Ho fatto un prestito, sono rimasta senza lavoro e non posso più pagare

di anca75

Buona sera,nell 2010 ho fatto un prestito di 5000 euro, fino a febraio 2011 ho pagato mensilmente,dopo sono rimasta senza lavoro ed non ho potuto piu pagare, in settembre ho ricevuto sull mio conto corente un bonifico dall inps come pagamento di aretrati per asegni famigliari ed la banca mia tratenuto altri piu di 800 euro per le rate non pagate.E normale i debiti si devono pagare, ma quando sono rimasta senza lavoro il diretore ed un dipendente dalla banca hanno detto che per 6 mesi mi deve pagare le arte l”asigurazione,quella che non sia succeso,io vorei sapere se io non ho niente intestato a me,se ho cambiato anche la residenza cosa mi si po succedere? Io voglio pagare quando avr un lavoro fisso ed mi potrei permetere per adesso non posso(mi sono dimenticata ad dire che son straniera).Se io mi ho rifato la residenza dall mio compagno in altra regione ed non celo niente intestato a me po avere da sofrire mio compagno?possono prendere i suoi buoni mobili?grazie spero da rispondermi a piu presto

  

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

22 commenti a

Ho fatto un prestito, sono rimasta senza lavoro e non posso più pagare

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    alberto42 -

    non ti fanno niente!

  2. 2
    MR X -

    Tranquilla anca75, se non hai niente, non possono toglierti niente, quando avrai i soldi pagherai.

  3. 3
    anca75 -

    Buona sera sono sempre io, vorei sapere una cosa , fortunatamente dall 1 di marzo ho trovato un lavoro, con contrato, regolare tutto, registrato al inps, ecc…come ho detto nella prima letera ho dei problemi con pagamento di prestito, adesso che con aiuto del Dio ho trovato lavoro vorei sapere se questo consumit po telefonare al mio nuovo datore di lavoro (riprendero a pagare ma prima devo prendere stipendio e quella succede piu avanti), consumit po vedere da qualche parte che io ho ripreso a lavorare ed telefonare a mio datore di lavoro? grazie.

  4. 4
    luigi -

    salve ho una richiesta da fare.nel 2007 ho chiesto tramite la mia banca 30,000.00 euro alla consumit.dopo 5 anni non riesco a pagare ,mi potresti dire a che conseguenze vado incontro .visto che mi stanno tempestando di telefonate il gruppo ge.ri recupero crediti vogliono subito 5000 euro .potreste darmi un aiuto

  5. 5
    MR X -

    Luigi, dipende che cos’hai, sei hai una macchina, possono confscarla, così come se possiedi un immmobile e via discorrendo, se non hai nulla, posso confiscarti 1/5 dello stipendio, se non hai nemmeno uno stipendio, non possono farti un c….zo, in questo caso puoi mandarli serenamente a ca…..are.

  6. 6
    Fabiette -

    Salve.Anch’io sono rimasta aggrovigliata nella morsa delle rate da pagare, dal 2006 ho chiesto finanziamenti a 2 finanziarie,per questioni personali, le quali me li hanno concessi( figuriamoci con i tassi astronomici che hanno, se te li negano!!). A quei tempi avevo fatto benissimo i miei calcoli,perchè avevo un ottimo stipendio e riuscivo benissimo nei rimborsi delle rate.Oggi purtroppo sono senza lavoro.Sono sposata con 2 figlie adolescenti che vanno a scuola.Lo stipendio di mio marito serve per sopravvivere ed io non riesco a trovare lavoro per ammortizzare un attimo le spese e specialmete,pagare le mie rate.La mia domanda è, non possiedo nessun immobile e niente di proprietà,le banche hanno comunque il diritto di chiedere i rimborsi delle rate,nonostante io sia disoccupata? grazie a chi mi da informazioni..

  7. 7
    MR X -

    L’ho già scritto Fabiette, se non hai niente non possono farti niente, se non iscriverti al crif (la black list degli insolventi) ma se tu non hai intenzione di chiedere altri prestiti la cosa non ti interessa più di tanto….un consiglio, forse superfluo, fai una scrittura privata con tuo marito nella quale c’è scritto che tutto ciò che c’è all’interno della casa e di proprietà del tuo coniuge.

  8. 8
    Fabiette -

    grazie mille! accolgo volentieri il tuo consiglio!nel frattempo ti vorrei rivolgere un’altra domanda: ho sentito da qualche fonte che le banche ,nei casi anche come il mio,sono obbligate a bloccare i rimborsi delle rate se richiesto dal debitore, qualora la persona non riuscisse più ad adempiere al pagamento delle stesse.. grazie ancora..

  9. 9
    francesco -

    salve mi chiamo francesco io ho perso il lavoro ho un mutuo e due finanziamenti in corso e non riesco a pagare piu e non riesco a trovare lavoro mi sapete dire a cosa vado incontro grazie

  10. 10
    MR X -

    le banche non sono obbligate a fare nulla, l’unica cosa che puoi fare e chiedere un accordo….
    Francesco ti prendono la casa e tutto quello che possiedi.

Pagine: 1 2 3

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
I commenti sono pubblicati alle ore 2, 6, 10, 14, 18, 22.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.