Salta i links e vai al contenuto

Il mio primo amore mi ha lasciato. Dopo mesi spero ancora

Salve a tutti!

Questa è la prima volta che scrivo, più come sfogo. Ringrazio già chi leggerà le mie parole! 

Mi presento, sono un ragazzo di 25 anni, studio giurisprudenza e sono alla soglia della laurea. Purtroppo da mesi ho un grandissimo dolore dentro. Era ottobre quando la mia ragazza storica, conosciuta al liceo, mi lascia dopo la bellezza di 5 anni e mezzo di rapporto. Il mio primo amore. Io per lei sono stato anche il primo tutto: bacio, ragazzo, ecc ecc. Lei bellissima, 4 anni più giovane, ed io il solito ragazzo bruttino, timido ed insicuro di se. La nostra storia sembrava perfetta, eravamo invidiati da amici e non, uniti nelle nostre diversità. Ahimè dopo una bella vacanza all’estero, sono arrivate le parole magiche che nessuno vorrebbe sentire: “Non ti amo più, a te mi lega un grandissimo affetto e questo non mi basta.” Inutile dire che sono “morto” lì, con una voragine che si è aperta e che ha inghiottito il mio cuore. Ho fatto veramente tanto per lei e forse ho commesso quello che per le donne moderne sembra essere un errore imperdonabile: ho costruito il mio mondo attorno a lei. Basavo la mia vita su di lei per renderla felice e senza rendermene l’Ho messa alle “strette”. 

Dopo tali constatazioni e tanto dolore, nonchè zerbinismo da parte mia, decido di allontanarmi e lasciarla stare. Sparisco da facebook, Instagram, non le scrivo più e lascio che viva la sua vita. Un giorno però ricordo che tempo prima mi aveva detto che teneva un blog dove scriveva e si sfogava. Lo cerco e lo trovo subito. Non è privato e allora leggo i suoi post. Scopro che questa estate ha conosciuto un ragazzo di 27 anni, che le faceva molte moine, le chiedeva di andare a cena e passare weekend fuori, ma lei per rispetto nei miei confronti ha sempre rifiutato. Poi scopro che il giorno stesso che mi ha lasciato, qualche ora dopo, è andata a casa di questo tipo per sfogarsi. Non so cosa è successo, ma credo impossibile che abbia trascorso ore da lui a bere un the. Sempre leggendo scopro che a lei lui inizia a piacere, che dal giorno che ci siamo lasciati si sentono tutti i giorni e che adesso che è libera dal mio impegno lui non le chiede più di fare quelle cose per cui insisteva, e la cosa la fa soffrire. 

Messe da parte le lacrime, prende il sopravvento la rabbia. La chiamo e la insulto pesantamente, e da lì non ci sentiamo più. Lei mi scrive gli auguri per natale, di compleanno e mi scrive in un’altra occasione per chiedermi le condizioni di mio padre che ha subito un intervento importante. Io non rispondo oppure lo faccio con freddezza. Ma a Pasqua crollo, purtroppo la amo ancora e rivedendola le parlo e le chiedo di ricominciare. Lei ribadisce che nutre un forte affetto per me, ma che è andata avanti e se tornasse indietro saremmo sempre “io e lei”.

So per vie traverse che si frequenta con questo tipo, anche se lei come sempre nega, e che non ci sta molto bene, la fa soffrire e molto probabilmente la sta usando. Lei dal canto suo gli va dietro perché incapace di stare da sola.

Io purtroppo ho capito i miei errori quando era ormai era troppo tardi, certo lo so, e mi viene anche rinfacciato che ho fatto questo passo perché costretto da lei che mi ha lasciato e mi ha messo in questa condizione. Non so se sono stato educato male io, ma credo che se una persona matura e capisce i suoi errori non importa il modo in cui ci è arrivato. Io purtroppo, o per fortuna, la amo ancora e spero in un suo ritorno. Ho comunque deciso di sparire ancora, la mia presenza le sarebbe ingombrante. Ho letto abbastanza questo blog per sapere che essendoci conosciuti da giovani siamo cresciuti e cambiati e che è “normale” lasciarsi. Credo però che siamo legati, abbiamo passato tanto insieme. Sto ancora male, provo a distrarmi ma la mia mente vola sempre da lei. Che brutto essere legati per sempre ad una persona che non ci ha pensato su nemmeno 2 volte a calpestare i tuoi sentimenti.

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

29 commenti a

Il mio primo amore mi ha lasciato. Dopo mesi spero ancora

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Rossella -

    Ti consiglio di andare avanti e di rispettare questi tuoi sentimenti. Guarda, io penso che l’uomo s’impadronisca del vero senso dell’amore nella maturità. In virtù di questa mia convinzione sarei disposta anche a perdonare e/o ad accettare di non essere stata corrisposta. Ma, guarda, mi accontenterei di essere stata sicura dei miei sentimenti e nel momento esatto in cui mio marito, passando in rassegna le varie tappe del suo percorso di formazione, si dovesse ricordare di una ragazza in particolare, beh, penso che quel giorno esatto troverei il fidanzato e il marito che ho sempre aspettato. Non potrebbe essere altrimenti, perché anche io sono stata giovane e forse ancora oggi mi reta difficile spiegarmi perché siamo più portati verso qualcuno in particolare. Le spiegazioni che potrei darmi mi sembrano abbastanza insufficienti, tanto più che in questi casi vorresti dire qualcosa di grande impatto. Dopo tanti anni non so se valga la pena di essere ancora gelosi, certo è che se una persona prende coscienza di essere stato ad un passo dal dare alla sua vita l’indirizzo sperato significa che ha capito che l’amore consiste nella ricerca di un’armonia e che non si esaurisce nel bisogno di dare, anche perché l’amore è indifeso e non passa dalla porta dell’attivismo idealistico. Tutti possono amare e tutti sono amati in qualche modo. Infatti la natura si risveglia quando presumibilmente dovresti uscire dalla porta di casa. Quando arriva il freddo anche le foglie cadono e si sente il bisogno di trovare dei punti di ristoro. Si dice che anche gli angeli abbiano la stessa esigenza… non ho approfondito questa notizia. Insomma, che stavo dicendo? La vita va avanti. T’innamorerai sicuramente troverai il coraggio di fare una scelta di vita perché gli incontri lasciano un segno. Incontri una donna che ti piace, ma incontri anche una persona, una storia. La passione si trasforma in un sentimento maturo che sarebbe semplicistico definire bene… è amore. Peraltro ti dico che, almeno i ragazzi che ho conosciuto, si fermano perché hanno un interesse reale e quando manca te lo dicono. Quindi. Infatti in questi casi ti viene spontaneo dare soddisfazione perché un ragazzo prima di fermarti impiega tanto tempo. Non è una cosa semplice. Non lo so, se fossi impegnata non saprei come comportarmi. Ti faccio un grande in bocca al lupo! Non ti scoraggiare ;)

  2. 2
    Yog -

    In realtà non conta una beata fava capire i propri errori. Bisogna semplicemente evitare di farli, poi è sempre troppo tardi.

  3. 3
    MaybeSomeday -

    grazie per i consigli Rossella!
    Yog mi hai dato da pensare, sicuramente una lezione da tenere presente per il futuro!

  4. 4
    Harlock -

    Caro MaybeSomeday, mi piace la tua lettera.

    E non per il contenuto, ma per te. A differenza della maggior parte delle persone che qui raccontano storie assai simili, tu non hai paura di te stesso. Non hai paura delle tue emozioni e delle tue reazioni, non hai paura di soffrire, non hai paura di sbagliare se quell’errore può insegnarti qualcosa, non hai paura di ascoltare la voce di chi ti dice qualcosa che magari non ti vorresti sentir dire. E soprattutto, non hai paura di guardare la realtà per quella che è, senza illusioni ma senza perdere di vista il sogno che un domani lei ritorni (e che non è impossibile, eh).

    La strada migliore per te la sai da solo, senza bisogno che qualcuno qui ti dica quale sia e se sia giusto o no percorrerla, vai e fai e stai tranquillo.

    In bocca al lupo.

  5. 5
    Roberta -

    ciao.. non sai quanto ti capisco! ho appena pubblicato anch’io una lettera simile… perchè il mio ragazzo storico (da 16 anni) mi ha lasciata mentre progettavamo il nostro matrimonio… ti scrivo per solidarietà e forse sono la meno adatta per consigliarti.. ma una cosa te la posso dire: anch’io spero ancora… credo nel destino e nella preghiera…. prega anche tu…a me sta aiutando a calmarmi… ti abbraccio

  6. 6
    rossana -

    Roberta,
    per i nostri tempi 16 anni di fidanzamento sono un record!

    il ritrarsi del tuo compagno evidenzia che forse oggi il matrimonio è temuto più di un serio innamoramento. le donne che desiderano un anello al dito di solito dovrebbero battere il ferro mentre è caldo. se lo si lascia troppo raffreddare, va a finire che non se ne può più trarre la forma desiderata.

    mi dispiace per te, se le nozze erano un tuo obiettivo importante.

  7. 7
    J.J Bad -

    “Non ti amo più, a te mi lega un grandissimo affetto e questo non mi basta”

    Perchè non cominciamo un po’ tutti a ghettizzare queste persone che dicono ste cose dopo aver passato tanti anni insieme ad un partner?
    Facciamolo dai, ghettizziamoli. L’opinione pubblica deve condannare queste frasi e comportamenti. Perchè tanto a NESSUNO piace ricevere queste frasi. Coloro che difendono una simile posizione indifendibile è perchè non hanno mai ricevuto ste frasi, bensì l’hanno messa in atto loro stessi, è semplice.
    Cio non cancella però la seguente domanda: come ca**o si fa a stare anni con una persona e poi un bel giorno dirle di non amarla più?
    Questo è un inganno e un autoinganno.
    E dai, basta ingannarci.
    Che caspita è diventata questa società? La società dell’inganno? Se anche l’amore è diventato un inganno giustificato…cosa si salva in questo mondo?

    Ma poi perchè l’errore dovrebbe essere solo tuo? Scusa ma se vuoi essere davvero obiettivo dovresti dare un giudizio anche al comportamento della tua ex. Tu avrai fatto degli errori come li facciamo tutti perchè non siamo robotici…ma vogliamo mettere la sincerità dei tuoi sentimenti paragonata alla sincerità dei suoi? Ne esce sconfitta alla grande lei, quindi non pensare che la causa di questa rottura siano i tuoi errori, perchè se non sono così gravi l’Amore passa tranquillamente sopra ad un paio di difettucci.
    Pensa invece che lei è solo la classica bambina (quindi NON DONNA) viziata ed egoista come ormai ne sono pieni i fossi. E che, come dicevo, in mezzo ad un mondo ormai fin troppo colmo di gente idiota (perchè non so come altro definire un insieme di egoismo, immaturità, opportunismo e ingratitudine se non idiozia totale) sarebbe ora di fare una selezione naturale.
    Alla gogna le persone egoiste, instabili e non genuine.
    Alla gogna quelli che giudicano tutto con frasi altrettanto idiote come “l’amore come inizia può finire”, che se fosse per sta gente qua col cavolo che oggi sopravviverebbero le famiglie e gli affetti sinceri. Tutti individualisti…tutti campioni di filosofia…finchè non soffrono!
    Quindi alla gogna le persone superficiali, che si autoingannano con giustificazioni che in realtà non servono a nulla, perchè a loro sarà destinato solo un “amore superficiale”, che amore non è. Finchè non capiranno che il rispetto è FONDAMENTALE nei rapporti umani, finchè ragioneranno da opportunisti, falliti sono e falliti resteranno.
    Perchè solo i fatti contano in amore.

  8. 8
    MaybeSomeday -

    Ti ringrazio Harlock per le tue parole, in realtà una paura la ho: non riuscire ad andare avanti.

    Roberta mi dispiace molto per la tua situazione, anche se non ti sarà di gran aiuto ma ti sono vicino!

    J.J. Bad dopo mesi di riflessione ho iniziato a pensarla come te. Una persona che pronuncia tali parole in realtà si rende conto di non aver mai amato, solo che ammettere a se stessi di “aver perso” tanto tempo (soprattutto alla nostra età) è molto più difficile che scaricare il barile sull’altro. In realtà la mia ex ha ammesso di aver fatto degli errori, ma mi ha chiaramente fatto capire che la responsabilità è mia. Lo dimostra anche il fatto che lei non ha sensi di colpa, che le è bastato chiedere scusa e la sua coscienza si è pulita. Immagino sia tutta una sua finzione per poter tirare avanti senza dover pensare a che razza di persona sia in realtà.
    Ti ringrazio per le tue parole per cercare di farmi aprire gli occhi!

  9. 9
    Yog -

    Dai, ghettizziamoli!!! Ci sto! Stasera tutti a Vancimuglio e organizziamo un presidio di protesta contro quelli là che ha detto Gigi Bad. Io porto la narda, poi occorre pane e prosciutto e ci dovete pensare voi.

  10. 10
    J.J Bad -

    “Lo dimostra anche il fatto che lei non ha sensi di colpa, che le è bastato chiedere scusa e la sua coscienza si è pulita.”

    Credimi, è solo un modo per scaricarsi la coscienza ai tuoi occhi…ma in realtà sa bene di averla sporca, di averti fatto soffrire, di essere stata “disonesta” nei tuoi confronti.
    Fanno sempre così. Adesso il suo scopo è solo quello di liberarsi in fretta di te, anche mentalmente.
    Ma non si cancellano tanti anni insieme, quindi presto o tardi la coscienza sporca busserà di nuovo nella sua testa.
    Questo te lo posso garantire. Poi non so come si comporterà di conseguenza, se te lo farà o non te lo farà sapere, dipende anche da quanto sia cresciuta nel frattempo. Probabile anche che tu nel frattempo sia riuscito ad andare avanti. Anzi, te lo auguro di cuore!

    Comunque, per non ripetere lo stesso “errore di valutazione” in futuro, ti consiglio di riflettere soprattutto sul tempo che hai perso con lei, non per colpa tua ovviamente perchè i tuoi sentimenti erano sinceri, eri in buonafede, ma la sua disonestà verso se stessa e verso di te vi ha fatto perdere anni che nessuno vi restituirà.
    In futuro evita di perdere tempo e investire con la persona sbagliata, cioè con una persona che fin da subito non ti dia delle “garanzie” di assumere comportamenti onesti e rispettosi nei sentimenti.
    In pratica lascia perdere le donne non cresciute, viziate e opportuniste, e scegli una Donna con la D maiuscola.

Pagine: 1 2 3

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.