Salta i links e vai al contenuto

Sono passai 21 mesi… ma penso ancora alla mia ex

Salve,

Ritorno a scrivere dopo qualche mese perchè dopo 21 mesi che la mia ragazza mi ha lasciato per un altro dicendomi tante bugie (poi confermate da lei) e promettendomi mari e monti per la nostra storia, penso ancora a lei quotidianamente.Penso e ripenso ai nostri momenti,alla sua bellezza e alle sue prese in giro che sono partite due mesi prima che mi lasciasse.Tengo a sottolineare che il tutto compreso le bugie le ho dovute scoprire io perchè lei non ha avuto il coraggio di dirmi la verità per pararsi il culo da me e dai miei amici facendo capire che mi aveva lasciato solo per mancanza d’amore quando invece c’era gia’ un altro.PS: fino al giorno prima lei mi diceva di amarmi e che avremmo fatto tante cose insieme.Ad oggi sto male perchè non ho trovato nessuna che mi possa amare, ho cercato di uscire per conoscere ragazze, sono uscito con persone diverse,ho trovato un secondo lavoro,mi sono iscritto in palestra,ho fatto volontariato ecc… quando ho fatto cose nuove per conoscere ragazze subito dopo ho lasciato perdere perchè non c’era nessuna che poteva piacermi.Ad oggi sono molto giù e penso a lei perchè non ho trovato nessun’altra a parte solo una ragazza con la quale mi sono fermato solo al bacio. Come posso risolvere la mia situazione? come posso eliminare il suo pensiero? e come posso conoscere nuove persone? Voglio uscire da questi pensieri.Sono giù perchè voglio ripartire ma non so come. A volte neanche mi accetto io.

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

10 commenti a

Sono passai 21 mesi… ma penso ancora alla mia ex

  1. 1
    Sandro82 -

    Ciao Marco. La fine della tua storia è praticamente la fotocopia della mia. Stessa prassi: promesse, illusioni, bugie, codardia. La mia storia, la più importante di tutte, è finita 10 mesi fa.
    Vorrei poter darti qualche consiglio, un po’ di conforto, ma credo di essere la persona meno adatta. Posso dirti soltanto che nella nostra condizione ci sono tantissimi altri ragazzi. Non so quanto funzioni il “mal comune mezzo gaudio”; a me ha aiutato per un 2%, che è già qualcosa, ma ci sto ancora di merda.
    Dobbiamo cercare di tirare avanti, la vita continua.

  2. 2
    Solitaria87 -

    Mi chiedo come sia possibile trascorrere tutto questo tempo pensando ad una persona che ti ha fatto del male.Una persona che ti ha tradito in tutti i sensi e che non è stata in grado di ammettere le verità. Cosa sarebbe successo se tu non l avessi scoperta? Probabilmente avrebbe continuato questo gioco mantenendo il piede in due scarpe, avresti ricevuto menzogne su menzogne. Capisci dunque che, per ripartire, devi eliminare questa persona dalla tua testa e per farlo devi pensare al male che ti ha procurato fin ora. Se ci pensi , tendiamo a tenerci strette le persone che ci amano e vogliono bene. Vale la pena tormentarsi con il pensiero fisso di questa persona? Direi di no. Ricorda che ci sono persone che non meritano di essere pensate; per cui reagisci. Vedrai che a poco a poco riuscirai anche a riacquisire la fiducia che hai perso e a vedere altre ragazze sotto una luce piu limpida. Ora sei annebbiato dai pensieri che ti fai su di lei e non riesci a vedere il bello che ci puo essere in altre ragazze. Forza !!!!!

  3. 3
    Rossella -

    Ti posso dire che ho scelto di non sposarmi – e resto fissa nella mia convinzione- perché non avendo alle spalle altre relazioni non riuscirei ad avere la forza di affrontare, e quindi di superare, la sua progressiva perdita di entusiasmo… l’innamoramento dell’uomo implica un attaccamento che non nasce dalle viscere ma dalla sua virilità. Dopo il matrimonio la vita diventa monotona e sta alla donna occuparsi di rendere confortevole un matrimonio che altrimenti avrebbe le ore contate. Lo devi prendere per il suo verso… il punto è che non vivete in un atollo e, cosa più importante, hai dei doveri verso te stessa. Detto questo penso che ci sono molti uomini che si dedicano anima e corpo alla famiglia che si sono fatti… il punto è che ci sono dei momenti in cui quel sacrificio ti potrebbe pesare perché è naturale confrontare il proprio matrimonio con quello di una donna progressista che ha dalla sua un marito entusiasta come può esserlo un ragazzo che si è appassionato ad un progetto di vita. Sono cose diverse… alla mia età manca proprio la volontà di continuare ad accettare una vita fatta di quieto vivere.

  4. 4
    Condor -

    @marcoxx86xx sono cazzi!
    storia simile, qualche anno in più(io).
    Il consiglio che ti posso dare e di occuparti gli spazi il più possibile con sport, amici e bombate se possibile.
    Mi sembra abbastanza chiaro che non ti manca più la tua ex, ma una sostituta.
    Purtroppo di questi tempi è difficile raccattare qualcosa di decente, quindi bisogna accontentarsi di quello che c’è, ma soprattutto riempirsi la vita con qualcos’altro oltre la fi6a, ma non è facile.
    Ti capisco e hai tutta la mia comprensione.
    Se vuoi ti lascio la mia mail
    Speriamo che cambi il vento!!

  5. 5
    rossana -

    Marco,
    concordo con Solitaria. molto dipende dalla forza di volontà che impegni nell’intento di dimenticare chi ti ha fatto del male.

    come potresti volerti di nuovo esporre a tale rischio? riflettici nel modo più razionale possibile e non fossilizzarti sull’idea che ti eri fatto di lei, che non è stata confermata nei fatti.

    un abbraccio.

  6. 6
    Rocher -

    Bhè è un pò la storia di tutti,ami una ragazza con la quale stai insieme da anni e già pensi al futuro con lei. Poi in poco tempo si distrugge tutto,col solito corollario di prese in giro. E ci si sente soli con un vuoto immenso che si crede incolmabile. Sappiamo tutti come ci si sente.

    Il consiglio,l’unico vero e applicabile è il No Contact. Ti aiuterà quantomeno a conservare la dignità. Non farti sentire,anche nei momenti peggiori,altrimenti sarà PEGGIO sentire la sua indifferenza e suo cinismo. Poi col tempo anche il dolore si allevierà,anche se ci saranno sempre momenti di sconforto.

  7. 7
    Scorpio -

    Ce la puoi fare.
    Cambia i tuoi pensieri e non cercare “lei” nelle altre, altrimenti non troverai mai una persona che possa andar bene per te. Lei è stata la tua ragazza ok, ne eri innamorato e ti sei illuso.Ma ti ha riempito di bugie!
    Rifletti un attimo: saresti felice con una persona che in passato non ha fatto altro che mentirti? Perché vuoi proprio lei? Perché non ci rifletti un po’ su e pensi che ti ha “preso in giro”?
    Meriti una persona così accanto a te? Meriti una persona che a parole dice di amarti ma poi a fatti non c’è, non esiste per te?
    Tu non sei innamorato di lei. Vedi in lei un tuo bisogno e il solo pensiero che lei non ci sia ti fa stare male. Ma questa è la realtà per come la vedi tu. E’ distorta.
    Vedila, invece, per come essa è. La tua ragazza ti ingannava perché non ti amava.
    Una persona che ama, non tradisce, non inganna e non racconta bugie e se le racconta, poi chiarisce.
    Chi ti ama, non ti fa soffrire. Chi ti ama, la sofferenza te la evita ma non riempiendoti di bugie.

    Guarda avanti. La vita è bella. Perché dobbiamo sprecarla con persone che non ci apprezzano per il nostro valore? Perché farci così male?

    Convinciti di questo e vedrai che il pensiero ossessivo di lei, svanirà. Però, prima, devi capire.
    E fermare i pensieri che ti arrovellano il cervello.

  8. 8
    ets -

    @marco86 Quello che è successo a te è successo anche a me, più volte. E’ per questo che ora mi fermo solo al sesso, zero sentimenti, lavoro solo epr me stesso e vado avanti con i miei progetti.
    Mai matrimonio, se troverò prima o poi una brava ragazza, magari farò un figlio ma solo in convivenza.
    Qualche anno fa finì una storia e nemmeno per il lutto di mio papà sono stato così male, e ho detto tutto.
    Quel periodo non deve mai più ripetersi. Forza Marco, zaino in spalla e comincia a camminare

  9. 9
    marcoxx86xx -

    Ets il punto è questo non so come riprendere a camminare…

  10. 10
    ets -

    @marcoxx86xx per cominciare a porsi obiettivi e a ritrovare gli stimoli ci vuole tempo, tanto tempo, ma anche per te quel tempo arriverà. Devi avere pazienza però.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.