Salta i links e vai al contenuto

Posso regolarizzare una casetta in legno su terreno agricolo?

di Giovanni Rizzonelli

Salve, nell’estate 2009 ho costruito assieme ad un mio amico (siamo entrambi minorenni) una casetta in legno su un terreno agricolo; è di dimensioni abbastanza considerevoli: 4×4, 5 metri ed un’altezza complessiva di 5m. Vi sono 2 piani (piano terra e piano primo). È interamente costruita con assi, viti e chiodi. La copertura è in onduline in plastica. 2 giorni fa mi è arrivata una telefonata da “un impiegato del comune” che asseriva in sintesi: “con l’elicottero abbiamo avvistato il suo abuso edilizio; se non provvederete allo smantellamento totale della costruzione entro otto giorni passeremo a procedure penal”.
Volevo chiedere se ci fosse qualche soluzione per non distruggerlo almeno fino a settembre 2010 in modo che io possa utilizzarlo almeno questa estate per fare qualche festa con gli amici. Si può o regolarizzarlo (senza spendere troppo) o magari farlo passare come “capanna temporanea?. Come mi devo comportare?
Grazie infinite anticipatamente.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Controversie

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

16 commenti a

Posso regolarizzare una casetta in legno su terreno agricolo?

Pagine: 1 2

  1. 11
    antonio -

    Salve di sicuro non chiedero’ nulla di nuovo ma ho un problema immediato da risolvere
    se possibile . sono proprietario di circa 9 ht di terreno frazionato in piu’ particelle con destionazioni che vanno dal seminativo al pascolo arboreo. terreni che sono sempre stati lavorati dalla mia famiglia usocapiati da terzi a ns. favore piu’ di 30 anni fa e’ destinati a me medesimo previo donazione da parte dei miei nonni ,ad oggi ho un problema ho 2 cavalli che vorrei mettere nei lochi sopracitati e del legname per la costruzione di un box aperto-chiuso aperto per l’entrata e’ l’uscita dei cavalli ed il chiuso come fienile e deposito mangime il tutto per una copertura di sup. pari 21mq , ci sono delle norme c he mi consentono di evitare come stalla il problema rifiuti ? e come casa il problema burocratico ? , ce’ una qualche destinazione che potrebbe farmi evitare tutta la parte burocratica per non andarmi ad incarbugliare nel ns. sistema ????
    non voglio evadere nulla ma solo semplificare il tutto.
    grazie in anticipo per eventuali risposte

  2. 12
    marino -

    io ho in affitto alcuni ettari di terreno agricolo di un marchese che nn vende ma nn sa nemmeno dove sia questo appezzamento di terreno. Cio’ per dire che il contratto di affitto che ho stipulato e’ ventennale e vorrei erigere una casetta in legno con basamento in cemento per stabilita’ ecc., luce e scarichi tutto regolare perche’ vorrei denunciarla e regolarizzare tutto.. E’ nel comune di genova.. CHIEDO cortesemente a chi e’ informato di elencare (anche brevemente) se su genova e’ consentito mettere casa senza fondamenta in un terreno agricolo, o se c’e’ qualche normativa nazionale che consente di farlo. Grazie

  3. 13
    Alfonso -

    Salve possiedo un terreno a 150 m dal mare,e vorremmo con mio cognato fare due banchine o terrazzi per adagiarci delle casette di legno,il tutto autonomamente con kit solare,bombole e cisterne ,senza usufruire dei servizi comunali.logicamente credo faremo una piastra di cemento.avremmo dei problemi con il comune.mi trovo in Sicilia.grazie mille

  4. 14
    carlo -

    Salve,ho costruito da qualche mese un recinto coperto per gli animali in un terreno agricolo di mia proprietà, purtroppo l’ho costruito sul passaggio del metanodotto e ovviamente mi e stato intimato di rimuoverlo, io mi sono organizzato per ruoverlo però vorrei sapere se e possibile costruirlo accanto oppure bisogna fare richiesta al comune e aspettare una loro conferma, prefetto che non e mutato ma i palo sono conficcati nel terreno per circa un metro, in attesa di una risposta cordiali saluti

  5. 15
    francesco -

    Posso fare una casa in legno in un terreno agricolo

  6. 16
    giorgio -

    Se il terreno è suo si ma si deve avvalere di un professionista. Ho avuto l’anno scorso un caso analogo e scegliendo un architetto sul portale Edilnet.it ho dimostrato che non c’è nessun allaccio, e nessuna fondamenta, e che la posso smontare quando voglio o farla mettere su ruote, e il gioco è fatto. Certo io da solo non ci sarei riuscito.

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer e IP del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte a commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.