Salta i links e vai al contenuto

L’unico modo per porre fine al dolore

Io ho 31 anni e lui 38.
Per il lavoro che fa è molto a contatto con le persone e anche se non è il lavoro fisso che tutti cercano è comunque la sua passione, quindi ci crede e ci mette tutto se stesso.

Da quando siamo insieme questo suo lavoro ci ha creato solo problemi e abbiamo avuto molti alti e bassi, è stato proprio il mio essere del tutto contraria alla sua vita l’hanno portato a lasciarmi 3 volte (l’ultima una settimana fa).

La prima volta è stato lontano 2 mesi, ha avuto anche un piccolo flirt con un’altra e poi è tornato chiedendomi addirittura di sposarlo.
E’ durata un paio di mesi… ma come ha ripreso a pieno ritmo il suo lavoro (dal quale lui mi teneva ben lontana) sono ricominciati i problemi e c’e stata un’altra rottura… che però è sfociata solo in un allontanamento fisico xkè erano rimasti i contatti telefonici…. da li un riavvicinamento a metà novembre durato due settimane perchè poi a fine novembre ha deciso di chiudere di nuovo.
Mi ha lasciata dicendomi : io ti amo, ma devo scegliere o te o il mio lavoro.. e il mio lavoro è la mia vita!

Il secondo addio.. ed io ho dovuto nuovamente leccarmi le ferite (premetto che nonostante ci stessi male non l’ho mai cercato, mai)

La notte di natale lo trovo sotto casa.. distrutto, un morto che cammina, mi dice che lui ha tutto quello che ama nella sua vita, ma non è felice xkè non ha me.

Vuole tornare insieme… io lo riprendo con amore tra le mie cose e nella mia vita, anche se con un pò di timore. Decido di riviverlo ma tenendo la cosa nascosta, almeno momentaneamente.
E ho fatto bene, infatti, dopo nemmeno 2 settimane ritornano i soliti problemi e lui scappa via di nuovo.

Oggi, dopo una settimana che non lo sentivo, ho fatto una cosa cattivissima.
Ho pubblicato su facebook uno stato in cui elencavo molte cose che sapevo su di lui in merito ai suoi collaboratori e questa cosa che ho fatto sicuramente ricadrà sul suo amato lavoro e ne riporterà spiacevoli conseguenze.

Mi aspettavo si presentasse a casa con una pistola x uccidermi… invece mi ha cancellata e bloccata su wapp e su facebook. Poi mi ha fatto dire da un suo amico che dopo questa cosa per lui sono definitivamente morta.

Se mi chiedete pechè l’ho fatto…. vi rispondo che dovevo per forza fare qualcosa per allontanarlo definitivamente dalla mia vita. E probabilmente ci sono riuscita.
L’amore non c’entra, è un dato di fatto che noi nn possiamo stare insieme, ma lui sarebbe ritornato in eterno e questa storia non avrebbe mai avuto fine.

Con questo mio gesto io ho messo fine a tutto questo dolore.
Finalmente posso concentrarmi su me stessa, superare l’addio e andare avanti!

La consapevolezza che ho è che accanto a me voglio un uomo che mi metta al primo posto, ne ho maledettamente bisogno… Con lui accanto invece sarei stata infelice a vita e probabilmente anche lui. Lui vive troppo del suo lavoro, è troppo importante per metterlo al secondo posto in relazione a qualsiasi cosa. Anche alla propria donna.

Ho 31 anni… voglio una famiglia, un figlio… voglio creare qualcosa d’importante.
Lui ha 38 anni ma per quante volte dicesse di voler tutto ciò, esattamente come me, credo nn gli sia mai venuto in mente di impegnarsi davvero per ottenerlo.

La sua vita, come dice lui, è il suo lavoro. Quindi non ci sarà mai spazio per altro, ne per me.

Spero di non avervi annoiata… e se vi va di darmi il vostro parere in merito, sono tutta occhi!

Accetterò qualsiasi opinione.

Una domanda però voglio farvela: secondo voi è possibile ancora un altro ritorno? Intendo, nonostante la mia bravata?

Questo pensiero mi logora..

 

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

34 commenti a

L’unico modo per porre fine al dolore

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Rossella -

    Ti consiglio di non cedere alla gelosia. Quando una donna cede alla gelosia finisce, in primo luogo, per smarrire il confine tra pubblico e privato e poi, passo dopo passo, si ritrova all’interno di una relazione che neutralizza il suo essere donna. E’ un professionista stimato? Ben venga! Anzi: dovresti esserne felice! La tua gelosia non sarà mai paragonabile alla sua, la competitività non si addice alle donne… lascia perdere quello che fa durante l’orario di lavoro: non ti curare dei suoi impegni! Sarà lui a dover convivere con il pensiero che potresti trovare altrove la soluzione all’ultimo dei tuoi problemi! Non esiste solo il sesso.

  2. 2
    Bobo -

    Ciao GennyBoloo, che dire, se sei vera, TU SEI MATTA DA LEGARE!!!
    Ti sei mai chiesta perchè ‘sto qua ti usa come un kleenex? Avrai qualcosa che a lui interessa, per questo motivo si avvicina per ottenerlo e poi scappa a gambe levate… Dai, per favore, è una barzelletta, probabilmente anche tu devi essere una gran rompipalle e lui ti tratta così perchè sa che non sei un potenziale trofeo per altri uomini, non teme di perderti, neanche un pò. Tu invece sembri dipendente da lui, ti piace farti trattare così e non sei per nulla in armonia con te stessa, anche se lo vuoi far credere. Saresti stata infelice con lui, ora sei infelice da sola. Vedi un pò cosa è meglio …

  3. 3
    alina -

    Ma quale ritorno speri???? Cioe, tu prima lo sputtani davanti alla gente per farli creare problemi sul lavoro e poi speri in suo ritorno? Nel tuo racconto vuoi aparire una super donna decisa e determinata che vuoi chiudere per non soffrire, voltare pagina e andar avanti per puoi ricadere sembre nel buio delle domande se avrai un altra chance!! Ai agito per colpa del vittimismo perche troppo viziata che non ricevevi le sue attenzioni! Chiamiamola vendetta! Ecco mo hai chiuso! Cmq a quest uomo non piaci abbastanza e il suo “lavoro” e solouna scusa! Quando lo vorrai capire? Ha gia capito che sei debola e fragile d’animo e quindi lui di te ha fatto come li pareva! Tranquilla, quando conoscera quela giusta e si innamorera davvero vedrai come riuscira a badare sia dal lavoro e sia dalla sua donna!

  4. 4
    LinuX -

    Ciao GennyBoloo
    Vuoi la mia opinione? Te ne linko un centinaio di opinioni, non sei di fronte ad una persona che mette il suo lavoro davanti a tutto, sei di fronte ad una persona che soffre di narcisismo patologico, detto anche PREDATORE ENERGETICO del prossimo…la cosa peggiore di questo disturbo di personalità è che purtroppo non si guarisce.
    Leggi tutto l’articolo e soprattutto gli interventi delle persone che hanno avuto la sventura di incontrarne uno.

    http://www.ilmiopsicologo.it/2014/02/18/che-cosa-non-ti-puoi-aspettare-da-un-narcisista-lidentikit-del-narciso-nella-coppia-stabile/

  5. 5
    rossana -

    GennyBoloo,
    si potrebbe sapere di cosa si occupa lui e di cosa ti occupi tu?

  6. 6
    Alessandro -

    MMM rapporti relazionali con in mezzo il lavoro .. cosa non facile.
    Per esperienza posso dire che il classico lavoro NON a posto fisso PRECLUDE automaticamente queste cose .. (infatti penso sia anche un mio punto debole e infatti mi ritrovo ancora single a 33 anni).. ma non divaghiamo.
    Sono pienamente in accordo su
    Nella vita bisogna cercare, anche nel lavoro la propria soddisfazione.
    Nella vita di coppia il lavoro, quando c’è, deve assolutamente produrre risultati costanti .. ossia entrate che garantiscono il sostentamento
    Per quando riguarda il lavoro vi sono 2 elementi:
    1) si è rimasti intrappolati in una determinata modalità (lavoro senza stipendio fisso) e qui sono cazzi lasciatevelo dire
    2) si ha la possibilità di scelta.. ossia accedere ad una remunerazione costante (posto fisso) e qui a mio parere è consigliabile il posto fisso.

    Francamente mi sento di affermare che se vivessi in coppia (ci farei 3 firme), la prima cosa che farei è proprio quella di garantire il sostentamento mediante un lavoro a posto fisso e lascerei da parte l’orgoglio del lavoro ideale.. poi ognuno sa di casa sua.. ovviamente il tutto deve essere adeguatamente riconosciuto dall’altra parte.

    A voi le conclusioni.

  7. 7
    Golem -

    Ma si può sapere perché ti piace un…uomo del genere?0

  8. 8
    Kid -

    Hai fatto una cosa gravissima verso di lui tradendo la sua fiducia e non c’entra nulla lo stare insieme o l’essersi lasciati . Le confidenze private prescindono da questo . Tu vuoi cosa? Intanto faresti bene ad uscire da quella fogna di f.b. eppoi potrai parlare di famiglia e figli. State in una roba da adolescenti che non hanno ancora il permesso di uscire di casa, una roba da ritardati , una roba da vicino di casa spione, una roba da vite vuote. Infatti ragioni coi piedi . Il lavoro per un uomo non ha la stessa importanza che per una donna . Non c’hai fatto caso che ad ammazzarsi per via del lavoro sono solo gli uomini? Voleva solo essere capito ma ti voleva bene e se è arrivato ad un bivio si vede che il tuo protagonismo da principessina da tenere sul palmo della mano ce l’ha portato . Invece di capirlo lo hai messo in una condizione di dover decidere e successivamente lo hai tradito esponendo le sue confidenze. Volendo, avrebbe diritto di chiederti i danni materiali e morali. Mi chiedo in che mondo viviate e che testa c’avete . Madre e moglie? Con queste credenziali dopo quanto hai fatto? E ti preoccupi se tornerà? Dio, che egocentrismo, neppure ti rendi conto di cosa hai fatto. Non ho parole. Scusarsi, neppure per l’anticamera del cervello ,vero? 31 anni? 15 + 16 , fa sempre 31….

  9. 9
    maria grazia -

    secondo me sei solo un’ egocentrica e un’ infantile. io al posto suo ti avrei querelata. sei come il mio ultimo fidanzato: un ragazzetto immaturo ed egoista più giovane di me, straniero e bellissimo, ma del tutto instabile, campa di lavoretti precari ed era in cerca della “sistemazione” con la donna realizzata. anche lui faceva i tuoi stessi identici discorsi: ” voglio essere al primo posto per te. voglio una famiglia e dei figli. non accetto di venire dopo al tuo lavoro, ai tuoi amici, ai tuoi hobby, e bla bla bla….” era infastidito dai miei mille impegni e dai miei mille interessi, che pure erano utili A ENTRAMBI! però intanto i soldi che gli passavo non lo infastidivano !
    prima ha fatto di tutto per crearmi il vuoto intorno, mi ha creato problemi con il mio lavoro ( e per me il lavoro è importantissimo come per un uomo, perchè con il lavoro IO CI DEVO CAMPARE! ), non voleva che continuassi a vedere gli amici, era geloso persino della mia famiglia!
    La verità è che siete persone EGOISTE e senza rispetto per gli altri! Non c’è altro modo per definirvi. Le relazioni per gente come voi sono solo un mezzo di soddisfacimento dell’ ego, ma del vero AMORE non sapete nulla! perchè il vero AMORE è anche rinuncia e silenzio, è anche sapersi mettere da parte per il bene dell’ altro, quando occorre.
    Vuoi sapere se lui tornerà ?… NO MIA CARA NON TORNERA’. Perchè lui adesso prova per te le stesse cose che io provo per il mio ultimo fidanzato: SOLO ODIO !

    ciao

  10. 10
    PatGarret -

    Hey Billy the kid
    Visto che noi viviamo bene nella fogna di facebook, e siamo dei piccoli bambini viziatelli che non hanno capito nulla della vita, perché invece tu, a proposito di fogne, non te ne torni, assieme ai tuoi compagni di merende, nel vostro fantastico nuovo spazio “chat” ? Li vi potete permettere di mostrare arroganza, attaccarvi, accusarvi, diventare supereroi dai superpoteri, suvvia, ritornate nel vostro recinto e lasciate dialogare in pace e serenità noi poveri comuni mortali, il vostro gesto sarà visto come il primo tassello del nuovo spurgo delle fognature. Grazie

Pagine: 1 2 3 4

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.