Salta i links e vai al contenuto

Un piccolo pensiero…

di

Buongiorno, mi trovo di nuovo qui alla gentile e cortese attenzione dei lettori di LaD, per rinnovare l’appello fatto nella mia precedente lettera (Il costo della vita) in favore della signora Rossella Biancalana.  Ormai le lettere scritte sono state tante, ma purtroppo nulla di concreto è arrivato per lei…

 Una di queste lettere, scritta alla trasmissione  Storie Vere, che va in onda ogni mattina alle 10 su Rai 1, rispose e mandò  in onda un’intervista fatta a Rossella.

Se lo desiderate potete andare sul sito della Rai “Storie Vere”, puntata del 24/03/2014 ..potrete così vedere Rossella e le condizioni in cui vive (che da un anno a questa parte si sono molto aggravate).

Speravamo tanto nei mesi a seguire in quei pochi minuti di visibilità per arrivare al cuore della gente..ma purtoppo, nel concreto non arrivò nulla.

Continuerò per quanto mi riguarda a scrivere lettere, a bussare ai cuori..perché penso che non si possa far finta di nulla di fronte a questi nuovi poveri…Non si può aspettare che sia troppo tardi senza fare nulla…Rossella è una donna italiana che sopravvive nella malattia e nella povertà..Io non ce la faccio a condurre serenamente la mia vita pensando a lei.. sento un forte senso di colpa per esempio ogni volta che acquisto qualcosa di superfluo…

Perdonate il mio sfogo..vorrei soltanto che qualcuno mi aiutasse ad aiutarla…

Se tutti facessimo anche solo qualcosina per il prossimo..i poveri probabilmente non esisterebbero più..e la nostra vita non cambierebbe minimamente.

Col suo consenso vi lascio l’indirizzo:

Rossella Biancalana, via 20 settembre 208, 55049 Viareggio (Lucca)

Grazie infinite per la vostra attenzione

Cordiali saluti

Mariacristina

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

15 commenti a

Un piccolo pensiero…

Pagine: 1 2

  1. 1
    rossana -

    Buongiorno Maria Cristina,
    proprio ieri la conoscente che abita a Viareggio mi ha informata di essere stata all’indirizzo da Lei indicato per la verifica a cui le avevo accennato.

    Era in auto e non ha potuto trovare parcheggio nei dintorni, trattandosi di centro storico. E’ scesa per pochi minuti e ha constatato che sulle due buche delle lettere non c’erano nomi. Il solo citofono evidente a una prima occhiata appariva non funzionante. Però la casa nel suo insieme le è parsa abbastanza curata.

    Non so quando potrà tornare in bicicletta, per aver modo di intrattenersi più a lungo perché al momento ha problemi di vario genere. Appena le sarà possibile si recherà nuovamente a cercare Rossella.

    Mi dispiace per il ritardo ma non faccio mai nulla se non sono più che convinta della mia decisione.

    Cordiali saluti.

  2. 2
    alina -

    Ma lascia perdere Rossana! Dietro a queste lettere si nascondono tanti infami che parlano a nome degli altri e indirettamente chiedono soldi per loro stessi! Cmq io lo trovata pure si fb. Gli ho chiesto l’amicizia , ma non me l’ha accettata.

  3. 3
    Maria Cristina Valentini -

    Buongiorno signora Rossana..scusi se mi permetto ma…non dubitera’ ancora delle condizioni di Rossella spero!!…più che dare a lei e a tutti le prove..basta andare a vedere la puntata di Storie Vere che ho scritto nella lettera…ed eventualmente se si va nel posto chiedere a qualche vicino di indicare il campanello…
    Non metta dubbi nella gente senza aver verificato per favore…
    grazie. .

  4. 4
    rossana -

    Buonasera Maria Cristina,
    non ho messo in dubbio niente: ho solo ribadito che desidero accertarmi, tramite persona di fiducia, delle condizioni della signora Rossella prima di procedere oltre.

  5. 5
    rossana -

    Alina,
    nel mio paesino ha vissuto una signora che, chiedendo l’elemosina di fronte a una chiesa di città molto frequentata, si è fatta costruire una villetta, per sé e per i due figli.

    Appurerò con i miei tempi e deciderò di conseguenza.

    Grazie, comunque, per quanto hai scritto.

  6. 6
    stella1 -

    Mancava solo qualcuno che mi desse dell’infame!!!….Per quale motivo poi!…
    Credevo nelle persone..
    ora mi rendo conto che questo è un mondo di lupi…ovunque ti giri…
    Spero per voi, e anche per me, di non trovarci mai nelle condizioni di Rossella….Perché poi le persone che si incontreranno saranno proprio
    “queste”….
    Saluti.

  7. 7
    alina -

    Ma si , sono solo dei ciarlatani. Basta rileggere il msg di essa come cerca di convincerti. Se proprio hai dei fondi necessari per aiutare persone bisognose, fallo in un orfanotrofio. Di sicuro strapperai un sorisso ai bimbi che davvero ne hanno bisogno di vestiti, dolci, giocattoli, cibo, medicine etc.

  8. 8
    rossana -

    Alina,
    non dispongo affatto di “fondi” da destinare ad altri ma di tanto in tanto cerco di restare umana, dopo essermi assicurata che ne vale la pena.

    buona settimana!

  9. 9
    alina -

    Ma visto e considerato che ti preocupi tanto per sta “Rosella”, ma portala a casa tua e mantienila del tuo lavoro, fai spesa per tutte due senza piu prenditela con i lettori!

  10. 10
    Golem -

    Stella, io non la considero infame. E so che è in buona fede nei confronti di Rossella. Abbia fiducia.

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.