Salta i links e vai al contenuto

Periodo di crisi profonda

di

Scrivo più che altro per sfogarmi perchè non ho voglia di rompere le scatole ai miei familiari. Ho 27 anni e prima mai avrei pensato di passare un periodo del genere. Sia chiaro in generale mi ritengo fortunato perchè ho 2 genitori che fanno di tutto per me e mio fratello, un tetto sopra la testa e non ci manca certo da mangiaere quindi non avbrei di che lamentarmi. Però non lavoro, sono 6 mesi che cerco e non trovo, probabilmente troverò per l’estate ma poi chissà. In questo paese sta andando tutto a rotoli ma anche andarsene non è così semplice, per farlo divrei appoggiarmi ai miei ma sono stufo marcio di essere un peso per loro. Non chiedo la luna, vorrei solo un lavoro dignitoso che mi dia la possibilità di essere indipendente e andarmene di casa così da sentirmi meglio con me stesso e non essere un peso per i miei genitori. Mi sento inutile in questo momento, ho anche preso la drastica decisione di staccarmi da quesi tutte le mie amicizie perchè credo che la vita si viva meglio soli che mal accompagnati. Sapevo che non sarebbe stato facile farsi nuove amicizie ma in più non lavorare è davvero pesante. Probabilmente tante persone potranno capirmi, perchè il non poter lavorare equivale a perdere la propria dignità, perdere anche quella piccola indipendenza economica che si va a creare. A 27 anni vorrei andarmene di casa e farmi la mia vita. Senza lavorare oltretutto non avrei nemmeno nulla da offrire a un eventuale amore. Insomma tutto l’insieme mi fa sentire una cacca immensa. So che passerà,che arriveranno momenti migliori, ma oggi mi sento davvero uno schifo. Grazie per la possibilità di sfogarmi.

L'autore ha scritto 16 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

3 commenti a

Periodo di crisi profonda

  1. 1
    Rossella -

    Per cultura non aspetto il posto di lavoro. Meglio vivere alla giornata se non ci sono le possibilità per mettersi in proprio. Non potrei mai concepire l’idea di dover dipendere da un superiore o da un capufficio… lavorando alle dipendenze non potrai mai aspirare a guadagnare più del giusto e questo non mi sta bene; tanto più che a stabilirlo è una legge fatta da uomini che peraltro guadagnano il giusto anche loro. Capirai che questa giustizia non è una gran cosa. Non perdeti d’animo! Buona domenica ;)

  2. 2
    Gaudente -

    tingiti la faccia di nero e appostati fuori dai supermercati per fregare le monetine dei carrelli

  3. 3
    filipp -

    Ciao, ti capisco molto bene. La mia situazione non è poi così diversa dalla tua anche se per fortuna ho dei buoni amici, pochi ma sicuramente fidati. Quello che tu dici è vero, il lavoro non esiste ma quel che è peggio è che la situazione non è considerata così grave da chi invece potrebbe adottare alcune misure per cercare di cambiarla. Le priorità anche nel dibattito politico sembrano essere tutt’altre.Non viene considerato che la mancanza di lavoro è un problema anche di salute pubblica. Mancanza di lavoro e depressione vanno a braccetto. Stai su, mi raccomando. Arriverà la nostra occasione, non dobbiamo smettere di cercarla. E appena ne abbiamo le opportunità fare le valigie ed andare. Questo paese non dà futuro. Lo constato con amarezza, certamente non con piacere. In bocca al lupo.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.