Salta i links e vai al contenuto

Non vorrei proprio perderlo…

Ciao mi chiamo Chiara, sono una ragazza di 23 anni e vivo una relazione a distanza da quasi un anno. Dopo alcuni alti e bassi lui si è dimostrato dolcissimo e premuroso con me, mi ha portata a Parigi , nonostante la distanza entrambi eravamo pronti a raggiungerci e soprattutto eravamo sempre presenti l’uno per l’altra.Mi sentivo davvero in paradiso con lui al mio fianco! Non riuscivamo a stare litigati neanche per mezz’ora. Abbiamo avuto due mesi fa un brutto momento, sono stata un po’ debole, poco sicura di me ed abbiamo avuto la prima discussione. Mi ha lasciata la prima volta perchè il giorno del compleanno della mia migliore amica è venuto a sapere che un ragazzo ci ha provato con me e mi ha lasciata. Dopo una settimana ha capito che non era colpa mia e che ero stata sincera con lui ma ho deciso di partire, perchè davvero mi aveva fatta stare male non rispondendomi alle chiamate ed insultandomi. Sono andata a trovare una mia amica che studia fuori e sono stata bene. Lui forse per vendetta, ha pubblicato su facebook una foto di una serata, una foto di gruppo in cui lui stava abbracciato ad una ragazza. MI sono arrabbiata moltissimo e lui ha iniziato a dirgli che gli mancavo e soffriva se ignoravo i suoi messaggi. Insomma si è capovolta la situazione. Siamo tornati entrambi al nostro paese e gli ho chiesto di vedermi ed ha accettato e quando stavo per andarmene ha chiesto di controllare il mio telefono gliel’ho dato perchè non avevo nulla da nascondere e ha visto che un mio ex mi ha contattata per sapere come stavo e l’ho risposto dicendogli tutto bene e poi ignorandolo e l’ho fatto nel momento in cui lui mi trattava male e non ci ho visto nulla di sbagliato perchè non ho alcun interesse nei confronti del mio ex e siamo rimasti in buoni rapporti. Lui non mi ha fatto controllare il suo telefono. Ho provato a spiegargli e dopo una discussione accesa sono scoppiata a piangere ci siamo baciati ed abbiamo fatto l’amore con tantissimo trasporto. Come se nessuno dei due desiderasse altro. Il giorno dopo si è preoccupato per i miei esami e quando gli ho chiesto di rivederci mi ha detto è peggio . Sono andata su tutte le furie e l’ho provato a chiamare ma senza avere risposta. Due giorni dopo mi ha detto che lo stavo assillando. Poi mi ha detto che era tutta colpa mia ma quando gli ho spiegato che sono sempre stata sincera e che lui mi aveva mancato di rispetto trattandomi male, quando gli ho spiegato che non era colpa mia mi ha detto non ti voglio e mi ha bloccata su whats app e non mi risponde. E sempre stato molto protettivo con me ma se è vero che non mi vuole perchè ha continuato a cercarmi quando stavo dalla mia amica era gelosissimo e perchè ha fatto l’amore con me desiderandomi tantissimo. Mi ha detto che lui non ha fatto niente con nessuna ma non capisco allora perchè non va avanti con me perchè non mettiamo da parte tutte queste discussioni e piu lo cerco e piu mi blocca. Ora mi ha bloccata non vuole sapere niente di me. Ma io lo amo tantissimo e non so cosa fare !

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Non vorrei proprio perderlo…

  1. 1
    camy -

    Lui non ti ama più. I motivi li sa lui, comunque credo che te ne dovrai fare una ragione. Il sesso i maschi lo fanno anche senza amore o coinvolgimento emotivo, per cui non puoi considerare quello come suo segno d’amore, anzi.

  2. 2
    Rossella -

    Potresti averlo destabilizzato con i tuoi modi di fare. E’ difficile progettare un futuro insieme ad una ragazza che non si dimostra sfuggente perché nessun uomo desidererebbe avere al suo fianco una donna che non si fa desiderare. Lui si dimostra molto più onesto di chi tradisce anche solo con il pensiero… c’è molta ipocrisia: fingono di avere ampie vedute ma conoscono benissimo le esigenze di un uomo e dovrebbero essere più onesti. Non che ci voglia tanto per fare due più due!

  3. 3
    Chiara -

    Si ok…ma io lo avevo lasciato perdere e lui ha iniziato a darmi fastidio di nuovo con la sua gelosia non lo rispondevo e si arrabbiava tantissimo! Quando potevo mi sono dimostrata sfuggente e come./ma appena gli chiedevo di parlare perché se lo amo ancora era anche normale che gli chiedevo di parlare dato che dava sempre la colpa a me per via della sua gelosia..volevo parlargli ed affrontare le cose ma lui mi ha sempre fatto perdere le staffe.. Non credo non ci sia più amore perché c e gelosia e desiderio da parte di entrambi…e questo che non capisco…

  4. 4
    michelle -

    Chiara, il suo comportamento nei tuoi e` davvero immaturo e scorretto. Sinceramente e` un bene (per te) che lui si sia allontanato, perché una relazione con tutte queste gelosie e insicurezze non farebbe altro che buttarti giu` e minare la tua autostima.
    Fatti coraggio e lascialo perdere perché ti meriti di meglio.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.