Salta i links e vai al contenuto

Il passato che ritorna malinconico

Sono passati quasi 5 anni da quella (NON) storia ormai dimenticata.

In quel periodo ero veramente incasinato per via di un incidente d’auto che oltre all’automobile mi portò via patente e lavoro, nell’attesa di ricominciare andavo qualche volta a prendermi un caffè a un bar vicino casa del mio paese .. e in uno di quei giorni qualcosa di completamente inaspettato .. una ragazza splendida che salta fuori dal nulla, già proprio come si dice “quando meno te l’aspetti”, ci conosciamo e il caso vuole che ci incontriamo spesso e per caso. MA io, pieno dei miei problemi, NON ero pronto, o meglio NON c’ero con la testa per via della mia assurda situazione. Mi resi conto troppo tardi che avevo trovato una persona che cercava esattamente quello che cercavo io ossia trovare un partner per fare vita di coppia .. fu l’unica che si fece avanti con tanta determinazione in mezzo a tante altre MA io purtroppo ero avvinghiato nella ricerca della risalita da un orribile caduta di vita di quelle che non ti scordi. Col tempo ci siamo persi di vista per via che lei, ovviamente, scelse un altro, con la testa a posto. Un paio di settimane fa caso vuole di rivederla .. un freddo saluto e nient’altro .. sì non ho azzardato di più per via che sono convinto che mi odi ancora come quando ai tempi prese a sconfinarmi. Ammetto l’errore l’ho fatto io che ero preso dai mille pensieri di risalita in una vita dura e difficile ma oggi rivendendola serena e felice penso ancora .. se solo ci fossimo visti in un momento migliore .. se solo fossi stato un po più flessibile. Bè il destino a volte è proprio crudele. L’unica cosa da cui ho tratto insegnamento è che bisogna lasciar perdere un po la carriera e da re più spazio alla semplicità .. ma oggi ho paura sia troppo tardi e che un incontro così non capiterà mai più.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

22 commenti a

Il passato che ritorna malinconico

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Rossella -

    Non devi accantonare la carriera perché nessuna donna ti chiederebbe di fare questa rinuncia. La tua insoddisfazione avrà contribuito a generare in lei delle aspettative… evidentemente non vi siete capiti bene. Capita! Sono certa che nel tuo ambiente riuscirai a incontrare una donna altrettanto amabile.

  2. 2
    uga29 -

    be’ quello che hai imparato non è una cosa di poco conto. ci sono persone che non lo imparano mai…. il rammarico per l’occasione persa è presente, e’ ovvio. è come un conto in sospeso e penso che per risolverlo potresti provare a parlarci ma senza provarci visto che è fidanzata. io ultimamente credo che la vita ci da quello di cui abbiamo bisogno e anche l’opposto e sta a noi capire le differenze e cogliere le opportunità. evidentemente con lei non era destino di stare insieme ma ti è comunque servita per capire certi errori come dicevi tu stesso prima. avrai altre opportunità, adesso sta a te capirle e sfruttarle al meglio.

  3. 3
    rossana -

    Alessandro,
    sono abbastanza frequenti le (non) storie derivanti da incontri importanti che avvengono in momenti sbagliati per uno dei due partner. la vita ruota più spesso di quanto si immagini intorno al caso e all’occasione da cogliere al volo.

    non avendo, però, approfondito la conoscenza, se fossi in te cercherei di evitare di idealizzare questa “splendida” ragazza. non rimpiangere troppo quello che non ha avuto modo di concretizzarsi, in quanto, se quel coinvolgimento emotivo fosse stato forte anche per te quanto sembrava esserlo per lei, non l’avresti lasciato scivolare via…

  4. 4
    ets -

    Come sempre le risposte di Rossana sono equilibrate :)
    Anche io credo che il nostro amico stia idealizzando una fugace conoscenza perché spesso è naturale che si ognuno di noi guardi al proprio passato con affetto, quasi con dispiacere del fatto che quel tempo sia appunto passato e non tornerà più. Non so perché accade, ma a me per esempio accade spesso! Però non cado nella tentazione di cullarmi nei ricordi anche perché, essendo un uomo molto pratico, so che non servirebbe a nulla.
    Caro amico lascia indietro questi pensierie vivi la tua vita.
    Sulla carriera.. hai un po ragione ma un po anche torto; non bisogna fare del lavoro la sola esistenza di vita, ma è anche vero che il lavoro ci permette di andare avanti anche quando siamo soli, a terra, senza nessuno che possa pararci il popò. Dunque non dovrebbe mai esserci la scelta tra famiglia e carriera, sono ambedue attività naturali che naturalmente dovrebbero integrarsi. Se c’è scelta, significa che probabilmente qualocosa non va

    Un saluto a tutti, sono mancato un po :)

  5. 5
    Alessandro -

    Rossella “Non devi accantonare la carriera perché nessuna donna ti chiederebbe di fare questa rinuncia” è vero, anzi giustissimo .. in questo contesto il discorso “carriera” lo intendo come errori fatti in quel periodo e in passato volendo strafare e cercare di fare qualcosa a tutti i costi.
    Uga29 “ci sono persone che non lo imparano mai” .. verissimo io ero uno di quelli che per anni ho vissuto solo ed esclusivamente lanciato nel lavoro stile yuppies il film, infatti ora sto cercando di ripartire dando precedenza alla stabilità e alla semplicità senza troppi grilli per la testa come avevo prima.
    Per quanto concerne il provarci a parlare sì hai completamente ragione ma solo per dirgli che sono cambiato e non sono più lo strampalato che aveva conosciuto allora.
    Quello che mi preoccupa è SE avrò altre opportunità simili che potranno concretizzarsi diversamente .. perché purtroppo quando le opportunità sono così rare e per giunta vanno anche a finire male, credetemi non è facile immaginare un futuro migliore ma bensì peggiore e similare.
    Rossana forse dici che doveva andare così? Può essere .. io purtroppo ho un po la vocazione involontaria per queste cose.

  6. 6
    Golem -

    Mi tocca ripetere la solita tiritera. “Non amo che la rosa che non colsi, non amo quello che poteva essere e non fu”.

    Ma consolati ennesimo Alessandro, Robert è messo peggio di te. Si è ridotto a parlare da solo di questo suo amore immaginario, credendo che lei lo ascolti.

    La fantasia è come un mustang selvaggio: se non opportunamente recintata combina un sacco di guai nei cuori semplici.

  7. 7
    Yog -

    E comunque, cosa fatta capo horn.

  8. 8
    maria grazia -

    come sempre c’è qualche maschio che mi punzecchia volutamente ( anche se indirettamente ) perchè “vorrebbe ma NON PUO'”. vero ets ? ;)

  9. 9
    Alessandro -

    “Non amo che la rosa che non colsi, non amo quello che poteva essere e non fu” .. bella, non l’avevo mai sentita ma mi piace e il messaggio è chiaro.
    Ad ogni modo vorrei dire che tendenzialmente sono sempre stato abbastanza abile a lasciarmi dietro il passato però negli ultimi anni un po meno.. poi (come scritto sopra) accade che storie già dimenticate e digerite tornino a galla all’improvviso e dal nulla e risveglino tutto con gli interessi .. un po come se uno smette di bere o di fumare e poi quando ci ricade ricomincia peggio di prima .. anzi col bere ne so qualcosa per fortuna!!
    Oggi ciò che mi crea più sconforto è il fatto di essere rimasto al palo in generale e NON con lei nello specifico o la lei di turno passata ma al palo in assoluto. Forse è per questo che ci resto ancora male … sembrerà un discorso narciso e anche un tantino sarcastico ma se ad oggi ci fosse una persona con me tutto questo non mi avrebbe scosso più di tanto.
    Poi è ovvio che da un lato resta sempre l’amaro in bocca di un’occasione sfumata .. è un po come NON giocare la schedina e poi vedere che si avrebbe vinto … crrr che rabbia.

  10. 10
    uga29 -

    Alessandro vedrai che avrai delle nuove opportunità! basta saperle distinguere (non raccogliere a caso solo perché ci si sente soli) e lavorarci bene. io ti capisco ma ti dico di star tranquillo. stai facendo un bel cambiamento interiore e sicuramente qualche donna se ne accorgerà. anzi, forse così avresti maggiori possibilità di incontrare un amore più puro e disinteressato. perché tu ti sei liberato da certi offuscamenti che non te l’avrebbero fatto vivere bene. adesso la donna che verrà ti conoscerà per quello che sei veramente e non per i soldi o la carriera. quindi tutto questo è positivo. come diceva il re leone: dal passato puoi scappare oppure imparare qualcosa.

Pagine: 1 2 3

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.