Salta i links e vai al contenuto

Piccolo borghesi, fate schifo!

Piccolo borghesi, fate proprio schifo! vi credete i detentori della morale, della giustizia e della verità, ma siete solo una massa informe di caproni ignoranti, di tubi digerenti ambulanti! Parlate di altruismo e di lealtà ma siete sempre pronti a condannare il prossimo senza “giusto processo” e a pugnalare alle spalle chiunque per i vostri interessi personali, parlate di generosità ma non sareste capaci di privarvi di un centesimo pur di fare del bene. Parlate di comprensione, ma mentre vi lamentate per le vostre consuete cazzate neanche vi balena per la testa che da qualche parte nel mondo c’è un bambino che sta morendo di fame e di stenti. Fate ribrezzo e nausea. Senza contare che il perbenismo di cui tanto vi ammantate è la strada più breve verso le peggiori aberrazioni, che puntualmente trasmettete anche ai vostri figli con i vostri discorsi demagogici. Siete solo capaci di pensare al vostro misero orticello e chissenefrega se intanto il resto del mondo va a farti fottere. E naturalmente questo vi porta ad essere vigliacchi e rinunciatari e a subìre qualunque angheria pur di non contrariare chi “sta in alto”. Per me siete feccia, siete niente, e sarei disposta a vivere da eremita dentro la grotta di una montagna pur di non vedere più le vostre facce ( da culo ) e di non sentire più i vostri discorsi deliranti, dettati solo da intolleranza, da ignoranza, da stupidità, dalla frustrazione e dall’ odio che vi contraddistinguono in quanto siete beceri e piccoli. PICCOLO-borghesi, appunto. stracolmi di EGO ( che è l’ unica cosa che avete di grande ) e nient’ altro. Smettetela di prendervela con noi “rivoluzionari” accusandoci delle peggio cose e invece vergognatevi e basta che altro non vi resta da fare dopo come avete ridotto l’ umanità.

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Riflessioni
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

24 commenti a

Piccolo borghesi, fate schifo!

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Rossella -

    Io penso che molte persone, anche ragazzi provenienti da famiglie che tu definisci piccoloborghesi, scelgano di dedicare la loro vita al prossimo impegnandosi nei campi lavoro, nelle tante missioni umanitarie e anche negli ordini religiosi. Personalmente non ho questa vocazione… perché la differenza tra quello che tu definisci rivoluzione e la vocazione consiste nel fatto che nel secondo caso metti tutta la tua vita al servizio del prossimo e cominci ad esistere per te sesso in una dimensione nuova che può essere anche quella del volontariato. Non cambi il mondo, ma cambi la tua vita. Forse quello che dici è vero nella misura in cui chi si appresta a farsi una famiglia si trova a dover superare una serie di scogli che la portano ad apparire meno generosa o meno costante. Ma nessuno può conoscere il cuore delle persone … ci sono cose che umanamente ti portano ad apparire (e forse anche ad essere)più superbo… però magari sei vero, forse più antipatico ma comunque autentico. Quando ti senti chiamato alla vita religiosa per un istante ti senti amato in maniera assoluta, ma giorno per giorno ti trovi a misurarti con i limiti della tua condizione e anche in quel caso sperimenti momenti di deserto che vivi alla luce di una scelta che ti fa sentire libero. Io peno che nel mondo dovrebbe esserci spazio per tutti… per coloro che, a ragione, denunciano le ingiustizie e per chi le offre affinché nel mondo si possa risvegliare un po’ d’umanità e un po’ d’amore. Alla fine sono proprio questi sentimenti e queste aspirazioni a renderci una famiglia. Ti auguro buona serata!

  2. 2
    rossana -

    Rossella,
    non ricordo nessuno che qui abbia messo a nudo il suo ANIMO con la delicatezza e la discrezione con cui lo fai tu. non tette o culetti ma… interiorità!

    concordo: con il volontariato e con la buona volontà in genere, uniti all’impegno terra terra nelle piccole come nelle grandi imprese, gli uomini più in gamba, come quelli più semplici, non cambiano il mondo ma contribuiscono a renderlo migliore per tutti, dando anche colore positivo alle proprie vite con i fatti, non con i proclami e con il fomentare le già più che numerose divisioni fra le diverse tipologie di persone e di credi politici o religiosi.

  3. 3
    maria grazia -

    ti invidio Rossella! io invece ho conosciuto solo figli di piccoloborghesi che sono dei perfetti coglioni, ma sarà stato sicuramente solo un caso. peraltro sono anch’ io figlia di piccolo-borghesi ( anche se in tante cose molto atipici ), e infatti tutte le “coglionerie” che ho fatto nella vita dipendono in gran parte dall’ impronta borghese che volente o nolente mi è stata data. Il mio massimo atto di ribellione finora è stato quello di sputare sul denaro e sui doni di famiglia pur di inseguire la mia libertà. capirai che coraggio! Quindi mi sto adoperando per fare di meglio. il volontoriato è senz’ altro una cosa encombiabile, quando è reale e non virtuale, e sopratutto quando viene fatto con vera e profonda convinzione e in assoluta solitudine e non per promuovere un’ immagine di sè. stessa cosa vale per i filantropi, i missionari, ecc…
    Nella mia vita devo dire che ho sperimentato momenti di autentico “deserto” così come momenti di grande luce. vai a capire l’ umana e mortale esistenza!..
    Comunque quelli che “offrono” le ingiustizie possono pure prendersi una vacanzina, secondo me. Hanno offerto abbastanza. Per cui non dobbiamo scoraggiarci.

    Buona serata anche a te!

  4. 4
    Golem -

    Che belle parole.
    Vado a pendermi una ciucca di rosolio della nonna per restare in questa atmosfera da Piccolo Mondo Antico.
    Sul contenuto delle interiora sono d’accordo però. Nessuno lo ha mai mostrato con tanta delicatezza.

  5. 5
    maria grazia -

    già, i proclami li detesto anch’ io e li evito ogni volta che posso. In questo forum c’è un utente maschile che li fa praticamente ad ogni sezione oraria, dev’ essere sfuggito a qualcuna…
    comunque quella delle tette e dei culetti era favolosa, lo ammetto. Ho riso.

  6. 6
    claudio -

    Ecco le logiche conseguenze citate in un brano,discretamente noto,di frankie hi-nrg del 1997 “QUELLI CHE BENPENSANO”.(sono intorno a me,ma non parlano con me;MA SI SENTONO MEGLIO!!
    PS:e intanto i treni si scontrano e il terrorismo si “accomoda”VERGOGNOSAMENTE in costa azzurra(o meglio,visto il momento,cote d’azur).

  7. 7
    Angwhy -

    esistono ancora i piccolo borghesi?io conosco solo gente alla canna del gas(chi piu chi meno)

  8. 8
    D-Ego -

    5
    maria grazia – 14 luglio 2016 23:40

    “già, i proclami li detesto anch’ io e li evito ogni volta che posso”.

    All’anima! :))

    7
    Angwhy – 15 luglio 2016 12:23

    “esistono ancora i piccolo borghesi?”

    Esistono ormai solo i piccoli porcelli d’Italia, che parlano esclusivamente di castronerie alla moda, per quanto grottesche.

  9. 9
    maria grazia -

    Angwhy, l’ essere “piccolo borghesi” io lo intendo più come un fatto “di testa” che di portafoglio.

  10. 10
    gimmy -

    Maria Grazia, non per farmi gli affari tuoi, ma che t’è successo? ma perchè cogli le provocazioni di chi magari si diletta nel suscitare sdegno di proposito? Pensi che con questo tuo commento peraltro condivisibile si possano smuovere le loro coscienze? NO!!! Il mondo è sempre andato avanti cosi, diviso tra persone che agiscono con rettitudine, altre con cinismo. Sei una Donna troppo intelligente per farti tangere; per come ti sei fatta conoscere sono sicuro che questo, sia un modo come un altro per esplicare il tuo ben chiaro punto di vista, senza freni ne timore nei confronti di quella miseria dilangante ormai annidata nella scatola cranica di molti stolti. E’ giusto che tu esprima sempre quello che pensi senza lasciarti censurare da nessuno, specialmente quando si toccano corde che ledono la dignità delle persone senza conoscerne i trascorsi; quante sentenze, quanti avvocati, quanti giudici, tutti santi e grandi maestri di vita, fiumi di parole sprecati in arroganza e saccenza incapaci di moderazione e rispetto. Non sono un medico, ma nel mio piccolo vorrei invitarti a fare uso di menefreghismo in capsule, ottimo rimedio contro gli oratori d’insolenza farnetica ma continuado a vivere secondo i tuoi princìpi.

Pagine: 1 2 3

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.