Salta i links e vai al contenuto

Sapere di non poter amare più

E restare soli…anche se ho 30 anni (anzi quasi 31)…ormai è passato quasi un anno da quando sono stata lasciata ma l’amore non passa…continuo a pensare e credere di aver perso la persona giusta…ho provato ad uscire con un paio d ragazzi ma non sono interessata…non sento nulla. Non m sento a mio agio…forse non sarò predisposta…forse non lo sarò mai..con lui è stato amore a prima vista.. ho incrociato il suo sguardo e mi sono sentita qualcosa dentro…e poi parlando tutto è aumentato..tutto è nato spontaneamente…e quando si ama così non credo si possa amate più…e mi sento male all’idea di rimanere sola rinunciando così a una mia famiglia…il mio treno è passato…

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

19 commenti a

Sapere di non poter amare più

Pagine: 1 2

  1. 1
    Rossella -

    Ci sono laici che ad un certo punto decidono di fare una scelta bastanza impegnativa per un uomo, e non mi riferisco né al matrimonio né al sacerdozio. Accade così che continuano la loro vita accantonando ogni aspirazione alla felicità perché hanno scelto con la testa e la loro scelta non gli riempie il cuore. In quel caso possono essere tentati da una donna che risveglia i loro sensi perché hanno scelto con la testa. Mi è capitato di vivere un’esperienza simile, ma non mi sono fatta illusioni sulla natura di quell’interesse. Non nego che la cosa ha generato in me un profondo imbarazzo perché per un certo tempo ho creduto in questo amore platonico perché nessuno mi aveva istruito sul da farsi… sono tutte cose che ho appreso durante la conoscenza. In parte mi è dispiaciuto, ma né più né meno delle altre volte. Non mi ha mortificato come le volte in cui un ragazzo si era sentito autorizzato a provarci solo perché avevamo scherzato insieme (ballando o facendo giochi in acqua) in un luogo pubblico; perché già la festa privata diversa… ci sono amici comuni e punti di riferimento che contribuiscono a renderti ben disposta nei confronti di un ragazzo. L’animatore serve a rendere compatto un gruppo di perfetti sconosciuti, se sto al gioco dovresti capire che se intendi corteggiarmi devi cambiare atteggiamento… prima di andare in villeggiatura bisogna imparare a vivere perché è chiaro che in tribunale la buona fede non rappresenta una circostanza attenuante; il relativismo etico ha sempre l’ultima parola… il malcostume, laddove esiste, viene interpretato a svantaggio di chi si voleva divertire. Magari mi sbaglio, ma si tratta di una sensazione che mi ha fatto perdere fiducia nella giustizia. Esistono anche emozioni e stati d’animo che andrebbero tenuti in considerazione. L’euforia (tra virgolette), il desiderio di vivere il momento per certi versi ti paralizza. Che significa “fissarsi in un cliché”? “Essere compagnone”. Ma è tanto difficile da capire! Io vedo solo tanta malizia.

  2. 2
    Golem -

    Se ti ha lasciato non può essere stata la persona giusta, è evidente. Quando si incontra la persona giusta questa lo è per te quanto tu lo sarai per lui, non puó esistere “lui lo è per me, io non lo sono per lui”. La “persona giusta” la fa la coppia, non è una pretogativa del singolo. Il partner non è un frigorifero con determinate caratteristiche “funzionali” preventive. La tua dichiarazione dimostra per l’ennesima volta come non si intuisca che in una coppia la persona giusta lo si diventa strada facendo, sulla base di una comune “volontà” di intenti da perseguire. Prima indicazione questa di quella che POTRÀ diventare la persona giusta. Questa mancanza di “conoscenza” si traduce nel dover dipendere dalle indicazioni che ci provengono dallo stato di in-ammortamento, e finiamo poi chiamare amore un’emozione fisiogica che ha solo funzioni riproduttive. L’amore è un prodotto della mente, dove il cuore ha una funzione di supporto e non il contrario. Le tue attuali condizioni nascono dalle solite illusioni che ti eri fatta, gonfiate dalla nostalgia, ma quello che ti manca è solo l’abitudine di lui, non lui, perché evidentemente non lo conoscevi come avresti dovuto. Anzi: non vi conoscevate entrambi.
    Di treni che passano ce ne sono, non temere.

  3. 3
    Ambrogio -

    Dedicati al sesso più sfrenato.
    È la miglior cura contro le delusioni d’amore.
    L’amore si incontra due – tre volte nella vita……
    Quando proverai il piacere estremo della lussuria e toccherai il fondo, raggiungerai uno stato catartico che ti permetterà di superare l’illusione chiamata amore.

  4. 4
    Laura -

    Golem è che lui ha molti pregi che sono difficili da trovare negli uomini di oggi e parlo anche x come m faceva sentire…mai mancanze bugie ecc…e x questo dico d aver perso una persona speciale…ho fatto diversi errori ex questo mi do la colpa della fine…poi il fatto che le.poche amiche che abbia sono conviventi o sposate mi porta a stare a casa o in situazioni dove non conosco gente nuova…credo d non riuscire ad avere possibilità

  5. 5
    Golem -

    Laura, sarà banale, ma se è andata in un certo modo é evidente che non c’erano altre possibilità che andasse diversamente. Il senno di poi non serve a niente, perché non c’è modo di verificare se cambiando un certo comportamento le cose avrebbero preso una piega diversa.
    Sbagli anche a pensare che non avrai altre possibilità. E te lo dice uno che l’ha trovata quando era “certo” di non averne più.

  6. 6
    michelle -

    Golem, superbo il tuo commento.
    Laura quello che ti ha detto Golem e` il primo passo verso la consapevolezza e, di conseguenza, verso il superamento della delusione.
    Se rimani legata all’idea che lui fosse la persona giusta per te, non riuscirai mai ad andare avanti.
    E` vero, di persone con determinate qualita`, soprattutto l’onesta`, l’affidabilita` ecc, sono difficili da trovare, ma non impossibili.
    Riguardo gli errori che hai fatto, sicuramente anche lui ha la sua parte di responsabilita`, o comunque non e` stato la persona in grado di perdonarti e di risolvere i problemi insieme a te.
    Guarda avanti e cerca di aprire la mente a nuove cose invece di rimanere legata al passato..

  7. 7
    maria grazia -

    Laura, mi associo a Golem. se lui fosse stato così speciale, non ti avrebbe lasciata. Inoltre, se non hai persone con cui poter uscire, ti consiglio di farti nuove amicizie o di tentare anche di uscire da sola i primi tempi. vedrai che qualcuno conoscerai se sei una tipa alla mano, socievole e di compagnia. certo se sei la classica “figa di legno” sul piedistallo ti conviene lasciar perdere ( scusa la franchezza ) perchè a uscire sola ti sentiresti a disagio. ma in ogni caso non far dipendere dagli altri il corso degli eventi perchè è sbagliatissimo.
    Circa il consiglio di Ambrogio, avrei qualche dubbio. secondo me il sesso ludico dovrebbe essere una scelta consapevole finalizzata alla ricerca del proprio piacere, e non un “buttarsi via” perchè siamo stati scaricati da colui che occupa i nostri pensieri. Ma posso ben capire che quando l’ amore ci ha deluso e ferito troppe volte, è facile poi ricorrere a scelte “estreme” per tamponare il senso di vuoto e di dolore.

  8. 8
    Alessandro -

    Laulippi .. a mio parere non sei messa così male come pensi, nel senso che tu almeno lo hai vissuto nel concreto il tuo amore.
    Al contrario, spesso ci si innamora sempre di persone che non ricambiano .. e credimi, vivere il nulla non fa male MA DI PIU MA VERAMENTE DI PIU.
    Detto questo ..è vero che la condizione di single è sempre più critica di chi vive in coppia .. però ad un certo punto, scusami il termine, mi sono rotto i coglioni di innamorarmi ossia illudermi, disilludermi, deludermi, deprimermi e per cosa poi? Per nulla, nel mio caso, visto che sono figlio del nulla.
    conclusioni:
    1) ripeto . .sei fortunata e devi ammetterlo di aver vissuto l’amore nel concreto
    2) best solution da quest’anno basta innamoramenti illusori .. ossia .. il partner che sia fisso oppure occasionale mi deve dare la possibilità di divertirmi .. e non certo a farmi seghe davanti al pc.
    Quindi stile yuppies (il film) a go go!!
    Qualcuno leggendo e conoscendomi penserà che mi sia SCOPPIATO il cervello .. risposta? SI ma nel modo giusto.

  9. 9
    Laura -

    Grazie veramente a tutti per le parole datemi. Ne farò tesoro per cercare di ragionare e superare la cosa

  10. 10
    Sofia -

    Ambrogio….sei nuovo qua tra noi vero?…sei cosi lussurioso?? Mi piace il tuo ” sistema anti delusione” chiamiamolo così…. Però quando si ama davvero è un po difficile fare come dici tu…si ha solo in testa una persona…
    Laura Lippi ascolta il nostro saggio golem…è vero quello che ha detto…la persona giusta lo devi sentire te come però anche lui..e in genere quando si ama davvero si torna sempre indietro e si da sempre almeno un altra possibilità ( anche se io non so gli errori che hai fatto e quello per cui ci siete lasciati),però è evidente che te hai amato davvero e lui no…probabilmente era proprio lui il tuo uomo.. Ma era solo una cosa tua …quindi ora pensa a te…
    Amerai di nuovo e incontrerai altri uomini e tra questi ci sarà davvero quello giusto!

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.