza, figli…) lui non le vuole.. E’ giovane e vuole fare altre esperienze.. Non so l’età di lui, ma avete passato insieme un terzo della vita, quello in cui si dovrebbe vivere spensierati…
    L’unico consiglio che posso darti è di farti le tue esperienze, viaggia, realizzati nel lavoro, vivi i rapporti con rispetto ma in maniera più distaccata..
    Hai avuto una gran fortuna che lui se ne sia andato: saresti stata l’ennesima donna divorziata che a 40 anni si accorge di non aver vissuto i suoi anni migliori..

  2. 2
    Sofia -

    Posso dirti l’esperienza di una mia compagna di scuola…
    Anche lei era da tanto che stava insieme ad un ragazzo un po come te..conosciuto a 16 anni..e poi è andata avanti fino ai 28..
    Poi piano piano ha cambiato compagnia di amiche e si è accorta che c’erano altri ragazzi che la corteggiavano. .e diciamo che si è svegliata..e piano piano si è accorta che il rapporto con il suo ragazzo era diventato fraterno..troppo tempo insieme..e soprattutto conosciuti troppo presto…l’amore dei 16 anni quasi mai è l’amore della tua vita..
    Sentivo che raccontava a noi che dopo un po si crea noia e monotonia…dopo un po..hai già vissuto tutto con quella persona..non hai più nulla da condividere…e cosi è stato..a un bel giorno l’ha lasciato…e ha avuto altre esperienze.. E lui forse anche la vedeva come lei..gli ha detto..” ci siamo amati abbiamo fatti un pezzo assieme della nostra vita e ora è giusto facciamo nuove esperienze..” l’ha presa bene!
    Erano ormai come due fratelli..dopo..sono rimasti amici..ed è sempre continuato un buon rapporto di amicizia..
    Probabilmente il tuo ragazzo è come lei…
    E ti vedrà solo più come una sorella…
    Aspetta che passi un po di tempo.poi parlagli apertamente e fatti dire davvero ora cosa prova per te..ciao.

  3. 3
    Rossella -

    A livello popolare si cerca di esorcizzare il prodigio divino tutte le volte che ci si trova davanti ad una situazione chiusa… della serie: “Neanche se tornasse mio padre dall’altro mondo”, ecc. Che significa? Significa che la realtà empirica ha la meglio sulla fede o su quella che molti definiscono idealità trascendente. Che dire? Penso che dovresti rispettare la sua scelta senza perdere di vista le tue esigenze di donna. Per come la vedo io potreste anche tornare insieme – e te lo auguro se lo desideri tanto ardentemente- ma non torneresti con lo stesso uomo, quantomeno non dovresti rassegnarti all’idea che basta un colpo di spugna per fare tabula rasa degli errori passati. La crisi è sempre la premessa di un cambiamento… e, per carità, questo è sempre possibile.

  4. 4
    Gaudente -

    il pover’uomo ha resistito ben 8 anni senza pompini , poi non ne ha potuto piu’ e ha finalmente scaricato il peso morto.

  5. 5
    Yog -

    No, devo smentire Gaudente. Al pover’uomo non era indicato il sesso orale in quanto questo tipo di pratica dà tachicardia ed extrasistoli. Il titolo di questa lettera è chiarissimo. Lo stesso titolo prelude al fatto che, se si scarica il peso, facilmente lo si scarica morto.

  6. 6
    Golem -

    Confusa, te lo saresti mai immaginata che…” la realtà empirica ha la meglio sulla fede o su quella che molti definiscono idealità trascendente”.

    Cazzo, vivevi una stroria trascendentale ma la realtà empirica ti ha tolto la fede. Fatti regalare tris di brillanti.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.