Salta i links e vai al contenuto

Non ne vuole più sapere di me

L’ho lasciato dopo 13 mesi di storia bellissima.. di punto in bianco poiché pensavo non mi amasse più.. lui mi ha detto di non farmi più sentire perché avendo fatto una cosa così gli ho spezzato il cuore.. la sera stessa l’ho chiamato per spiegare e ci siamo visti.. gli ho detto che da un po’ lo vedevo assente e che non Mi sentivo amata.. lui ha detto che non è vero.. che mi ama tantissimo ma è stufo delle mie paranoie.. perché già giorni prima gli dissi che non ero sicura di stare con lui per come mi sentivo. Appena gli dico questo lui inizia ad urlare e dice che non ce la fa più, si sente esaurito e mi prega di andare via. Da quel momento sono passati 5 giorni.. va a letto tardissimo, cosa che lui non fa mai, e voglio ritornare con lui perché so che come lui non ce ne sono.. è vero ho sbagliato ma voglio rimediare.. l’ho chiamato ma non risponde.. e ieri gli ho inviato un messaggio dicendo tutto quello che provavo e che non succederà più ma vorrei solo dkmostrarglielo che lo amo standogli accanto. Lui ha visualizzato ma non ha risposto. Ora capisco che lui è arrabbiato pero mi sembra esagerato.. infondo se si ama almeno una risposta la si da. Mi sono tolta whatsapp così evito di contattarlo e di spiare i suoi accessi. Secondo voi, ho qualche possibilità? Cosa potrei fare? Dovrei lasciar perdere senza continuare ad umiliarmi?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

18 commenti a

Non ne vuole più sapere di me

Pagine: 1 2

  1. 1
    iosonoio -

    Sinceramente non ha tutti i torti, perché prima dovresti chiarire bene con te stessa ciò che provi. Che lui poi abbia approffittato di questa situazione x allontanarsi è un altro discorso. Prova a non cercarlo, se vedi che lui dopo una ettimana ancora non ti cerca, vuol dire che è finita. Mollare qualcuno x un dubbio nemmeno fondato, è solo da immaturi.

  2. 2
    Sofia -

    Cara ragazza…gli uomini odiano le paranoie….e ancora di più le ragazze che li opprimono e gli stanno addosso con le loro paranoie appunto!!

    Se tu invece di comportarti da vera donna matura invece di parlargli con calma…affrontando la cosa ….parlandogli di tutti i tuoi dubbi…perplessità… Delle tue paure,hai preferito comportarti da bambina immatura lasciandolo all’improvviso e scappando da questa situazione…il tuo ragazzo ha tutte le ragioni ad avercela con te e a non perdonarti!

    Solo una stupida può lasciare il ragazzo dopo mesi e mesi di storia bellissima… O una che non ha mai amato e non è mai stata innamorata!

    Qui l’unica che non AMA IL SUO RAGAZZO SEI TE!

  3. 3
    ets -

    Mikela, ma non è che ti piaceva qualcun altro?

  4. 4
    Phoenix -

    La pulsione all’autodistruzione insita in ogni essere umano resta per me un mistero… Concordo con Sofia.

    Cara Mikela, se dopo questo “incidente di percorso” ritieni di aver compreso finalmente che il tuo sentimento è forte e puro, allora devi porre rimedio mettendo da parte il tuo orgoglio ed essere disposta a tutto, anche ad umiliarti, per recuperare l’uomo che ami. Meriti di soffrire e di provare l’inutile dolore che hai inflitto alla persona che affermi di amare.
    Lavora su te stessa e cerca di capire quale sia la causa delle tue paranoie… Insicurezza? Bassa autostima? Risolvi i tuoi problemi prima di commettere altri errori.

    Se lui non è stronzo e percepirà il tuo sincero e totale pentimento, penso che ci siano buone speranze per ricominciare la vostra relazione ponendola su basi più solide.
    In bocca al lupo! ;)

  5. 5
    Ernè -

    Ma no, Sofia, non tutti gli uomini odiano le paranoie, io sono il primo a dire che bisogna essere comprensivi e cercare di essere altruisti. Alla ragazza in questione suggerirei di lasciar perdere perché solo chi è comprensivo ed altruista può durare in un rapporto. Non è colpa sua.

  6. 6
    Beatris01 -

    Approvo quello che dice Ernè: non tutti gli uomini sono uguali. Non tutti hanno il dono della pazienza e della comprensione, oppure hanno dei limiti. E se tu sei – come ammetti tu stessa nemmeno troppo fra le righe – un’ansiolitica di natura, perché ti ostini a riprovarci con questo ragazzo? O meglio, perché ti fossilizzi a pensare che “ommioddio come lui non ce ne sono più”? Sicuramente ci sarà qualcun’altro adatto a te, ma a parte questo, non ti sei mai chiesta che forse sei proprio TU a non essere adatta a lui? Una ragazza ansiolitica secondo te è adatta a uno che non vuole problemi? No! E non è che allora devi uscirtene col discorso “ma io voglio cambiare, per lui cambierò!” perché innanzitutto rinnegheresti te stessa, ed in secondo luogo significa che questo cambiamento non è stato voluto da te, ma ti sei invece costretta a farlo per andar bene a qualcun altro…ma ti rendi conto dell’assurdità della cosa? E poi…se sei ansiolitica di natura non cambierai. Certo, potresti sempre farti andar bene delle cose, potresti imparare a stare in silenzio anche quando ti vengono dei dubbi…ma tanto prima o poi la tua vera natura salta fuori, che sia davanti a lui o nel letto di casa tua quando sei da sola. Lascia stare questo ragazzo e impara a star bene da sola. Se era vero amore prima o poi sarà lui a scriverti. Cercarlo ora significa soltanto confermargli che, sì, sei un’ansiolitica patologica.

  7. 7
    Yog -

    Cavolo Beatris, ne trovassi una io di ansiolitica! Se c’è una ragazza ansiolitica deve essere mia! Sai quanti euro di narda risparmierei?

  8. 8
    Golem -

    Yog, io ne ho conosciuta una, cinese. Si chiamava IMAO, ma mi inibiva. Soprattutto la monoamino ossidasi.

  9. 9
    Sofia -

    Caro erne’ riconfermo….tutti gli uomini odiano le paranoie e non sopportano le donne che hanno le paranoie e dopo un po si rompono le palle! Anche in una storia Seria.. Cerchiamo di scendere dalla nuvoletta he….

  10. 10
    Sofia -

    Cmq la ragazza in questione è una bimba immatura ed è giusto sia stata lasciata.

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.