Salta i links e vai al contenuto

Non riesco a capirlo… forse non gli basto

di

Sono sposata con un uomo che amo follemente. L’amore vero l’ho conosciuto solo con lui. Ne abbiamo passate tante insieme, abbiamo superato ostacoli che le coppie di oggi non superano. Ci sentivamo forti. Da un po’ di tempo, però, stiamo passando un brutto periodo a causa del lavoro, i soldi che non bastano mai, troppe spese e abbiamo deciso di rimandare l’arrivo di un figlio. Con mio marito ho sempre avuto un rapporto molto stretto, parliamo di tutto, io posso vedere le sue email, i suoi messaggi al cellulare e lui fa lo stesso. Non è che ci spiamo ma semplicemente non abbiamo motivo di nascondere qualcosa. Se io scrivo ad un nostro amico glielo dico e gli leggo anche il messaggio e lui fa lo stesso. Questo intendo. Ma adesso c’è qualcosa che mi angoscia. Abbiamo un pc dove ci sono sia file miei che suoi e ogni tanto mi capita di riordinare un po’ le varie cartelle, pulire pc, eliminare email superflue ecc. Più di una volta ci è capitato di entrare per sbaglio nell’account dell’altro ma non c’erano mai stati problemi. Un po’ di tempo fa scoprì delle foto di alcune ragazze in pose osé. Non sono così stupida da credere che un uomo non guardi mai un’altra, guardare è una cosa ma se poi c’è altro allora è un altro paio di maniche. Il problema è che erano donne di siti di incontri, e queste donne erano della nostra zona. La cosa mi mandò in bestia e piansi. Gli feci capire che il suo comportamento mi faceva soffrire, non guardava una modella o un’attrice ma donne “reali” vicino casa nostra che cercavano un uomo. Credevo che avesse capito ma mi sbagliavo. Ho scoperto che lui continua a frequentare siti di incontri e che alcune donne gli anno anche scritto. Non so se lui abbia risposto. All’inizio pensavo si trattasse di quelle email spam che arrivano anche a me ma da un messaggio che ho letto sembra che lui abbia risposto ad una di queste donne. L’ultima volta avevamo discusso e siccome non è un periodo sereno non  me la sento di parlarne. Pensavo di monitorare la situazione, se mi accorgo che oltrepassa un certo limite e si sente con altre donne dovrò affrontarlo accettandone le conseguenze. So che lui mi ama ma perché è così difficile evitare di vedere quelle donne su quei siti! Sto soffrendo!So che è attratto da me e i nostri problemi non sono all’interno della coppia ma riguardano solo la sfera lavorativa, quindi a maggior ragione non capisco il suo comportamento. 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

38 commenti a

Non riesco a capirlo… forse non gli basto

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Rossella -

    La longevità i una relazione extraconiugale dipende dalla mancanza di pretese di lei. Quando l’uomo si decide a lasciare lo fa perché è veramente preso e tanto vale farsene una ragione. Il lato maschile dovrebbe emergere durante la conoscenza:una volta ufficializzata la relazione le cause della rottura resteranno ignote e a rimetterci saranno gli uomini.Il corteggiamento richiede un grande impegno etico da parte della donna.Nei format televisivi che sviluppano il tema del corteggiamento appare evidente che le donne cercano di minimizzare questo aspetto.Mi presentassero trenta ragazzi che fuori da uno studio televisivo non sarebbero stati il mio tipo penso che mi adopererei per farli apparire più posati e soprattutto capaci di rispondere (in maniera artificiale) alle mie esigenze. La verità è che anche un ragazzo che si presenta in un certo modo potrebbe assumere (naturalmente) un atteggiamento diverso d’avanti alla donna che ama. E’ chiaro che il pubblico resta impressionato dai simboli e quindi non riesce a trovare una chiave di lettura universale in un battibecco tra tronista e corteggiatore. La sensazione di estraneità tra quelle due persone si può rendere solo attraverso i tentativi della donna di cambiare l’uomo e dai dubbi che accompagnano eventuali cambiamenti di vita dello stesso. Questo atteggiamento è tipicamente maschile.L’uomo si fa guidare dall’istinto sessuale e i suoi dubbi sono direttamente proporzionali alla sua castità. la storia diventa invivibile quando un uomo non si dimostra capace di tenere a bada il suo istinto.Certo:non è necessario reprimerlo! Anche la donna dovrebbe fare altrettanto.E’ chiaro che se non resisti d’avanti alla vanità e all’orgoglio non ti puoi sposare con un uomo.Solo un santo resta impassibile davanti a tanta superbia.Tante volte si deve accettare di stare in un angolo perché la coppia è inserita all’interno di una trama di relazioni che susciteranno in te le sensazioni più disparate e lui ti apparirà cinico e…

  2. 2
    Almost-Imperfect -

    Tippy difficile la tua situazione. Un consiglio giusto forse non sono in grado di dartelo perché la situazione, nel suo complesso, mi sembra molto seria.
    Certo il comportamento di tuo marito non è assolutamente giusto e vivere nel dubbio se lui abbia o meno dato seguito a queste conoscenze, è logorante.
    Mmm non invidio proprio la tua posizione, davvero.
    Certo anche parlare con lui, cosa puoi aspettarti? Ti rimarrà sempre il dubbio che ti abbia mentito. In questi casi la non certezza ferisce molto di più di un dato di fatto

  3. 3
    Cristina -

    Perchè l’uomo e uomo e ragiona in modo diverso da noi. Ci possono anche amare ma è con il testosterone che ragionano. Forse mia cara ha solo delle mancanze nel vostro rapporto tanto che si rivolge ad altre donne per avere attenzioni: siano esse affettive o sessuali . D’altro canto quando si sta insieme da molto tempo tempo si da tutto per scontato per cui tutto rientra nei meccanismi della convivenza e quindi anche la passione che legava I protagonist della COPPIA viene a mancare. Le carinerie, le affettuosità , le sorprese, il sesso si sono dimenticati perchè presi da altri problemi come il lavoro, I soldi, I figli. Sta a te ora ricordare a tuo marito/compagno che siete prima di tutto coppia e quindi nel bene o nel male dovete prendervi degli spazi comuni affinche non vi perdiate nel nulla.
    Il dialogo va affrontato se non altro per stabilire se ne vale pena continuare o lasciare.

  4. 4
    xleby -

    Ovvio che ci parla… mica é scemo. Anche della donna più bella e simpatica alla fine ti scocci… nulla è per sempre… perché vi illudete?? si investono tutte le energie in un rappirto e poi si scoore che l’altro non ci ama come noi… ma va?!?!

  5. 5
    basta -

    @Tippy
    fregatene dei soldi, fai un figlio..( per averlo non è mai il momento giusto ), per un uomo è una fortissima motivazione, lo farà tornare con i piedi per terra e se ti ama ne sarà solo che felice.
    un abbraccio.

  6. 6
    Tippy -

    Non ci sono problemi tra noi, non c’è nulla di scontato, siamo come eravamo da fidanzati sempre molto affettuosi l’uno con l’altro per questo non capisco il bisogno di vedere altre donne. Ci sono rimasta molto male!

  7. 7
    Almost-Imperfect -

    Basta,
    Tornano per un pochino e poi si annoiano di nuovo.

  8. 8
    cassandra8 -

    @”Basta”: Spero tu stia scherzando. Un figlio non si fa per riparare un rapporto. Bisogna prima risolvere la crisi e solo allora si valuterà se sia il caso di allargare la famiglia o meno. Molte coppie, facendo così, sono scoppiate, perché a quel punto il figlio diviene motivo di scontro, in una guerra ormai cominciata.

    @”Tippy”: L’uomo è uomo e si sa. Come ti hanno detto è difficile, ma non impossibile, che rimangano fedeli alle proprie compagne. Semplicemente perché entra in ballo la legge della riproduzione. L’uomo si impone le regole, ma alla fine rimane sempre un animale. Per loro tu sarai sempre la loro “casa” dove tornare, ma ci sarà sempre qualcuna che gli farà ballare l’ormone. Questione di sfizio. Fossi in te, gliene parlerei chiaramente. Non sono attrici o immagini fine a se stesse. Si parla di chat, di persone reali e di possibili tradimenti. Non si sta comportando bene, anche se fosse solo per sfogo, dato dai problemi economici. Sii forte. Facci sapere.

  9. 9
    rossana -

    Tippy,
    è difficile che un essere umano possa davvero bastare in tutto e per tutto a un altro, se non per un atto di volontà e di responsabilità. come affermato da un altro utente su un altro thread, le voglie di novità nelle relazioni amorose non si possono controllare ma semmai reprimere.

    quest’uomo non mi sembra ancora pronto, oppure inadatto, a una vita di coppia. da quanto tempo vi conoscete?

    non si può che sperare che si tratti di un momento di crisi, che possa rientrare a seguito di dialogo, cosa comunque che non cancellerà mai del tutto la consapevolezza dei suoi limiti; l’alternativa, se lo ami quanto affermi, è di tenertelo così, come altre donne hanno fatto.

    scusa la crudezza della sincerità. in bocca al lupo!

  10. 10
    loreno -

    Noi uomini i siamo fatti così; ho una bellissima moglie, giovane, invidiata da tutti. Non le faccio mancare nulla, coccole, sesso, regali, viaggi ecc…lei con me è felice. Solo che ho bisogno di cambiare ogni tanto…per dirti, ora mi faccio una collega, non bellissima, ma mi serve mi fa sentire vivo con la conseguenza di essere sempre a mille con mia moglie. Noi uomini abbiamo bisogno di un diversivo…

Pagine: 1 2 3 4

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.