Salta i links e vai al contenuto

Non riesco a staccarmi da lui

Ciao a tutti!
Vi racconto la mia storia cercando di essere breve perché ho urgente bisogno di un consiglio.
Frequento un uomo di 43 anni (io ne ho 34) da circa 6 mesi. Lui è stato chiaro fin dall´inizio, dicendomi che si era appena lasciato con la sua ex (lo ha lasciato lei) e che per il momento non vuole legami. Cii sentiamo praticamente tutti i giorni e finora è sempre lui che ha spesso cercato me. Purtroppo, col passare del tempo, mi sono accorta di essermi innamorata di lui, solo che non gliel´ho mai detto chiaramente per paura di essere allontanata.
In questi mesi è successo di tutto. Spesso mi ha trattata male offendendomi senza motivo, si è presentato senza invito alle serate in cui ero con le mie amiche, decideva quando venire su da me, anche ad orari improponibili, ha cercato di riconquistare la sua ex a mia insaputa e solo dopo l´evidenza dei fatti lo ha ammesso, a letto – se a me non andava di fare una cosa – si incavolava, etc. Poi però mi invita a sentirlo suonare con il suo gruppo, di passare un weekend a casa di un suo amico e di uscire con i suoi amici più stretti. Insomma, un tira e molla pazzesco e fiumi fiumi di parole e atteggiamenti contraddittori da parte sua.
Una sera abbiamo parlato perché volevo finalmente sapere cosa pensa di me e mi dice che non riesce a trovare un giusto feeling, che spesso si sente annoiato in mia compagnia e che non riesco ad arrivargli mentalmente. Beh, inutile dire che ci sono rimasta molto male anche perché ero convinta di dargli delle emozioni e di farlo stare bene, sennò cosa mi chiama a fare? Non penso gli serva la mia compagnia se è assieme ai suoi amici!
Fatto sta che io non so più che fare! È ovvio che quando vedo che mi ignora o quando si comporta male io reagisco, ma se lo faccio si incavola lui e se non lo faccio mi dice che sono troppo buona. So che questa frequentazione mi sta solo facendo soffrire, anche perché di base lui non è rispettoso con me. Vedendo la mia troppa disponibilità nei suoi confronti si è preso la libertà di dire e fare quello che vuole. E non so nemmeno se le parole che a volte dice sono solo per tenermi buona o perché le pensa davvero. Un giorno mi disse che pensa si stia innamorando.. ma poi? Si comporta da vero str……
Non so più che fare! Non riesco a staccarmi da lui, probabilmente anche per la paura della solitudine. È come una droga: so che mi fa male ma non posso farne a meno. È vero, avrei potuto e posso ancora andarmene ma la sola idea di non vederlo o sentirlo più mi fa stare male. A volte mi sento solo usata e presa in giro. L´unica cosa di cui lo ringrazio è forse quella di essere stato sincero e di non aver fatto finta di provare qualcosa.
Voi cosa mi consigliate?

Grazie a tutti!

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

9 commenti a

Non riesco a staccarmi da lui

  1. 1
    Rossella -

    Per quanto mi riguarda –vabbè dopo la gelosia dei primi tempi- sarei molto più propensa a fare un investimento sentimentale sulla mancanza di prospettive. Condivido la storia della chiarezza. Forse m’inventerei qualche scusa per evitare di uscirci… preferirei una conoscenza a distanza, senza nessun vincolo. Quindi non investirei sulla poesia e neanche sulla passione (almeno non subito)… piuttosto penso che rifletterei sulla gioia e sul sentimento di pienezza che determina l’accettazione del proprio destino individuale. Tutte cose che contribuiscono a neutralizzare il trasporto iniziale e che generano in te una sorta di soggezione in previsione della prima volta. Ma non dipende dalla prima volta in sé. Ti senti proprio strana, parlo per me. Ad oggi non mi sento sicura di niente. L’attrazione dei primi tempi dal mio punto di vista è svincolata dalla realtà anche se l’uomo la vive come una sorta di primavera della vita e questa cosa ti potrebbe destabilizzare. Diciamo che questa è una delle ragioni che mi hanno portata a stare un passo dietro il mio desiderio di vivere una storia d’amore. Probabilmente lo lascerei, ma nel mio cuore lascerebbe un segno diverso da un ragazzo che ha ti colma di attenzioni che svuotano la tua essenza. Talvolta si riesce seduta stante ad unire le due cose perché ci sono i presupposti per poterlo fare. Che dire? Aspettare non ti costa nulla… intanto continua pure a vivere la tua vita. Non si può mai sapere! Un abbraccio :)

  2. 2
    Golem -

    OK, a parte la possibilità che tu possa investire in poesia come dice la nostra vaticinante Rossella, mi pare che tu abbia fatto un quadro perfetto che conterrebbe già la risposta dopo averne letto due righe, dove spicca una frase che io incornicerò per motivi lunghi da spiegare. La frase è questa: “È come una droga: so che mi fa male ma non posso farne a meno.”
    Che cosa ti si può dire? Semplice, o ti disintossichi o ne morirai.
    Ma la domanda che sorge spontanea è: come hai fatto ad innamorarti di un cazzone del genere.
    Gli “sembra” che si stia innamorando di te, dice. Mi ha ricordato il tono che uso con mia moglie quando sento che sta per arrivarmi la febbre. “Sai cara che mi sembra che mi stia innamorando! Mò, prendimi il termometro, vediamo un po’”
    Che dire? Non ti demoralizzare, guarda avanti e buona serata.

  3. 3
    Sofia -

    Ma cara ragazza….hai deciso già tutto tu…che ci chiedi a noi…?

    Hai incontrato un fallito..stronzo..prevaricatore e prepotente che ti USA come il suo giocattoli no preferito…da accarezzare…buttare per terra..sputarci sopra quando gli va.. Prenderti lasciarti…farti fare quello che vuole e decide lui…e dirti tutte le minchiate che vuole….e ovviamente NON CONSIDERARTI ASSOLUTAMENTE NE COME DONNA ….NE COME LA SUA RAGAZZA…FREGANDOSENE DI TE ALTAMENTE NON AMANDOTI E PRENDENDOTI SOLAMENTE PER IL CULO….MA INVITANDOSI CON I SUOI AMICI PERCHÉ CI TIENE AD AVERE IL SUO GIOCATTOLINO( CIOÈ TE) SOLO PER CAPRICCI……

    E te sei una ragazza stupida e senza cervello che ami tutto questo…e ami uno schifo di uomo così…. E hai già deciso che non vuoi staccarti che cazzo vieni a chiedere a noi???!!!

    Stai nella fogna in cui sei finita!
    Quando toccherà i il fondo e sarai al limite! Forse ti sveglierai e reagirai!

    Ti saluto he!stammi bene.
    Come no…

  4. 4
    Yog -

    Sembra che il tipo abbia un carattere che tradisce la passione per il “Caffè Sport Borghetti”. In tal caso, va tenuto caro. Mi sembra infatti una persona sportivamente attiva e, in fondo, ci ha riprovato solo con la sua ex, non con altre, cosa che denota un’onestà di sentimenti ormai rara. Ovvio che se tu sei una da “Amaro Lucano” è difficile che andiate d’accordo.

  5. 5
    ets -

    Non è che è come una droga.
    Semplicemente tu hai bisogno di un uomo e di una relazione.
    Ne abbiamo bisogno tutti. Compensibile.
    E l’unico che hai sottomano è questo essere. Quello che mi sento di dirti è che un partner deve quantomeno migliorare le nostre vite, di certo non deve peggiorarci la situazione.
    Per cui uno scatto d’orgoglio, mollalo e cerca una persona normale.
    Io pure per due anni sono stato con un tiraemolla continuo con una donna, che mi faceva stare male. E ciò avveniva dopo che mi era terminata un’altra storia che mi aveva distrutto. Immagina quindi come mi sentivo.
    Però in cuor mio sapevo che non questa situazione non avrebbe portato a nulla, e nel frattempo cercavo altro. Per dirla tutta ho avuto anche altro, altre storie nel frattempo, solo che nemmeno queste hanno portato a niente e allora ho resettato tutto.
    Ogni tanto ci sta.
    Da lì ho imparato però che è intuile stare dietro a persone che ci fanno stare male, un partner deve migliorare le nostre vite, di certo non peggiorarle.
    Per cui tu sai ora come fare.
    Non è una droga, sei debole tu. Ma hai tutti gli strumenti per disfartene.

  6. 6
    Anna81 -

    beh che dire….non mi sembra molto affidabile questo tizio! anche io mi domando che cosa ti ha fatto innamorare di lui se si comporta come uno stronzo di prima categoria? ho capito che la solitudine fa paura e non piace a nessuno però a sto punto meglio soli che male accompagnati! io ci darei un taglio, o comunque cambierei atteggiamento perchè cosi sinceramente non mi pare proprio il caso di continuare….magari ti ha pure alzato le mani e non lo scrivi… visto che dici che si incavola… ma stanne alla larga e trovatene uno per bene! ciao!

  7. 7
    rossana -

    Alisea,
    a mio avviso in amore ci sono due errori madornali che non si dovrebbe mai fare. il primo riguarda maschi e femmine, e fa capo al non iniziare una relazione con una persona impegnata. il secondo riguarda soprattutto le donne, e fa capo al non cominciare con leggerezza una storia di sesso, che quasi sempre le porta in seguito a innamorarsi. non per giustificare l’andare a letto (cosa che da anni maschi e femmine possono fare senza destare riprovazione) ma proprio perché la vicinanza emotiva e la concentrazione su un determinato soggetto, accettato a priori per attrazioni diverse, può far scattare nelle donne un innamoramento, dal quale è poi difficile uscire, ben sapendo che il rapporto non è finalizzato al sentimento.

    dati i soli sei mesi di frequentazione, non dovrebbe esserti troppo arduo allontanarti da quest’uomo, che sembra più usarti che amarti, se mai ne fosse capace, coinvolto come ancora sembra essere nel sentimento che l’ha legato alla moglie, al punto da ufficializzare il rapporto. al di là di ogni altra considerazione sul suo comportamento, si manifestano in lui instabilità e volubilità caratteriale, che non promettono niente di buono.

    sei giovanissima, e puoi di certo trovare di meglio!

  8. 8
    michelle -

    Fatti una domanda: perché ti sei “innamorata” di una persona del genere secondo te??
    Non credi di meritare di meglio?

    ps: e` dipendenza affettiva

  9. 9
    Diego -

    Alisea82, il terzo errore madornale è innamorarsi di gente di età molto distante per compassione o per brivido.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.