Posso regolarizzare una casetta in legno su terreno agricolo?

di Giovanni Rizzonelli

Salve, nell’estate 2009 ho costruito assieme ad un mio amico (siamo entrambi minorenni) una casetta in legno su un terreno agricolo; è di dimensioni abbastanza considerevoli: 4×4, 5 metri ed un’altezza complessiva di 5m. Vi sono 2 piani (piano terra e piano primo). È interamente costruita con assi, viti e chiodi. La copertura è in onduline in plastica. 2 giorni fa mi è arrivata una telefonata da “un impiegato del comune” che asseriva in sintesi: “con l’elicottero abbiamo avvistato il suo abuso edilizio; se non provvederete allo smantellamento totale della costruzione entro otto giorni passeremo a procedure penal”.
Volevo chiedere se ci fosse qualche soluzione per non distruggerlo almeno fino a settembre 2010 in modo che io possa utilizzarlo almeno questa estate per fare qualche festa con gli amici. Si può o regolarizzarlo (senza spendere troppo) o magari farlo passare come “capanna temporanea?. Come mi devo comportare?
Grazie infinite anticipatamente.

L'autore ha scritto n.1 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Continua a leggere: Controversie

Scrivi una Lettera    Ultime Lettere    Ultimi Commenti    Lettere Senza Risposta

7 commenti a

Posso regolarizzare una casetta in legno su terreno agricolo?

  1. 1
    Alessandro -

    Niente da fare.se non ti fare dare il permesso dal proprietario del terreno devi togliere tutto quanto.violazione del diritto di proprietà.

  2. 2
    Stefano Maggi -

    Se il terreno è di tua proprietà devi rispondere per raccomandata che la “costruzione” è una struttura precaria mobile, cioè che è spostabile ed inoltre non possiede allacci fissi di acqua, energia elettrica, gas, fogna. Comne dire è quasi un camper. Chiedi di venire a fare i rilievi. Se vengono, ma non vengono, metteranno un segno con la vernice con l’obbligo che alla prossima visita se la struttura non si è spostata devi abbatterla, se invece sui è spostata anche solo di pochi centimetri, può restare fino al prossimo controllo. Comunque guadagnerai dei mesi e forse anni. Se il terreno non è tuo devi vedertela solo con il proprietario.

  3. 3
    carlo_a@inwind.it -

    Buon pomeriggio, mi chiamo carlo e scrivo da cecina provincia di livorno, arrivo al dunque.
    Ho due preselle di circa 1060 mq ciascuna di terreno agricolo, mi piacerebbe farci costruire una casetta in legno, ma vorrei prevenirmi sapendo come e cosa posso fare per avere meno problemi possibili dopo il posizionamento, gia’ in parte ho letto le risposte precedenti e sono state abbastanza esaurienti, vorrei sapere se vale per tutto il territorio nazionale oppure varia da comune a comune. vorrei sapere se la casetta “la quale puo’ essere spostata” deve avere delle misure particolari?
    grazie in anticipo e cordiali saluti

  4. 4
    Alberto Carli -

    detengo, con un contratto di affitto gratuito non registrato, da oltre 10 anni un terreno agricolo di proprieta’dell’Universita’ Agraria di Allumiere durante i quali ho sempre provveduto a pagare di persona i canoni demanialie a fare migliorie. Su questo terreno c’e’ un fabbricato uso deposito attrezzi di circa 40 mq. Il terreno e’ di circa 5000 mq. E’ stato di recente riscattato ed e’ quindi passato in proprieta’ definitiva al mio affittuario. Ora trovo difficolta’ a fare il passaggio di proprieta’ a causa del fabbricato che non e’ stato regolarizzato in via urbanistica. Vorrei fare un atto di usucapione ma non so se e’ possibile visti i precenti che ho detto.
    Da parte dell’attuale proprietario non c’e’ alcun problema a fare un atto di cessione perche’ se ne vuole liberare.
    E’ possibile fare l’usucapione abbreviata trascrivendo l’atto di affitto a titolo gratuito ??

  5. 5
    davide -

    salve ho un terreno di 1000 metri quadri lineari agricolo volevo sappere se e possibile mettere una casa in legno 6×6 a uso agricolo vorrei fare un basamento in cemmento x nn piegarsi cke domande devo presentare ci vuole il permesso del comune grazie buona sera

  6. 6
    paola -

    buongiorno,io e una amica vorremmo avviare un’attività su un terreno agricolo di sua proprietà. Vorremmo utilizzarlo per organizzare feste ed eventi. Non avremmo bisogno di nulla se non rendere bello il terreno con piante da frutto,aiuole… Qualche tavolo e panchine e dei gazebo o tensostrutture per ripararsi dal sole. È possibile? Sarebbe inoltre possibile costruire un laghetto o una fontana?grazie

  7. 7
    mario -

    la telefonata che riferisce il ragazzo è certamente frutto diu uno scherzo di qualche suo amico. gli avvisi di illecito non arrivano in anonimo da una telefonata, ma bensi in raccomandata dall’ufficio preposto. pertanto la casetta per gli atrezzi la usi serenamente

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.