Salta i links e vai al contenuto

Personalità narcisistica

Lei lo era così, una bambina capricciosa e viziata, che guai a contraddirla e guai a non darle ciò che vuole e quando lo vuole. Una bambina capace di abbracciarti e darti un mondo di tenerezza e dolcezza basta che non la fai incazzare e che non si svegli di malumore, perché se no apriti cielo! Se no fanculo alle coccole di ieri, fanculo ai ti amo ed alle risate dei giorni precedenti, in un attimo il paradiso si trasforma in inferno e prova a ribellarti a questa altalena, prova a dire che gli strascichi ti durano per tanti giorni, non fai che peggiorare la situazione perché poi lei si incazza ancora di più perché prende questi tuoi tempi di ripresa come delle vendette! Prova a manifestarle che l’attrazione fisica con i litigi passa in secondo piano, lei si incazza ancora di più perché pensa che non la vuoi! E allora inizi a fingere sorrisi che non hai e attrazioni che non senti, fingi e muori dentro e pensi che così una famiglia con lei non potrai farla mai. Ma prova a dirglielo!

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

16 commenti a

Personalità narcisistica

Pagine: 1 2

  1. 1
    Vale -

    Ma l’hai mollata o no?
    A mio parere, meglio (molto meglio) soli che male accompagnati!

  2. 2
    Than -

    Actarus ti capisco benissimo, ho passato più o meno la stessa cosa. Con la differenza che per stare con lei stavo accettando tutto questo annullando anche me stesso. Accettavo quel suo carattere per amore ma mi stava consumando. Guarda, credo che per stare con una così ci voglia o infinita pazienza o una tendenze ad essere martiri. Si può provare anche a fregarsene ma lei se ne accorgerebbe subito e poi.. come fai a fregartene se stai male anche per un suo broncio? Più teniamo a una persona più vogliamo la sua felicità, e se siamo noi la causa della sua rabbia o tristezza.. è devastante. Si è vero, i bei momenti possono essere intensissimi e speciali. Dentro può essere la persona più dolce e piena d’amore che potremmo mai incontrare eppure bastano pochi secondi per ridurci a brandelli.. E come hai detto tu, come fai a farci una famiglia così? Magari è mancanza di maturità dovuta all’età o alle poche esperienze, magari semplicemente non si è compatibili.. Un carattere sensibile o tendente alla tranquillità e stabilità come fa a legarsi a un carattere suscettibile o irrazionale, tendente alla rabbia? Sapendo questo e molto altro resta solo l’amore che ci frega.. quei bei momenti che ci sciolgono il cervello e si mangiano la ragione. Uno sguardo dolce di lei, senza dubbio anche sincero, ed ecco che il desiderio di averla sempre accanto e passare la vita con lei ci invade. E magari tra cinque minuti fraintende una parola o pensa male di noi e ci massacra… che fare? Vivere su un altalena di felicita e sofferenza? Nella speranza, dopo ogni lite, di avere il tempo di riprendersi prima di una nuova guerra? Nel mio caso la fine è stata forzata. E ho dovuto solo tener duro alle sue richieste tra le lacrime di tornare insieme. Non è per niente facile.

  3. 3
    Rossella -

    Un uomo dovrebbe riuscire a stare accanto a qualsiasi tipo di donna perché nella peggiore delle ipotesi, e quindi quando sarà stanco ed affaticato, ne uscirà come un prode cavaliere… la sua immagine rifletterà un grande decoro e, checché se ne possa pensare ai tempi del reality show, non apparirà come uno zerbino, anzi. Penso che in tutto il mondo continui ad essere così, si tratta di una regola aurea. Non è possibile accampare scuse per giustificare questa debolezza perché chi ti ascolta si potrebbe fare l’idea che sei una persona arida che si barcamena nelle storie per autocompiacere la propria vanità. Ti spiego: se al tuo posto ci fosse stata una donna le avrebbero dato tutti contro perché, a loro dire, si sarebbe trovata nella posizione della vittima o della mistica in odore di santità. Voi uomini avete questo “privilegio”, potrete portare avanti le vostre idee senza apparire degli esaltati e soprattutto senza vedere compromessa la vostra virilità agli occhi dell’opinione pubblica. Più siete retti, più sopportate e più l vostra immagine si rafforza. Questo è positivo ma dovrebbe valere anche per le donne. Allo stato dei fatti è ancora la donna ad essere mobile e non so fino a che punto un’altra ragazza potrebbe accettare la durezza del tuo punto di vista. Ripeto: stare nella tua posizione non è difficile, non ti trovi in una posizione svantaggiosa. Mediamente una donna si sforza di giocare ad essere capricciosa perché gli uomini amano penare di averti potuto dare la luna. Si lamentano per un nonnulla ma in pubblico vorrebbe far passare l’idea che ogni sacrificio è poco.

  4. 4
    Gaudente -

    spare the belt , spoil the bitch -:)

  5. 5
    Yog -

    Il BOT che mi precede, inaspettatamente, esprime una verità, sia pur di striscio, in chiusa finale. Tuttavia, bisogna ricordarsi sempre della brevità della vita e… dare il ben servito.

  6. 6
    Actarus2011 -

    Vale sì, mollata di brutto ma sono ancora sofferente, appena due mesi.
    Wow Than, non sai che sollievo mi abbia dato entrare in contatto con una persona che ha vissuto una storia simile, compreso il dolore del fart fronte al suo ritorno disperato accompagnato dalle solite promesse spacciate per novità assolute! Poi, data la mia resistenza, giù di nuovo con gli insulti ma questa volta sotto forma di diffamazioni nel giro delle mie amicizie ed oltre. Imperdonabile bambina capricciosa, viziata e incosciente!
    Yog, grazie anche a te, per quel “e… dare il bel servito che in qualche modo cura il mio senso di colpa che, incredibilmente, ancora e nonostante tutto percepisco.

  7. 7
    rossana -

    Rossella,
    di tanto in tanto infili delle vere PERLE: “se al tuo posto ci fosse stata una donna le avrebbero dato tutti contro perché, a loro dire, si sarebbe trovata nella posizione della vittima o della mistica in odore di santità. Voi uomini avete questo “privilegio”, potrete portare avanti le vostre idee senza apparire degli esaltati e soprattutto senza vedere compromessa la vostra virilità agli occhi dell’opinione pubblica. Più siete retti, più sopportate e più l vostra immagine si rafforza. Questo è positivo ma dovrebbe valere anche per le donne.”

    buona serata!

  8. 8
    Condor -

    @Actarus2011 ma che sensi di colpa!!
    lasciala ad incazzarsi con se stessa, che a fare lo zerbino a vita, si fa una vita di merd*!

  9. 9
    scruciola -

    si chiama bipolarismo…chi ha una personalità altamente narcisistica tende a far vivere ai propri compagni/e una visione della coppia come lhai descritta tu…ma in realtà sono persone che se non accettano questo loro aspetto vanno incontro alla patalogia sopra descritta…ho avuto a che fare con un narcisista per eccellenza…credimi dopo 2 anni dalla rottura ne pago ancora le conseguenze queste persone hanno un potere di manipolazione che se non sei forte psicologicamente crolli inevitabilmente. ..ti consiglio di lavorare su te stesso e di capire perché sei attratto da queste tipologie di persone e di non concentrare la tua vita su di lei…è difficile ma penda che è per la tua felicità.

  10. 10
    Actarus2011 -

    Ciao @Condor, grazie per il parere!
    @scruciola per dovere di cronaca vorrei precisare che il suo non è un vero e proprio bipolarismo, lei infatti non alterna stati di forte eccitazione ad altri di astenia, diciamo che la parte focale è quella narcisistica di tipo infantile, in cui lei vede se stessa al centro del mondo ed è incapace di empatia.
    sì, è anche molto lunatica, questo è verissimo, ma non bipolare. Non mi sono mai sentito amato quanto da lei ed è questo che mi ha sempre tenuto nella sua area. Anche i suoi scatti, le sue aggressioni verbali, lei alla fine le ha sempre avute perchè mi ama talmente da non poter sopportare l’idea di perdermi. Ma sapete cosa vi dico? Non conta tanto l’essere amati ma il come si è amati.
    IO non posso essere amato in qualsiasi modo basta che sia amore no, io ho bisogno di certe cose e non ho affatto bisogno di altre.
    Ho bisogno di stabilità emotiva e non di imprevedibilità totale, ho bisogno di sapere che se quando vai a letto sei contenta quando ti sveglierai probabilmente lo sarai ancora. Ho bisogno di sapere che se mi vedi giù fai in modo di sollevarmi e MAI di aggiungere altri problemi inutili. Non ho bisogno di uscire spesso e di viaggiare, perchè se devo uscire di malumore o viaggiare con l’ansia che potremmo litigare in capo al mondo allora preferisco non farlo.
    Io funziono con la piramide dei bisogni di maslow, accedo alla necessità successiva solo se è appagata la precedente.
    L’ho amata, forse la amo ancora, ma come dice giustamente @scruciola, è bene che mi giaurdi dentro e cerchi di capire perchè mi sento attratto da una personalità di questo tipo. Lo farò!

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.